Cannabis in gravidanza, quali danni per il feto? ✿

fumo-gravidanza-gestante @

 

La gravidanza è un periodo molto particolare nella vita di ogni donna e per nove mesi la madre non è responsabile solo della propria salute, ma anche di quella del piccolo che porta in grembo.

Uno stile di vita sano parrebbe essere sempre la scelta migliore, ma non sempre è quello che si verifica.
Sono stati fatti alcuni studi sul consumo della cannabis e si è scoperto che questa sostanza provoca delle anomalie nello sviluppo cerebrale del feto.

Lo studio preso in considerazione è stato condotto dallo University Medical Center di Amsterdam.
Gli esami effettuati hanno mostrato che i figli di madri consumatrici di cannabis erano provvisti di una corteccia prefrontale più spessa.

Quest’area del cervello risulta coinvolta nella cognizione complessa, nella memoria di lavoro e nei processi di tipo decisionale. Gli autori dello studio spiegano che tali ricerche sono importanti perché dimostrano che la cannabis, pur essendo una droga leggera, può avere degli effetti significativi sullo sviluppo del cervello del proprio figlio.

Vale quindi la pena rischiare? … [SEGUE]

 

Facebook Comments

1.9K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1.9K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap