Lista utenti taggati

    Ospedale Civile San Bortolo di Vicenza

    corsi formazione

    OSPEDALE DI VICENZA

    Terzo livello
    Via F. Rodolfi, 37
    36100 (VI)

    Tel.: 0444 752661 - segrateria (orario: Lun–Ven 9.00-13.00)
    Fax: 0444 752662 - segrateria
    sito intenet: http://www.ulssvicenza.it/nodo.php/385
    e-mail: segreteria.ogn@ulssvicenza.it

    Informazioni Generali:

    Pronto soccorso ostetrico: si
    Reparto TIN (terapia intensiva neonatale): si
    Emergenze in grado di affrontare: neonati patologici e prematuri.
    Camera singola:
    Orari di visita: tutti i giorni: 19.00 - 20.00, martedì, giovedì, sabato e domenica: 15.30 - 16.30, domenica anche 11.00 - 11.30.

    Preparazione al parto:

    Corso preparto: si
    Richiesta di esami medici per il padre che vuole assistere al parto:

    Travaglio e Parto:

    Possibilità di assumere la posizione che si vuole durante il travaglio: si
    Possibilità di assumere la posizione che si vuole durante il parto: si (su consiglio dell'ostetrica)
    Attrezzature previste nel caso, oltre al letto: sgabello a ferro di cavallo
    Numero delle sale parto:
    Un'unica stanza travaglio/parto (piuttosto che di due stanze separate): si
    Parto in acqua: si, anche travaglio (difficile, ci deve essere la compresenza di 2 ostetriche esperte)
    Quante e che tipo di vasche: una
    Epidurale: si, a pagamento.
    Presenza del padre in sala parto: si
    Presenza del padre nel caso di parto cesareo: no
    Epoca gestazionale di induzione del parto:
    Possibilità di effettuare il taglio cesareo "dolce" o con il metodo stark:
    Possibilità di donare il cordone ombelicale: conservazione si, donazione no.
    Taglio ritardato del cordone ombelicale:
    Possibilita' di effettuare il travaglio di prova per le mamme precesareizzate:

    Degenza:

    Rooming-in: si
    Nido: si
    Presenza del padre in stanza:
    Giorni di degenza: 3 notti
    Possibilità di essere assistite durante le prime cure al bambino: si, dalle ostetriche e dal personale del nido.
    Utilizzo del ciuccio in reparto per prassi: secondo le disposizioni della mamma.
    L'ospedale fornisce:
    - per il neonato: pannolini, garze sterili, teli, detergente per la pulizia, disinfettante per cura dell'ombelico.
    - per la mamma: detergente per la pulizia intima, sapone.
    Da portare in valigia:
    - per il neonato: il nido consiglia 5 cambi completi riposti in pacchetti suddivisi per ogni giorno, composti da: body o magliette di cotone felpato (meglio se manica lunga), tutina intera o spezzato in coniglia o cotone pesante, calzette e scarpette di lana o cotone pesante, bavaglino, 1 copertina in lana o pile, 1 berrettino. 1 succhietto e paracapezzolo (a scelta).
    - per la mamma: indumenti personali (deodorante, antiragadi, pettine, elastico per capelli, shampoo doccia, dentifricio, spazzolino, ecc), accappatoio o 1 asciugamano grande, asciugamani: 1 medio e 1 piccolo, 1 paio di ciabatte anche in gomma per fare anche la doccia - meglio se non infradito, calzini (3 paia) ,reggiseno in cotone (2), 1 confezione di mutandine di rete (ce ne sono 2 dentro alla scatola), assorbenti igienici dopoparto (almeno 10), prodotti per l'igiene personale/intima, burrocacao, qualche succo di frutta se gradito (3). Sacchetto per riporre la biancheria sporca.
    - documenti: tessera sanitaria, codice fiscale di entrambi i genitori, documento d'identità, esami gravidanza, tampone vaginale e rettale.

    Voto Natural:

    Attaccamento del bambino al seno:
    Percentuale tagli cesarei:
    Percentuale di episiotomie e di uso dell'ossitocina per stimolare le contrazioni:

    Osservazioni:


    Ringraziamo la mammola PiccolaBat per l'aggiornamento della scheda.

    Per qualsiasi cambiamento mandate un mp a star_shining




    Dove si trova Orione? Con che fa rima? Mi si e' infiltrito il cachmere (ops, non andava messo in lavatrice?)! Fimo?!? Fiuuuuuuuuuuuuu! Fortuna che su Mammole c'è la sezione cultura (chiedimi dove!)
    Ultima modifica di star_shining; 02-02-12 alle 14:33

    Re: Info Ospedale Civile San Bortolo di Vicenza

    CORSO PREPARTO
    La nostra struttura organizza mensilmente un ciclo di incontri a carattere informativo la cui partecipazione è consigliata verso l’ottavo o nono mese di gravidanza.

    Il ciclo inizia ogni primo giovedì del mese e prosegue per i quattro giovedì consecutivi; ad ogni incontro è
    presente un professionista diverso: ostetrica, ginecologo/anestesista, infermiera del nido, pediatra.


    SALA PARTO
    La Sala Parto “A. Mioni” del nostro ospedale è dotata di 5 sale travaglio con servizi, isola neonatale,
    particolari letti da parto ed impianto stereo per utilizzare le proprietà terapeutiche della musica. Due sale
    travaglio sono attrezzate con vasca (vasca rosa e vasca gialla) per effettuare i travagli in acqua .

    L'immersione in acqua viene offerta quando le condizioni di mamma e bambino lo permettono e quindi
    viene valutata di volta in volta.

    il futuro papà o un’altra persona di fiducia potranno fermarsi con te, ma ricorda che
    in Sala Parto è ammessa una solo accompagnatore per volta.



    EPIDURALE
    La partoanalgesia farmacologica è condotta da uno staff anestesiologico che si attiva su richiesta della paziente. L’Ospedale San Bortolo non dispone di uno staff anestesiologico dedicato alle tecniche di analgesia durante il travaglio ed il parto, ma le pazienti hanno la possibilità, facendone richiesta, di affidarsi ad un anestesista privato che le assista durante il parto.


    INDUZIONE PER SCADENZA DEI TERMINI
    Nella nostra Unità Operativa di Ostetricia il limite massimo fissato per la gravidanza oltre termine è di 41 settimane e 5 giorni, superato questo limite si procede all’induzione del travaglio di parto


    DIMISSIONI
    Se hai partorito per via vaginale la dimissione avverrà al terzo giorno dopo il parto salvo complicazioni; se hai partorito con un taglio cesareo la dimissione avverrà al quarto giorno dopo il parto salvo complicazioni.

    http://www.ulssvicenza.it/allegati/5...ascita__2_.pdf

    Ultima modifica di *Gabriellaxyz*; 15-03-12 alle 14:08

    Re: Info Ospedale Civile San Bortolo di Vicenza

    Un po' datato ...


    La T.I.N. dell’ospedale San Bortolo di Vicenza è una sezione all’interno del reparto di Pediatria

    La nos t r a T. I .N. o sezione di Patologia Neonatale è classificata di secondo livello, accoglie principalmente
    pazienti neonati che necessitano di sostegno respiratorio, cardiocircolatorio, nutrizionale e motorio.

    Attualmente la T.I.N. è suddivisa in tre stanze: Terapia Intensiva (sei culle Isolette, quattro respiratori, due C-PAP nasale, una ISO da trasporto dotata di respiratore), stanza di semintensiva (da cinque a sette posti tra incubatrici e lettini riscaldati), Stanza Cicogna o predimissione (otto lettini in parte semplici e in parte riscaldati).

    Il gruppo infermieristico è composto da 18 unità, di cui tre in part-time. In turno sono previste tre infermiere (di cui almeno 2 esperte per la criticità del paziente)

    Il 50% delle infermiere in servizio presso la T.I.N. vanta una esperienza più che decennale

    Molto importante è il momento della dimissione del bambino. Di solito dedichiamo a lmeno mezz ’ora ai genitori per dare loro tutte le spiegazioni necessarie

    http://www.vicenzaipasvi.it/infermie...01_inf_inf.pdf

    Re: Ospedale Civile San Bortolo di Vicenza

    qualcuna partorirà qui in novembre?

    Re: Ospedale Civile San Bortolo di Vicenza

    Ragazze, io vorrei partorire qui. Mi sono trasferita da poco a Vicenza, sono alla 16, qualcuno conosce un bravo ginecologo/a?

    Re: Ospedale Civile San Bortolo di Vicenza

    ciao se vuoi in ospedale dott ciancio o dottoressa scalchi. io però ti consiglio tumaini ex primario

    Re: Ospedale Civile San Bortolo di Vicenza

    Grazie! Sono stata dalla scalchi e mi sembra brava!

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •