Troppi carboidrati: aumenta il tumore del colon ✿

pasta

Negli ultimi anni la comprensione dei meccanismi patogenetici correlati allo sviluppo del tumore al colon si è notevolmente ampliata.

 

La presenza di infiammazioni intestinali, il tipo di regime alimentare e la popolazione batterica della flora microbica si sono dimostrati in grado di influenzare l’evoluzione di questa patologia.
Questi fattori sembrano infatti poter favorire le modificazioni genetiche ed epigenetiche responsabili dell’avvio del processo tumorale.

Un recente articolo pubblicato sul numero di aprile della rivista Molecular Cell indaga il ruolo multifattoriale della flora microbica intestinale nell’eziopatogenesi del tumore al colon.

 

 

Una equipe di ricercatori canadesi dei dipartimenti di immunologia e medicina di laboratorio dell’Università di Toronto ha studiato l’effetto di una dieta ricca di carboidrati su una popolazione di topi da laboratorio geneticamente predisposta allo sviluppo di neoplasia intestinale.

La popolazione di roditori è stata selezionata in modo da presentare alterazioni a livello dei geni denominati Apc ed Msh.

Questi geni svolgono un ruolo importante nella sintesi delle componenti del sistema cellulare di riparazione del DNA.

Il sistema di riparazione ha il compito di intervenire sulle mutazioni genetiche, correggendo gli eventuali errori di trascrizione che possono verificarsi durante la fase di duplicazione del materiale genetico e cellulare.

 

La popolazione presa in esame è stata quindi trattata in modo da valutare gli effetti dell’alimentazione sullo sviluppo della patologia per la quale erano predisposti.

L’acido butirrico è uno dei principali prodotti di fermentazione batterica dei carboidrati alimentari, aumentando i livelli intestinali, nei soggetti trattati, si è osservato un incremento dello sviluppo del tumore.

L’esperimento ha in questo modo simulato l’effetto di una alimentazione ricca di carboidrati.

 

Alla luce dei dati raccolti i ricercatori hanno osservato come l’aumento delle concentrazioni intestinali di prodotti di fermentazione derivanti da consumo di carboidrati sia sperimentalmente in grado di aumentare l’incidenza di tumore al colon nei soggetti geneticamente predisposti.

I dati raccolti aprono la strada a nuove ricerche sull’argomento e sarà presto possibile conoscere l’esatto meccanismo patogenetico di questa particolare correlazione.

 

Fonte Bibliografica

Thergiory Irrazábal, Antoaneta Belcheva, Stephen E. Girardin, Alberto Martinemail, Dana J. Philpot

 

 

 

 

forum approfondire segue

 

 

 

Una risposta a “Troppi carboidrati: aumenta il tumore del colon ✿”

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>