Lista utenti taggati

    Ospedale di Oderzo (Treviso)

    corsi formazione

    Ospedale di Oderzo

    Via Luzzatti, 45
    Oderzo (Tv)
    tel. 0422 7151

    Informazioni Generali:

    Pronto soccorso ostetrico: no
    Reparto TIN (terapia intensiva neonatale): no, ma è presente patologia neonatale in grado di trattare neonati dalla 34ma settimana.
    Emergenze in grado di affrontare: patologia neonatale, in caso di problemi collegamento con l'ospedale di Treviso.
    Camera singola: il reparto è dotato di stanze a quattro letti con bagno e a due letti con bagno.
    Vi è la possibilità di richiedere la degenza come dozzinanti subordinata però alla disponibilità di posti letto. La richiesta va fatta al momento del ricovero. Tale sistemazione non da diritto all'utente di ricevere visite fuori dagli orari previsti.
    Orari di visita: 17.30-18.30 e 19.30-20.30 nei feriali, 10.30-12.00 e 17.30-18.30 nei festivi. Non si puo' entrare in reparto al di fuori degli orari di visita. Nemmeno il papà puo accedere se non il primo giorno.

    Preparazione al parto:

    Corso preparto: si, gratuito a cui partecipano anche i papà.
    Richiesta di esami medici per il padre che vuole assistere al parto: no

    Travaglio e Parto:

    Possibilità di assumere la posizione che si vuole durante il travaglio: si, posizione libera.
    Attrezzature previste nel caso, oltre al letto: sgabelli, palle, vasca per travaglio, doccia.
    Possibilità di assumere la posizione che si vuole durante il parto: si
    Un'unica stanza travaglio/parto (piuttosto che di due stanze separate): si, unica stanza per travaglio e parto. Ci sono 3 stanze col letto e una con vasca per travaglio/parto.
    Numero delle sale parto: 4 di cui una con la vasca. Una stanza per monitoraggi non in tavaglio.
    Parto in acqua: si
    Quante e che tipo di vasche: 1
    Epidurale: si, garantita 24h previa visita anestesiologica e mini-incontro.
    Presenza del padre in sala parto: si
    Presenza del padre nel caso di parto cesareo: no
    Epoca gestazionale di induzione del parto: 41+3 ma possono anche posticipare.
    Possibilità di effettuare il taglio cesareo "dolce" o con il metodo stark: stark
    Possibilita' di donare il cordone ombelicale: no, non attivo ancora.
    Taglio ritardato del cordone ombelicale: su richiesta si. Bisogna farlo presente al perosnale.
    Possibilita' di effettuare il travaglio di prova per le mamme precesareizzate: si, circa il 50% lo prova.

    Degenza:

    Rooming-in: si. Il neonato puo' stare sempre con la mamma di giorno, la notte lo tengono al nido dalle 24.00 alle 5.00 e dalle 6.30 alle 8.00 per le visite notte. Le puericultrici lo tengono al mattino per controlli medici, medicazione dell'ombelico, lavaggio e cambio vesitini.
    Nido: si. Il neonato puo' essere affidato alle puericultrici ma e' molto incentivato il rooming-in.
    Presenza del padre in stanza: no (a meno che non si abbia una stanza privata).
    Giorni di degenza: 3 nel caso di parto naturale, 4 nel caso di parto cesareo.
    Possibilità di essere assistite durante le prime cure al bambino: si
    Utilizzo del ciuccio in reparto per prassi: no
    L'ospedale fornisce:
    -per il neonato: pannolini, garze per l'ombelico, tutto l'occorrente per la culletta.
    -per la mamma: nulla
    Da portare in valigia:
    -per il neonato: vestiti. I bimbi hanno il braccialetto al piede e chiedono solo magliette e non tutine intere.
    -per la mamma: pannolini post-parto, camicia da notte e pantofole, vestiti, asciugamani.
    -documenti: soliti documenti in gravidanza. Due settimane prima viene effettuato un day-hospital in cui viene precompilata la cartella clinica con i dati importanti, in modo da non chiedere alla mamma in travaglio dati che potrebbe non ricordare bene.

    Voto Natural:

    Attaccamento del bambino al seno: immediato se non ci sono problemi o cerareo in corso.
    Percentuale tagli cesarei: 22% al 2011 su 1273 parti (281 cesarei, 13 grav. gemellari, 1286 nati)
    Percentuale di episiotomie e di uso dell'ossitocina per stimolare le contrazioni:

    Osservazioni:

    Il reparto è buono, un piccolo problema col nido in quanto è al piano superiore e quindi se non puoi spostarti devi chiedere alle tate del nido di portartelo giu. Ci sono due corridoi separati e in caso di sovaffollamento stanze separate per ricoverate in ostetricia e ricoverate per altri motivi ginecologici.


    Ringraziamo la mammola ellias1978 per la compilazione della scheda.

    Per qualsiasi commento/variazione mandate un mp a star_shining




    Dove si trova Orione? Con che fa rima? Mi si e' infiltrito il cachmere (ops, non andava messo in lavatrice?)! Fimo?!? Fiuuuuuuuuuuuuu! Fortuna che su Mammole c'è la sezione cultura (chiedimi dove!)
    Ultima modifica di star_shining; 03-03-12 alle 10:51

    Re: Info Ospedale di Oderzo (Treviso)

    Controllo Pre Parto

    Viene eseguito alla 37/38 settimana di gravidanza presso l’ambulatorio divisionale di Ostetricia, edificio 2 piano 0.

    Va prenotato tra la 30/32 settimana di gravidanza telefonando all’Ostetrica della Sala Parto al numero 0422-715225 dal LUN al VEN dalle ore 15.00 alle ore 20.00.

    I Controlli pre parto vengono eseguiti due volte alla settimana il LUN ed il MER.

    Presso la nostra divisione e possibile partorire con analgesia epidurale. Le pazienti che intendono usufruire di questo servizio dovranno partecipare ad un corso informativo e ad una visita con l’anestesista che va prenotata al CUP muniti di impegnativa.

    Il corso informativo ha luogo una volta al mese in Ospedale presso edificio 7 piano 1 e non necessita di prenotazione. Il giorno del controllo pre parto il personale ostetrico fornirà alle partorienti le date del corso.

    http://www.ulss.tv.it/azienda/strutt...0OD%204-11.pdf

    Re: Info Ospedale di Oderzo (Treviso)

    Travaglio e Parto


    La Sala Parto dispone di tre sale travaglio-parto, di una sala per travaglio e parto in acqua e di una sala per Cesarei urgenti.
    Durante il travaglio di parto e ammessa una sola persona con la partoriente.
    Se il travaglio é fisiologico le pazienti possono assumere posizioni alternative con l'aiuto ed il suggerimento delle ostetriche. C’e la possibilità di travagliare e partorire in acqua e può essere praticata l’analgesia epidurale che viene garantita 24 ore su 24 ed é gratuita. La dimissione avviene 3 giorni dopo il parto.
    E' possibile, a richiesta, usufruire del servizio di assistenza domiciliare contattando l’ostetrica del distretto di appartenenza

    http://www.ulss.tv.it/azienda/strutt...ne OD 4-11.pdf

    Re: Info Ospedale di Oderzo (Treviso)

    quest'anno i parti sono stati 1273 con solo 281 cesarei... per un totale di 1286 bambini nati.. se non sbaglio la percentuale è del 22%.. non molto alta rispetto al resto del paese

    Re: Info Ospedale di Oderzo (Treviso)

    Nido

    La nostra struttura è indirizzata ai bambini nati da gravidanze fisiologiche che si concludano a termine o comunque dalla 34° settimana in poi

    I bambini nati prematuri (particolarmente al di sotto delle 34 settimane) e/o affetti da patologie di rilievo vengono trasferiti presso la Patologia Neonatale di Treviso dove trovano l’assistenza più appropriata.

    Potrete abbracciare il vostro piccolo fin dai primi minuti di vita e, se lo desiderate, effettuare la prima poppata già in sala parto con l’aiuto dell’ostetrica.

    Durante il trasferimento della mamma dalla sala parto alla stanza di degenza, porteremo il piccolo al Nido per il primo bagnetto e per i primi controlli.

    Successivamente i neonati rimangono con la propria mamma durante tutta la giornata, ma devono essere riportati al Nido durante l’orario delle visite.

    Dalla mezzanotte alle 8.30 del mattino, per favorire il
    riposo delle mamme, i bambini sono accuditi al Nido e vengono riportati alle rispettive mamme alle 4.30 per un pasto notturno

    Pediatra

    Visita i bambini dimessi ed i nuovi nati al Nido dalle 8.30 alle 10.00 circa, poi scende in Ostetricia ed è disponibile al colloquio con le mamme; in particolare incontra tutte le mamme in seconda giornata dal parto per completare la cartella clinica, per accertare l’avvio dell’allattamento, per una valutazione globale del neonato e per rispondere ad eventuali chiarimenti

    http://www.ulss.tv.it/azienda/strutt...0OD%202011.pdf

    Ultima modifica di Gabriellaxyz; 07-03-12 alle 09:09 Motivo: Riportate anche nel post parte delle informazioni del link segnalato

    Re: Info Ospedale di Oderzo (Treviso)

    Citazione Originariamente Scritto da ellias1978 Visualizza Messaggio
    22%.. non molto alta rispetto al resto del paese
    Assolutamente ! Molto buona ! Se consideri poi che nel Lazio girano attorno al 40% e in Campania al 60% si può giudicare ottima

    Per quanto riguarda il nido qualcuna sa dire se è obbligatorio lasciarli alla notte o se, su richiesta, è possibile tenerli con se ?

    Ultima modifica di Gabriellaxyz; 07-03-12 alle 09:49

    Re: Info Ospedale di Oderzo (Treviso)

    mi risulta non sia possibile, ma se chiedi che non venga somministrato nulla al bimbo penso te lo portino quando magari urla come un'aquila.
    a mia sorella è successo di averlo su al nido e glielo hanno portato xè piangeva e non volevano dargli nulla.

    Re: Info Ospedale di Oderzo (Treviso)

    Citazione Originariamente Scritto da ellias1978 Visualizza Messaggio
    Nido

    Successivamente i neonati rimangono con la propria mamma durante tutta la giornata, ma devono essere riportati al Nido durante l’orario delle visite.

    Dalla mezzanotte alle 8.30 del mattino, per favorire il
    riposo delle mamme, i bambini sono accuditi al Nido e vengono riportati alle rispettive mamme alle 4.30 per un pasto notturno
    questo non succede piu! i bimbi sono in camera anche durante l'orario delle visite parenti se una lo vuole. non c'è piu l'obbligo di portarlo su.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •