Lista utenti taggati

    Ospedale Val Vibrata di Sant'Omero (Teramo)

    corsi formazione

    All'Ospedale di Sant'Omero si partorisce di più e si soffre di meno

    Mercoledì 21 Marzo 2012

    "Nell'ospedale Val Vibrata di Sant'Omero i bambini nascono di più, le madri soffrono meno e calano sensibilmente i cesarei". A sostenerlo è Giustino Varrassi, manager della Asl di Teramo che commenta con soddisfazione l'attività del reparto di ostetricia svolta dal 1 gennaio al 20 marzo 2012: "Ciò che più colpisce – scrive nella nota Varrassi - è la risposta positiva all'offerta di parto in analgesia, una delle novità apportate all'attività dell'ospedale vibratiano. Dai 1 gennaio al 20 marzo le donne che hanno partorito "senza dolore" (cioè con l'analgesia perimidollare durante il travaglio), sono 36". E i vertici ASL assicurano che stanno facendo il possibile per "esportare" anche nelle altre sedi ospedaliere la stessa tecnica.

    Si è inoltre registrato un vero e proprio abbattimento dei parti cesarei alla fine della prima gravidanza. Infatti sempre dal 1 gennaio al 20 marzo, c'è stato circa il 20% in meno di ricorso al cesareo rispetto al primo trimestre del 2011; la percentuale era del 46% l'anno scorso e addirittura del 47,2 nel 2010, ed è scesa al 27,7% quest'anno: "Non è ancora il momento di trarre conclusioni - ha detto il direttore generale della ASL di Teramo, Giustino Varrassi - ma è evidente che se il travaglio in analgesia oltre a essere una pratica di civiltà nei confronti della madre e del bambino è anche un deterrente al pericoloso e costosissimo cesareo. Possiamo già cominciare a dare un senso ai dati che Sant'Omero e la sua ottima equipe fanno registrare. E nel frattempo lavoriamo per replicare altrove". E per sensibilizzare le donne teramane a queste tematiche, il giorno 30 marzo, alle ore 18, si terrà ad Alba Adriatica una conferenza pubblica nell'aula del Comune, durante la quale verranno spiegati i vantaggi e i rischi di tale antica metodica, applicata con successo e soddisfazione delle donne da almeno 40 anni nelle nazioni più avanzate.

    All'Ospedale di Sant'Omero si partorisce di pi

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •