Lista utenti taggati

Discussione: tempo libero

    tempo libero

    corsi formazione

    non riguarda proprio i viaggi ma il tempo libero...
    Voi portate mai i bimbi a teatro,in piazza o nelle palestre a vedere spettacoli o animazioni legate al teatro, la danza o le arti circensi?
    avete mai visto dei laboratori di circo?
    se mi rispondeste sarebbe di grandissimo aiuto =)

    Re: tempo libero

    Evelinee ti rispondo con estremo ritardo!


    Si, sempre portati, dalla nascita!

    L'ho sempre ritenuto fondamentale, importantissimo!





    Desiderare di concepire un figlio significa mettere in moto delle energie pensiero, dare loro una forma e delle connotazioni anche emozionali che costituiranno il primo nido in cui nascerà il bambino. Perciò occorre che quel primo nido, costruito dai pensieri dei genitori, sia forte e di buona qualità.

    Re: tempo libero

    Citazione Originariamente Scritto da *Metabolé* Visualizza Messaggio
    Evelinee ti rispondo con estremo ritardo!


    Si, sempre portati, dalla nascita!

    L'ho sempre ritenuto fondamentale, importantissimo!
    grazie mille per la risposta!!!
    mi rende felice il fatto che qualcuno lo ritenga ancora importante.... troppo spesso si sottovaluta tutto questo... sarà solo un commento ma mi ha aiutato a combattere anche oggi per questo mio lavoro grazie !

    Re: tempo libero

    Abbiamo provato con Serena i burattini l'anno scorso, ma eravamo appena arrivati in Francia e il fatto di non sapere la lingua ha inciso: dopo 5 minuti si è stancata.
    Alla creche (specie di asilo nido) loro vanno tre mattine e una volta c'è stato il mago, ancora se lo ricorda, da tanto le è piaciuto!
    Poi c'era uno spettacolo della Disney a teatro, ma eravamo in Italia, lo lasciamo per il prossimo anno, così magari ci andiamo anche con Jacopo.
    Insomma noi siamo più per parchi/natura/viaggi, ma se c'è l'occiasione perchè no? Chi e per cosa dovrebbero crititcarti su questa scelta?

    Re: tempo libero

    Evelinee, ma scherzi!?

    E' un lavoro meraviglioso da più punti di vista,
    oltre all'appagamento personale (che ingloba il tanto impegno),
    trasmette un messaggio importantissimo!


    Comunque il mio personale commento è portavoce di almeno altre 5-6 famiglie (nostre amiche; siamo sempre alla ricerca di spettacoli/eventi simili)





    Desiderare di concepire un figlio significa mettere in moto delle energie pensiero, dare loro una forma e delle connotazioni anche emozionali che costituiranno il primo nido in cui nascerà il bambino. Perciò occorre che quel primo nido, costruito dai pensieri dei genitori, sia forte e di buona qualità.

    Re: tempo libero

    Citazione Originariamente Scritto da *Le83* Visualizza Messaggio
    Abbiamo provato con Serena i burattini l'anno scorso, ma eravamo appena arrivati in Francia e il fatto di non sapere la lingua ha inciso: dopo 5 minuti si è stancata.
    Alla creche (specie di asilo nido) loro vanno tre mattine e una volta c'è stato il mago, ancora se lo ricorda, da tanto le è piaciuto!
    Poi c'era uno spettacolo della Disney a teatro, ma eravamo in Italia, lo lasciamo per il prossimo anno, così magari ci andiamo anche con Jacopo.
    Insomma noi siamo più per parchi/natura/viaggi, ma se c'è l'occiasione perchè no? Chi e per cosa dovrebbero crititcarti su questa scelta?
    il problema è che per organizzare bene uno spettacolo ci vogliono materiali, un luogo dove allenarsi, tempo da dedicare alle prove, tempo da dedicare alla pubblicità ( purtroppo senza nn si vive..) , tempo per studiare... mentre chi guarda da fuori pensa sia tutto facile...
    e quindi spesso le spese sono superiori ai costi... e molti artisti si svendono creando spettacolini senza pretese, senza storia e senza grandi abilità tecniche...
    e tu che magari hai passato anni a studiare, fare corsi, comprare materiale ti ritrovi senza lavoro perché altri chiedono la metà...
    e così arriva lo sconforto....
    scusate lo sfogo ma è un periodo difficile.. e da quando c'è matteo tutto questo mi agita ancora di più.
    (ps il problema è che nessuno in italia considera questo un lavoro... in ospedale nn mi credevano quando ho detto che di professione facevo la circense xD)

    Re: tempo libero

    Per qualche mese alle medie c'è stato un ragazzino del circo, nel senso che i genitori lavoravano in un piccolo circo, erano una famiglia, avevano solo un cagnolino che faceva lo spettacolo con i pagliacci (tra cui un pagliaccio era il ragazzino in questione). Noi della scuola abbiamo avuto il biglietto ridotto, ho un ricordo bellissimo di quello spettacolo.
    Sarà un lavoro difficile, bistrattato, mal pagato, ma fate sognare.

    Re: tempo libero

    io adoro acrobati & co., molto meno gli spettacoli con gli animali. Quando ero piccolina c'è stato un circo qui vicino senza animali, ma facevano dei numeri favolosi. E secondo me ci vuole anche più impegno e dedizione. E' un lavoro meraviglioso, davvero.
    Nel mio piccolo comunque mi sono accorta che è proprio difficile. Io facevo parte di un gruppo teatrale di paese e tra le altre cose facevamo anche spettacolini per bambini. Ovviamente non si parla di un lavoro, ma di un hobby e io davo solo una mano minima, ma comunque ad ogni spettacolo era tanto se riuscivamo a rientrare delle spese. Il nostro scopo non era far pagari i bambini, ma almeno ottenere un rimborso spese da chi organizzava l'evento. Abbiamo rinunciato a fare spettacoli (anche quelli per gli adulti) con le scenografie perchè 1. non rientravamo mai dei costi; 2. non ci fronivano mai spazi adeguati e quindi era tutto un modificare e tagliare ogni volta che cambiavamo teatro.
    La cultura in Italia è sottovalutata, o sei in una grande città o puoi anche far morire il cervello. Mi fa una rabbia non indifferente questa cosa, sul serio. Neanche più la Parrocchia si impegna in queste cose!! Non tanti anni fa invece si, solo nel mio paese oltre ad un teatro/cinema che ora cade a pezzi c'erano ben tre compagnie teatrali: la nostra, quella dei ragazzi dell'oratorio, quella delle signore; ognuno trovava il suo spazio per inserire gli spettacoli, ma il pubblico alla fine non cambiava poi molto e il teatro era sempre pieno! Ora i bambini della materna sono costretti a fare lo spettacolo di Natale in palestra e meno male che c'è almeno quella, anche se lo spazio non è per niente adeguato! Ci sono problemi di sovraffollamento del pubblico, non si vede bene, i bambini devono stare senza scarpe per non rovinare il pavimento e quindi diventa pericoloso (i piccini si tolgono gli antiscivolo), l'acustica non è giusta, ecc. E non siamo pochi, sono 6000 abitanti!!!

    Due cuori, due bimbi e una capanna.
    12/08: 73,6 kg; 17/08: 72 kg; 24/09: 69 kg; 02/10: 68,3 kg; 07/11: 65,6 kg; 04/12: 64,2 kg; 05/01: 63,5 kg; 26/01: 63 kg; 19/02: kg 62; 28/03: 60 kg, obiettivo raggiunto!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •