Lista utenti taggati

    AO Ordine Mauriziano - Ospedale Umberto I a Torino

    corsi formazione

    ciao ssono alla 30 settimana e andro' a partorire all'ospedale Mauriziano, qualcuna che ci sia stata o che sa darmi dei pareri in merito??
    Grazie a tutte

    re: AO Ordine Mauriziano - Ospedale Umberto I a Torino

    ciao purtroppo non ti posso aiutare perchè io ho partorito tutte e 2 le volte al sant'anna...però a me il mauriziano e il maria vittoria me lo hanno sconsigliato vivamente...

    re: AO Ordine Mauriziano - Ospedale Umberto I a Torino

    ciao io hopartorito un anno fa al mauriziano e mi sono trovata benissimo sia come assistenza personale poichè le infermiere passano sovente a chiedere se hai bisogno di qualcosa!! anche al nido sono favolosi avendo poche stanze e pochi bimbi li seguono molto!!!
    io ho fatto quasi tutto il travaglio a casa ma l'ostetrica che ho trovato per partorire è stata fenomenale in un quarto d'ora la mia pulce è nata!!!hai fatto il corso pre parto da loro?

    08/06 - 4° eco il nostro amore misura 5,67 cm abbiamo sentito il battito!!
    07/08 - morfologica è una Femminuccia - 11/08 la piccola si è fatta sentire con i primi calcetti!



    Re: AO Ordine Mauriziano - Ospedale Umberto I a Torino

    OSPEDALE MAURIZIANO UMBERTO I
    Largo Turati, 62 10100 Torino
    Centralino 011/5081111
    Sito Web: A. O. Ordine Mauriziano di Torino - Home
    Ufficio Relazioni con il Pubblico: urpmauriziano.it

    Reparto Ostetricia: Padiglione 5, piano 2
    Presso il Reparto 5C sono attivi gli Ambulatori per il controllo della gravidanza a termine e quello dedicato ai “Bilanci di salute”.
    Allo stesso piano è presente il “Nido” (S.C. Neonatologia e Terapia intensiva neonatale).

    Orari Visita Parenti OSTETRICIA:
    per parenti e amici dalle ore 13 alle ore 14.30 e dalle ore 19 alle ore 20,
    per il partner dalle ore 13 alle ore 17.30 e dalle ore 19 alle ore 21

    Progetti:
    Collaborazione al Progetto NINFEA, “Nascita e infanzia: gli effetti dell’ambiente”,
    Università degli Studi di Torino

    FIORE ALL’OCCHIELLO
    Nido e Rianimazione Neonatale

    Nell’anno 2005, presso il Dipartimento Materno-Infantile dell’A.S.O. Ordine Mauriziano Presidio
    Ospedaliero Umberto I° di Torino, si sono registrate 1009 nascite.
    Ogni anno vengono organizzati 24 Corsi di Accompagnamento alla Nascita, con la partecipazione
    di circa 15 gestanti per corso.

    Corsi di preparazione al parto o di "accompagnamento alla nascita"
    I corsi preparto si svolgono durante gli ultimi due mesi della gravidanza.
    Gli incontri si dividono in:
    - teorici, uno alla settimana per cinque settimane , in cui si alterneranno i i medici ostetrici, i pediatri, la psicologa e l'infermiera pediatrica;
    - pratici, uno alla settimana per sei, sette settimane incluso quello con il partner, generalmente di mattina, in cui l'ostetrica esporrà il percorso, da quando andare in ospedale per il ricovero fino alla dimissione, e vi aiuterà ad attivare le migliori risorse di energia, fiducia, salute fisica ed emotiva, per arrivare al parto con tranquillità e consapevolezza.
    Si può imparare a sopportare meglio il dolore, a individuare le posizioni antalgiche e ad acquisire una buona padronanza della muscolatura specie quella coinvolta nelle fasi della nascita.
    La preparazione inizia due mesi prima del parto e richiede impegno e costanza.
    Verranno utilizzate tecniche di rilassamento, visualizzazioni, respiro yoga, esercizi yoga specifici per la gravidanza e il parto ed esercizi di ginnastica dolce e stretching. Gli esercizi di stretching studiati per la gravidanza hanno l'obiettivo di distendere la zona della pelvi e sono molto utili a combattere alcuni malesseri della gravidanza, ad esempio il mal di schiena, i crampi agli arti inferiori.
    Durante questi due mesi è prevista anche una visita guidata dall'ostetrica nei locali della Sala Parto e del Nido, dove si potrà far conoscenza con l'ambiente.
    Il ciclo di incontri prevede anche informazioni sull'allattamento materno, i primi giorni dopo il parto in ospedale e il ritorno a casa.
    Sono previste anche due Lezioni Speciali Nati per Leggere,(una teorica ed una pratica) in collaborazione con le Biblioteche Civiche Torinesi, sull'importanza della lettura ad alta voce ai bambini sin da quando nascono ed ancora prima, quando sono ancora nel grembo materno. Questa buona pratica rientra in un più ampio progetto di azioni preventive nell'ambito della salute infantile nel primo anno di vita

    http://www.mauriziano.it/flex/cm/pag...T/IDPagina/626

    A.S.O. ORDINE MAURIZIANO PRESIDIO OSPEDALIERO UMBERTO I°
    DI TORINO – DIPARTIMENTO DI TUTELA MATERNO - INFANTILE
    CON LE BIBLIOTECHE CIVICHE TORINESI
    a cura di Antonella Padalino

    Ultima modifica di Gabriellaxyz; 15-04-12 alle 08:50

    Re: AO Ordine Mauriziano - Ospedale Umberto I a Torino

    LA DONAZIONE DEL CORDONE OMBELICALE

    Si.

    Per dare la propria disponibilità alla donazione è necessario esprimere la volontà a donare nel momento della presa in carico della donna durante il primo accesso all’ambulatorio della gravidanza fisiologica.

    La donna che intende donare il sangue placentare dovrà dare il proprio consenso prima del parto e comunque prima del travaglio, firmando un apposito modulo di intento alla donazione ed impegno a rendersi disponibile per un prelievo di sangue al momento del parto e dopo 6-12 mesi dall’avvenuta donazione.
    Dovrà dare anche il consenso alla raccolta dati sanitari personali e familiari (anamnesi) e alla esecuzione di test genetici sulle cellule del sangue placentare, al fine di identificare eventuale malattia trasmissibile.
    Il modulo di consenso informato è disponibile presso la Banca del sangue placentare, il Reparto di Ostetricia e le Sale Parto dell’Azienda .
    Tutti i dati raccolti sono riservati e saranno custoditi esclusivamente presso la sede della Banca del sangue placentare.

    A.O .ORDINE MAURIZIANO
    PERCORSO NASCITA

    Ultima modifica di Gabriellaxyz; 15-04-12 alle 09:05

    Re: AO Ordine Mauriziano - Ospedale Umberto I a Torino

    Qualora i controlli risultino ottimali la gravida viene rivista a giorni alterni a partire dalla 41a settimana e viene proposta l’induzione del travaglio a 41 settimane + 4giorni / 5giorni epoca gestazionale

    Durante la fase attiva del travaglio e in sala parto è garantita la presenza di una persona (marito/partner o altra persona scelta dalla partoriente) per non trascurare gli aspetti emotivi e psicologici relativi all’evento “nascita

    Il bimbo nato da parto spontaneo dopo circa due ore dalla nascita, dopo il primo bagnetto in sala parto, viene portato al Nido, dove viene sottoposto a profilassi con vitamina k e collirio antibiotico e, dopo la prima visita da parte del pediatra, viene portato in stanza dalla mamma.
    Da quel momento inizia il rooming-in.

    le stanze delle mamme sono dotate di fasciatoi con tutto il necessario per poter cambiare i bimbi. Ad ogni turno il personale controlla che i fasciatoi siano riforniti di tutto il materiale occorrente

    Ultima modifica di Gabriellaxyz; 15-04-12 alle 08:57

    Re: AO Ordine Mauriziano - Ospedale Umberto I a Torino

    COSA METTERE IN VALIGIA

    Per la mamma
    Camicia da notte ampia, preferibilmente aperta Completamente sul davanti, per il momento del parto, non stretta su braccio e avambraccio per agevolare la ricerca di accessi venosi.
    Pigiama o camicia da notte, secondo le abitudini personali, per il dopo parto.
    Reggiseno adatto per l’allattamento. Mutande in grado di supportare pannolini ingombranti.
    Prodotti per l’igiene personale. Si consiglia di evitare l’uso di profumi o saponi profumati.
    Consigliato l’uso di bacinella personale per l’igiene intima.
    Per il bambino
    Due - tre cambi di abbigliamento adeguati alla stagione in corso.
    Due - tre asciugamani di piccole dimensioni in fibra di cotone e colore naturali per l’igiene del
    neonato.
    Si consiglia alla donna di preparare una busta, con il suo cognome e nome, contenente un
    cambio completo da consegnare agli operatori al momento del parto.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •