Lista utenti taggati

    Re: Ospedale Sandro Pertini di Roma

    corsi formazione

    Io ho partorito di recente al Pertini il mio primo figlio e posso dirti di essermi trovata benissimo.
    Il personale è molto gentile, l'ostetrica che mi ha seguito nel parto, molto competente e di sostegno e i pediatri del nido scrupolosissimi.
    Sono entrata per una rottura del sacco e dopo aver aspettato 30 ore monitorando di tanto in tanto e tenendomi sotto antibiotici per via del rischio di sepsi, sono partiti con l'induzione (con la fettuccia, niente ossitocina).
    Nonostante fosse il primo figlio è stato tutto piuttosto veloce (5h e un quarto forse anche grazie all'apermus che prendevo dalla 32esima?).
    Niente episiotomia, solo una piccola lacerazione sulla forchetta che mi è valsa un paio punti.
    Ho potuto allattare il piccolo già in sala parto, mio marito ha assistito al travaglio e al parto durante il quale (salvo durante i monitoraggi) ho potuto muovermi liberamente e fare una doccia bollente (che è stata molto d'aiuto nel tenere sotto controllo il dolore).
    Ci sono stanze da 2 e da 4. Io ero in una di queste e dormire non è il massimo vista la presenza dei bimbi in camera. Il cibo è abbastanza terrificante, la pulizia discreta. Sono piuttosto rigidi sugli orari di visita.
    La struttura pratica il roaming in ma in maniera elastica. Io ho partorito di sera e la prima sera non mi è stato portato il bimbo (avrei potuto ovviamente chiedere di averlo con me) e si può scegliere se tenere sempre con se il piccolo o se portarlo a loro la notte.

    Se hai altre domande chiedi pure. :-D

    Re: Ospedale Sandro Pertini di Roma

    @marghe82 grazie di avermi raccontato la tua esperienza. sono sempre più convinta di andare al Pertini. Tu hai prenotato i monitoraggi con anticipo? È vero che fa molto caldo e i bimbi li tengono con il body e basta? tu avevi un ginecologo interno? cche cosa hai dovuto portare per te e il bimbo? scusa le mille mila domande:-)

    Re: Ospedale Sandro Pertini di Roma

    Io ho prenotato i monitoraggi assai in ritardo, in generale prima ti muovi e meglio è (peraltro alla fine ho partorito 2 giorni prima del primo monitoraggio programmato). Un mese fa, quando ho partorito io, i bimbi erano tenuti solo col body (era fine settembre e faceva decisamente caldo, non so se in inverno la politica sia diversa).
    In ogni caso puoi tenere il bimbo in camera con te e vestirlo come meglio credi.
    Io sono stata seguita al consultorio del mio paese (la cui struttura ospedaliera non è attrezzata come punto nascita) quindi mi sono semplicemente presentata lì una volta necessario senza avere "contatti" interni.
    Inizialmente mi hanno ricoverata in una sala travaglio finchè non si è liberato un posto in reparto (questione di qualche ora).
    Per la borsa mia e del piccolino ho seguito le linee guida sul sito dell'ospedale (ma ricordati i pannolini per il bimbo e le salviettine umidificate che non sono presenti nella lista!!)

    Re: Ospedale Sandro Pertini di Roma

    @marghe82 grazie mille :-) se mi vengono in mente altre domande te le faccio qui!

    Re: Ospedale Sandro Pertini di Roma

    Ciao a tutte! Sono al 4* mese (14+0), ho già una ginecologa che mi segue, ma non essendo ospedaliera (lavora in clinica e vorrei invece un ospedale con la tin), sto cercando di orientarmi tra i vari ospedali romani. Avete notizie recenti da potere condividere, per aiutarmi in questa scelta? Grazie infinite!

LinkBacks (?)


Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •