Lista utenti taggati

Discussione: pma e adozione

    Re: pma e adozione

    corsi formazione

    Ecco...siamo più o meno qui anche noi...siamo stati fortunatissimi con la prima ICSI ad avere la nostra pupa, ma siamo sempre stati poco convinti del figlio unico...ci stiamo riprovando per il fratellino ma sembra che il tempo che è passato tra un tentativo e l'altro non ci abbia aiutato...forse è solo un periodo no, forse c'è un messaggio che dobbiamo capire io e mio marito...ci siamo dati un massimo di tentativi, non perchè non vogliamo avere un secondo figlio, ma semplicemente perchè sappiamo quale può essere la nostra (soprattutto mia) resistenza...dopo un po' la pma diventerebbe una sorta di gioco al massacro per noi, quindi ci rivolgeremo ad un ente per l'adozione...è il nostro piano B per l'operazione "secondo bimbo"...credo che a breve inizieremo ad informarci per eventuali corsi e supporti psicologici...la nostra sarebbe una situazione, in caso di adozione, per cui vorrei aiuto visto che la prima figlia è bio mentre il secondo sarebbe adottato...non potrei mai perdonarmi se un giorno mi venisse rinfacciato di aver sottolineato questa differenza ai miei figli...soprattutto perchè so che li amerei entrambi nello stesso modo...



    Re: pma e adozione

    ciao cara!
    quando dovessi iniziare il percorso ado, capirai che ti sentirai bene quando non vedrai la differenza. ma questa c'è,non si può negare. solo accettandola si capisce che si hanno le risorse per adottare.
    nessuno ti rinfaccerà nulla soprattutto se
    lo fai per amore di un figlio


    un abbraccio! auguri per i tuoi tentativi!!!

    Micheletta!!!

    Re: pma e adozione

    Il termine "piano B" per ciò che riguarda l'adozione non mi piace. Ma capisco che all'inizio, non avendo ancora le idee chiare, si possano usare termini non proprio appropriati. Ho anch'io un figlio bio e ora, finalmente, anche un secondogenito che arriva dalla Colombia.
    Mi sono posta anch'io all'inizio il dubbio che il secondo potesse sentirsi meno amato o che, peggio, io potessi sentirlo meno figlio del primo.
    Ma ora lo so che mi fasciavo la testa inutilmente. E' passato ancora poco tempo da quando J.J. è con noi (meno di un mese), eppure... Si, io credo che li amerò in modo diverso, perchè loro sono diversi. Ma la quantità di amore, no quella non cambierà...
    Entrambi mi mettono alla prova, mi fanno arrabbiare, a volte li strozzerei (metaforicamente, s'intende...!), ma sono i miei figli per quello che sono.
    Ora ho capito molte cose che prima mi sembravano oscure, ho fiducia nel tempo. Mi sento immensamente fortunata, perchè ho potuto provare due maternità ugualmente piene e significative. E la seconda è un "piano A", tale e quale alla prima.
    Auguri per il tuo percorso!!!

    Re: pma e adozione

    Adelina...chiedo perdono. Mi rendo conto solamente ora rileggendo che l'utilizzo del termine "piano B" poteva essere in qualche modo offensivo...non volevo. Era solamente un modo per dire che non abbiamo intenzione di mollare la ricerca, semplicemente il bambino che non arriva con la pma lo troveremo con un'altra strada che posso solo ipotizzare sia difficile e contorta (anche se in modi diversi) come la pma ma con le stesse soddisfazioni...

    a proposito, in bocca al lupo per il secondo pupo in arrivo...

    micheletta...grazie per l'incoraggiamento...dopo l'ennesima serie di punture di ormoni e l'umore un po' sballato, un po' di coraggio serve per ricominciare...



    Re: pma e adozione

    lotta per tuo figlio
    che sia il primo il secondo il terzo o il quarto

    l'adozione non èuna strada facile, perchè l'attesa è delegata nelle mani di altre persone
    ma ricordo il senso di impotenza la stanchezza la delusione di un corpo che si ribella o la ..sfiga!
    mi ricordo però che ho tenuto duro finché ho potuto
    non ho avuto figli da quella strada
    e dal settembre 2009 sono sempre qui che aspetto che l'altra strada me lo porti...ed ho già vissuto un bel po' di batosta
    ma so che tante ce la fanno, tante resistono, tante trovano situazioni in cui dover dire di no e rimettersi in pista
    so che ci sono tante brave persone che capiscono che non siamo noi in cerca solamente di un figlio
    ma un bambino cerca i suoi genitori
    che devono mettere da parte la delusione di una pma fallita
    quindi quando sentirai che è la tua strada, la potrai fare. c
    erto, un figlio a casa (bio o ado che sia) comporta mille pensieri in più, ma preparando il terreno , ascoltando ,amando e lottando insieme si arriva anche ad avere il secondo il terzo il quarto e poi boh...
    lo dovete sentire in due, tu e tuo marito, che volete buttarvi. noi siamo sotto a sorreggervi
    intanto lotta come la prima icsi, ora ce l0hai fra le braccia o la mattina a colazione con l abocca sporca di cioccolato....
    prepara le altre fette biscottate!!!)))

    Micheletta!!!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •