Mughetto: micosi orale da Candida Albicans

colichette

VIVERE NATURAL

Il termine mughetto è comunemente usato per indicare una stomatite da Candida Albicans, cioè una micosi a carico della mucosa orale.

La stomatite candidosica colpisce prevalentemente i bambini e può diventare cronica.

La malattia inizia con un arrossamento diffuso della mucosa che diviene liscia, brillante e dolente; dopo alcuni giorni compaiono delle formazioni biancastre, aderenti al fondo eritematoso, con aspetto di “latte cagliato”, facilmente asportabili con una garzina. Soggettivamente vi è sensazione di bruciore e spesso difficoltà ad alimentarsi.
Il lattante tende a manifestare il disagio indotto dal mughetto tramite crisi di pianto e nervosismo, mentre quando l’infezione si trasmette dalla bocca del piccolo al seno della madre, quest’ultima lamenta sintomi come capezzoli arrossati, particolarmente sensibili o dolenti.

La patologia colpisce circa 3 bambini su 10, e solitamente compare in concomitanza con eritema da pannolino a base micotica.

Il contagio si determina frequentemente con il parto, nel caso in cui la madre abbia una candidosi o nella nursery a mezzo di strumenti contaminati (ciucci, tettarelle) o dalle mani degli operatori.
Eventuali trattamenti antibiotici, possono favorire l’insorgenza della patologia.

La terapia è basata sull’impiego locale di nistatina, oppure sull’utilizzo sistemico di farmaci antimicotici come il fluconazolo e l’itraconazolo, su prescrizione medica. In bambini molto piccoli è anche possibile effettuare degli impacchi con garza sterile imbevuta di acqua e bicarbonato. Nel caso di neonati allattati al seno è opportuno trattare sia la madre che il bambino, per evitare  nuovo contagio. E’ possibile trattare la candidosi anche tramite applicazioni di violetto di genziana, un potente colorante antimicotico.

Articolo a cura della Redazione di Mammole

Potrebbero  interessarti anche:

Influenza: come affrontarla?

Eritema da pannolino

Crosta lattea

Tutti gli articoli sul mughetto presenti nel forum e nel Blog di Mammole

Una risposta a “Mughetto: micosi orale da Candida Albicans”

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>