La crisi economica influenza la diffusione del diabete ✿

visita medica
Un recente studio pubblicato online dall’autorevole rivista scientifica JAMA Internal Medicine, mette in luce come il clima di insicurezza ed instabilità, che ha caratterizzato negli ultimi anni l’economia globale, abbia avuto forti ripercussioni sulla gestione sanitaria del diabete mellito in America.

La riduzione del potere d’acquisto delle famiglie ha comportato infatti una maggior selettività nella scelta di cibo e farmaci, con conseguenze dirette sulla gestione della malattia e sull’uso delle risorse sanitarie.
Il diabete mellito è una patologia cronica, nella quale il costante trattamento ed il continuo controllo delle condizioni cliniche e dello stile di vita sono essenziali per garantire un successo terapeutico.

Nemmeno la maggior copertura sanitaria offerta dall’applicazione del PPACA (Patient Protection and Affordable Care Act, introdotto dal presidente Obama nel 2010 per aumentare il livello di assistenza medica soprattutto a favore delle classi più povere) è riuscita ad evitare questo fenomeno.
Tutto questo a causa degli aspetti malattia che rimangono fuori dalla semplice gestione medica, come la difficoltà nel pagamento di cibo, farmaci, alloggi o utenze

La ricerca è stata curata dal dottor Seth A. Berkowitz del Massachusetts General Hospital di Boston, con lo scopo di determinare l’associazione tra incertezza economica, controllo della malattia e tipo di utilizzo delle risorse mediche a disposizione.

Nello studio sono stati esaminati i dati raccolti da 411 pazienti… [SEGUE]

 

 

Facebook Comments

719 Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

719 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap