Prevenzione dermatite atopica e allergie in età infantile ✿

dermatite bambino
Un articolo pubblicato recentemente riassume le possibili strategie sperimentate e dimostrate per favorire la prevenzione della dermatite atopica e delle allergie in età infantile.

A causa del recente impressionante aumento del numero di casi di allergia alimentare e di malattie atopiche nella popolazione mondiale, l’elaborazione di una prevenzione efficace al problema è divenuta una priorità nel sistema sanitario di molte regioni del mondo.

Le principali raccomandazioni riguardano la promozione dell’allattamento al seno e del parto naturale, l’uso responsabile degli antibiotici nel periodo neonatale e l’evitare il consumo di tabacco da parte delle madri. Sono generalmente raccomandati l’allattamento al seno per almeno sei mesi e l’introduzione di cibi solidi complementari a partire da almeno sei mesi di età del neonato.

Gli oligosaccaridi presenti nel latte materno supportano l’attecchimento dei bifidobatteri nell’intestino neonatale. Questi microrganismi sono in grado di stimolare le reazioni dei linfociti T regolatori e di migliorare lo sviluppo della tolleranza immunitaria.

Anche l’esposizione ad un ambiente rurale nei primi mesi di vita riduce… [SEGUE] 

 

 

Facebook Comments

4.6K Shares

2 thoughts on “Prevenzione dermatite atopica e allergie in età infantile ✿

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4.6K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap