Allattare i neonati prematuri ✿

Uno studio proveniente dal Nord Europa ha effettuato una revisione di 200 cartelle cliniche di neonati con peso alla nascita inferiore a 1500 g, valutando il tipo di nutrizione e la condizione di salute.

Il tasso di allattamento materno variava dal 55% al 89%, dimostrando che le madri, se adeguatamente supportate da personale competente, possono allattare al seno.
Sebbene sia ampiamente riconosciuto il valore del latte materno nelle UTIN – Unità di Terapia Intensiva Neonatale, non è sempre considerato una priorità assistenziale e terapeutica del neonato.

È essenziale che il personale sanitario operi secondo un approccio incentrato sul ruolo insostituibile della diade,  promuovendo la relazione che è la base fondamentale per i risultati terapeutici e per la realizzazione dell’allattamento.

L’Uppsala University Children’s Hospital in Svezia, ha applicato un modello assistenziale che promuove il coinvolgimento dei genitori in tutti gli aspetti dell’assistenza al bambino, senza separare il neonato dai genitori.

Favorisce il contatto ‘skin to skin’… [SEGUE]

 

Facebook Comments

2.6K Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2.6K Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap