Esposizione al sole, protezione da diabete e sovrappeso ✿

altalena

Esiste un nesso tra l’esposizione al sole e il rischio di incorrere in sovrappeso e diabete?

Secondo un recente studio il sole è un fattore in grado di incidere positivamente sulla nostra salute, rallentando o contribuendo a evitare alcuni disturbi.
Lo studio, condotto per ora solo su modello animale dai ricercatori della Università di Southampton e dal Telethon Kids Institute, sembrerebbe infatti attribuire ai raggi solari la capacità di proteggere dall’aumento di peso e dai sintomi tipici del diabete.

Le analisi sono state condotte su un gruppo di topi sottoposti a una dieta ipercalorica. Un sottogruppo di cavie è stato esposto ai raggi UV e messo in raffronto con un sottogruppo di controllo non esposto.
Sulla base dei dati raccolti, è risultato che il primo gruppo ha manifestato un rallentamento evidente nell’aumento di peso, a differenza del gruppo di controllo che non solo ha continuato ad accumulare peso, ma ha iniziato a manifestare i sintomi tipici del diabete, come la resistenza all’insulina o valori anomali di glucosio nel sangue.

 

Il motivo di queste importanti differenze sarebbe imputabile a una particolare sostanza chimica – il cosiddetto ossido nitrico – che l’epidermide produrrebbe quando colpita dai raggi solari. Questa scoperta sarebbe in grado di smentire le ipotesi che attribuivano queste capacità a un’altra sostanza prodotta dalla pelle durante l’esposizione solare: la vitamina D, che in realtà non sarebbe causa diretta di controllo del peso e di prevenzione del diabete e delle disfunzioni metaboliche.

 

La conferma che l’ossido nitrico avrebbe un ruolo nella riduzione del peso… [SEGUE]

 

Facebook Comments

1.3K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1.3K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap