Lista utenti taggati

    Ospedale Sandro Pertini di Roma

    corsi formazione

    Ospedale Sandro Pertini

    Azienda USL Roma B
    Via Monti Tiburtini 385 – 00157 Roma
    Tel: 06/41431
    sito internet: Azienda Usl Roma B

    Informazioni Generali:

    Pronto soccorso ostetrico: si
    Reparto TIN (terapia intensiva neonatale): no. E' in attivazione la patologia neonatale.
    Emergenze in grado di affrontare: tutte
    Camera singola: no (solo in attività intramoenia)
    Aria condizionata: si
    Orari di visita: 15,30 – 16,30 (orario invernale), 16,30 – 17,30 (orario estivo), 11,00 – 12,00 (giovedi' e domenica). I papa’ e fratelli (del neonato) possono accedere anche dalle 19,00 alle 20,00.

    Preparazione al parto:

    Corso preparatorio: si (gratuito nei 13 Consultori familiari + n. 1 incontro presso l’Ospedale)
    Richiesta di esami medici per il padre che vuole assistere al parto: si, tampone salmonella.

    Travaglio e Parto:

    Possibilità di assumere la posizione che si vuole durante il travaglio: si
    Attrezzature previste nel caso, oltre al letto: sgabello e pallone
    Possibilità di assumere la posizione che si vuole durante il parto: si
    Numero delle sale parto: 4
    Un'unica stanza travaglio/parto (piuttosto che di due stanze separate): si
    Parto in acqua: no
    Epidurale: si, anche senza visita anestesiologica purchè si siano fatte delle analisi del sangue specifiche.
    Presenza del padre in sala parto: si
    Presenza del padre nel caso di parto cesareo: no
    Epoca gestazionale di induzione del parto: 41+2
    Possibilità di effettuare il taglio cesareo "dolce" o con il metodo stark: si
    Possibilità di donare il cordone ombelicale: si
    Taglio ritardato del cordone ombelicale: si (su richiesta della mamma)

    Degenza:

    Rooming-in: si. Il neonato puo' stare sempre con la mamma, giorno e notte. Le puericultrici lo tengono un'ora al mattino per controlli medici, medicazione dell'ombelico, lavaggio e cambio vesitini.
    Nido: si. Il neonato puo' essere affidato alle puericultrici ma e' molto incentivato il rooming-in.
    Presenza del padre in stanza: si, negli orari previsti. La notte non fanno stare nessuno.
    Giorni di degenza: 2 per parto spontaneo, 3 per taglio cesareo
    Possibilità di essere assistite durante le prime cure al bambino: si
    Utilizzo del ciuccio in reparto per prassi: no
    L'ospedale fornisce:
    -per il neonato: pannolini, garze per l'ombelico, tutto l'occorrente per la culletta.
    -per la mamma: assorbenti
    Da portare in valigia:
    -per il neonato: 2 asciugamani puliti di spugna o cotone, confezione detergente di pulizia + 5 cambi completi (camiciola, body e tutina, scarpine o calzini), 1 accappatoio da neonato, pannolini
    e salviette umidificate. Gli indumenti devono essere in lana o cotone, manica lunga, corta o senza manica, in base alla stagione. Ogni cambio va messo in singole buste trasparenti con nome e cognome della madre. La mattina quando vengono a prendere i bimbi nelle culle le mamme mettono il cambio completo e asciugamano puliti. Si raccomanda di evitare tessuti fortemente colorati, sintetici, lana a pelo lungo tipo angora. I vestitini e gli asciugamani devono essere morbidi e già lavati. E' consigliato di aggiungere un olio e un telo di cotone per coprirlo per esempio durante l'allattamento.
    -per la mamma: occorrente personale e per l'igiene personale, 4 camicie da notte aperte davanti adatte all'allattamento, pantofole, vestaglia, vestiti e asciugamani, 2 pacchi di mutande a rete, 1 pacco di assorbenti grandi per il parto, sapone intimo con disinfettante (l'ostetrica consiglia di portare direttamente una bottiglia d'acqua in cui sciogliere euclorina). Sono consigliati una crema alla lanolina per i capezzoli (tipo quella della medela o l'olio Vea), una ciambella per sedersi e le coppette assorbilatte.
    -documenti: documento d'identità in corso di validità, tutte le analisi effettuate nel corso della gravidanza soprattutto prima ed ultima ecografia, gruppo sanguigno, epatite b e c clinica coagulazione ed ecg. Esami del sangue con data non anteriore ad un mese dal parto.

    Voto Natural:

    Attaccamento del bambino al seno: un’ora dal parto sia in caso di parto spontaneo che taglio cesareo.
    Percentuale tagli cesarei: 42,8 % (dati 2010)
    Percentuale di episiotomie e di uso dell'ossitocina per stimolare le contrazioni: non e' di prassi l'episiotomia, la stimolazione del travaglio avviene con prostaglandine mai con ossitocina.

    Osservazioni:

    Promozione dell'allattamento al seno.
    3 bollini rosa nel 2008.

    Ringraziamo la mammola Venusia, il Dott. Giovannini (Direttore della UOC Ginecologia e Ostetricia dell’Ospedale Sandro Pertini) e la Dott.ssa Elisabetta Giorgi (Coordinatrice Ostetrica Aziendale) per la compilazione della scheda.
    Ringraziamo la Dott.ssa Cristina Sopranzi (UOS Comunicazione, Marketing e URP) per la cordiale e gentile collaborazione.


    Per qualsiasi comunicazione su variazioni/aggiornamenti della scheda mandate un messaggio privato a star_shining




    Dove si trova Orione? Con che fa rima? Mi si e' infiltrito il cachmere (ops, non andava messo in lavatrice?)! Fimo?!? Fiuuuuuuuuuuuuu! Fortuna che su Mammole c'è la sezione cultura (chiedimi dove!)
    Ultima modifica di Gabriellaxyz; 15-07-12 alle 07:09

    Re: Info Ospedale Sandro Pertini di Roma

    ce qualcuno che a partorito recentemente a pertini? come vi siete trovate? come sono le camera? il bgano e in camera? di preciso quali sono le cose che devi portare per il bebe i per te al ospedale? come il cibo? tutte queste informazioni mi servono 1000 grazie xche in 2-3 settimane partorisco i voglio andare a pertini.

    ragazze grazie di nuovo!!!!

    Re: Info Ospedale Sandro Pertini di Roma

    eccomi scusa se rispondo cosi in ritardo, vediamo se posso ancora esserti di aiuto
    allora prima di tutto x te, si c'è il bagno in camera e le stanze sono da due o da quattro, a parte tutto l'occorente che ti serve io consiglio anche delle salviette umidificate tipo quelle della lisoform sai giusto x dare una disinfettata al water e al bide
    x il bimbo devi portare un asciugamano grande x ogni giorno di giacenza lo metti insieme ad ogni cambio, la lista di ciò che ti serve la trovi in ospedale, la mattina quando le infermiere si vengono a prendere i bimbi x lavarli e pesarli ecc tu gli dai il sacchetto completo appunto di cambio ed asciugamano
    per quando riguarda il body sempre a maniche corte, oppure se partorisci in piena estate meglio body a conottiera
    io mi sono trovata molto bene, loro poi sono assolutamente pro allattamento e non danno mai nessun tipo di aggiunta, sono quasi tutti molto giovani carini e disponibili

    se hai altre domande sono a disposizione

    Stupido è chi lo stupido fa............ Dislessia fa rima con fantasia
    Giustizia non è dare a tutti la stessa cosa, ma ad ognuno ciò di cui ha bisogno
    Daniele quasi 9 anni meravigliosamente complicato - Luca 4 anni una cascata di gioia e allegria


    Re: Info Ospedale Sandro Pertini di Roma

    il asciugamano quello grande puo essere anche tipo viso, o proprio quello grandissimo? il detergente intimo tu qualle hai usato, giusto per sapere cosa mettere nella borsa? io in 2-3 settimane partoriro mi puoi consigliare qualle tipo di body, manica corta o tipo canottiera visto che il tempo e un po bruttino? grazie ancora per essere cosi carina

    Re: Info Ospedale Sandro Pertini di Roma

    per l'asciugamano va bene quello da viso
    per il detergente non so che dirti, se farai il naturale ti daranno loro un disinfettante da sciogliere nell'acqua con cui lavarti
    visto che manca poco all'arrivo ti consiglio body a maniche corte, poi se vedi che fa tanto caldo comprerari quelli a canottiera

    Stupido è chi lo stupido fa............ Dislessia fa rima con fantasia
    Giustizia non è dare a tutti la stessa cosa, ma ad ognuno ciò di cui ha bisogno
    Daniele quasi 9 anni meravigliosamente complicato - Luca 4 anni una cascata di gioia e allegria


    Re: Info Ospedale Sandro Pertini di Roma

    Salve ragazze!volevo alcune informazioni sul Pertini da chi ci ha partorito o pensa di farlo:

    per ora ho deciso che vorrei partorire li...ora che devo fare?chiamare per sapere quando posso visitare il reparto?il numero è sempre quello che sta più su?a che settimana di gravidanza mi consigliate di farlo?

    per l'epidurale devo fare la visita con l'anestesista?a quante settimane?come lo prenoto?

    la lista delle cose da mettere nella borsa e degli esami da fare per fare l'epidurale la trovo solo in ospedale?

    i monitoraggi di fine gravidanza devo farli li?li prenoto via cup?

    scusate le tante domande,ma per ora il parto sembra cos' irreale... grazie!

    Re: Info Ospedale Sandro Pertini di Roma

    Ciao,
    Se fossi in te mi affaccerei in reparto intorno alla 30a settimana, così parli con le ostetriche e ti danno tutte le informazioni e puoi visitare anche le sale parto. Puoi andare durante le ore di visita, puoi ritirare la lista delle cose da portare (ti consiglio anche un disinfettante per i servizi igienici).

    Per l'epidurale non c'e bisogno di fare la visita preventiva con l'anestesista, in quanto e' presente 24h su 24 nel reparto.

    I monitoraggi prenotali via cup da loro, così cominci a conoscere le ostetriche, che sono tutte valide.

    Fammi sapere se ti servono altre informazioni,
    Ciaooo

    Re: Info Ospedale Sandro Pertini di Roma

    grazie,allora ho ancora un pò di tempo davanti!
    potresti dirmi più o meno cosa ci vuole in borsa per il bambino?volevo iniziare piano piano a comprare le cose...
    per ora non mi viene nient'altro in mente,cmq se fosse ti faccio sapere,grazie mille!

    Re: Info Ospedale Sandro Pertini di Roma

    ciao,
    da quello che ricordo per il bambino bisogna portare:

    • 6 cambi completi (body + tutina o ghettine e felpette, calzini) messi dentro buste singole (con nome e cognome della mamma) da consegnare giornalmente;
    • asciugamano per il bagnetto da dare la mattina al nido;
    • pannolini (avendo il rooming-in devi cambiare tu il bambino);
    • salviette per il cambio;
    • crema per il cambio pannolino;
    • asciugamano per mettere il bambino quando lo cambi;

    Tieni presente che il bambino sta con te sempre, la mattina intorno alle 6.30 lo portano via per il bagnetto e la visita pediatrica e lo riportano intorno alle 10.30-11.00.

    Scusami, dimenticavo...... Ti consiglio di prenotare subito i monitoraggi, io ho provato a prenotarli alla 28a ma senza alcun successo, non c'era posto.

    Sono a tua disposizione per altre informazioni, ciao ciao

    Ultima modifica di margot01; 30-10-11 alle 10:40

    Re: Info Ospedale Sandro Pertini di Roma

    grazie mille!
    si,immaginavo di doverli prenotare presto,ho la prossima visita dal medico a fine mese,mi farò fare le ricette!sarò a 23 settimane,andrà bene secondo te?

LinkBacks (?)


Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •