Lista utenti taggati

Discussione: Indagini territoriali

    Riferimento: Indagini territoriali

    corsi formazione

    AAAHHHHH lo voglio anch'io l'incontro!!!!!!!!!


    ah già! c'ho sempre da presentare la domanda al trib....

    auguri per i vostri colloqui. siate sereni e con le orecchie ritte!!!

    fateci sapere e aggiorniamo la tabella!
    ma chi lo fa?

    sigh luchy non c'è più sigh...

    Micheletta!!!

    Riferimento: Indagini territoriali

    Ciao ragazze!
    Elda, io ho terminato una parte del percorso, giovedi consegnerò i documenti per il vietnam all'ente che ho scelto.
    però ogni fase del percorso è splendida, bellissima! rivivrei l'ultimo anno mille volte!
    capisco micheletta che vuole l'incontro!!!
    micheletta, tu a che punto sei? hai telefonato agli assistenti sociali per richiedere un incontro?

    firma resettata,leggi le regole per la firma nel punto informatico.

    Riferimento: Indagini territoriali

    Ciao Rainbow..
    ho letto che hai scelto il Vietnam come paese.. anche a me piacerebbe molto.
    Io sono nella fase della scelta dell'ente.. mi puoi dire a ci ti sei rivolta tu?
    Te ne sarei veramente grata?
    Puoi mandarmi anche un mp..
    Ciao e buona befana!!!!

    Riferimento: Indagini territoriali

    BIMBE BELLE!!! c'è la tabella dove si può scrivere ogni passo e così anche l'ente! ci servirà per capire come girano!! anche se c'è una tabella "giusteadozioni.it" ottima dove si prende una bella temperatura del mondo ado...

    rainbow sono al primo giorno di corso usl e non ho ancora presentato domanda. non avevo voglia di fare visite e prelievi in dicembre... mi sono un po' ripresa dalla stanchezza...
    inoltre le as del primo incontro ci avevano consigliato di aspettare di avere "il diploma" (eh eh diploma ...) da allegare.
    ma non vedo l'ora di iniziare!

    Micheletta!!!

    indagini: dire o non dire????

    dubbio: lo dico o non lo dico che forse ritenterò con la pma?

    Micheletta!!!

    Riferimento: Indagini territoriali

    Ciao Ragazze!
    Micheletta, gestire gli incontri con i servizi sociali, a mio avviso, non è molto facile... Con me sono stati molto duri e proprio per questo mi hanno aiutato molto...
    Anche io avevo dei dubbi se dire o non dire certe situazioni (soprattutto che riguardavano la mia infanzia), poi ho optato per dire tutto anche perché, con i servizi sociali, non sai cosa è visto positivamente e cosa no...

    Io ci ho pensato tanto e poi non si sapeva mai cosa era positivo e cosa no...
    ad esempio, il fatto di provare una pma potrebbe essere visto sia molto positivamente che molto negativamente...
    bisogna quindi vedere, più che altro, secondo me, se te la sentiresti di "portare avanti" per tutto il percorso, questa omissione.

    Ma ancora è importante, secondo me, che nel tuo cuore sia ben chiara la differenza. perché un bimbo adottato porta con sé una storia che il bimbo nato naturalmente non ha e, credo, la domanda più importante da porsi è: al di là di avere un figlio, sono disposta ad accettare quella storia?

    Questa importante domanda non ce la si deve porre per una nascita naturale... ma potrebbe essere il fulcro della relazione mamma-bimbo adottato...

    la psicologa che ci ha seguiti, il primo giorno di incontro, dopo che le avevo detto: per me adottare è una scelta d'amore. mi ha risposto: bene, allora sappia che l'amore lo deve accantonare ed è meglio che si consapevolizzi e usi la testa!

    bella botta!!!
    ma aveva ragione...

    firma resettata,leggi le regole per la firma nel punto informatico.

    Riferimento: Indagini territoriali

    io non ho il minimo dubbio. mi spaventa solo un po' il tempo e un viaggio lungo (visto che non ho mai viaggiato oltre continente...ma dé dal check in mica rimarrò incastrata nel terminal!!!)

    per quanto riguarda l'impegno realistico di accogliere un bimbo con una sua storia, non so se corta o lunga, facile o non facile (comunque con un trauma ) non mi spaventa ma mi riempe di orgoglio e forza di donna matura.
    non sarò solo la sua mamma, ma una persona. e poi anche lui/lei sarà per me non solo un figlio-bimbo ma una persona. così come lo sarà se arriva uno bio.

    le mie ansie sono legate al distacco di quando mi renderò conto che non avranno più bisogno di me!!! quando saranno grandi, completi, indipendenti. e l'obiettivo è godermeli anche grandi e sereni e osservarli muoversi in questo mondo, sperando che un po' di valori da me e da mio marito li avranno presi.
    dé sennò son scapaccioni!!!

    a me non interessa come "arrivano", so che comunque sia saranno esseri indipendenti e cercherò di rispettarli per la loro individualità.

    è un pensiero che è maturato in me da quando ho elaborato - per così dire - la rinuncia al desiderio biologico della maternità: mi son detta : ma devo proprio partorirlo? no. tanto prima o poi mi manderà i panni a lavare, mica rimarrà sempre piccolo!!!:P

    Micheletta!!!

    Riferimento: Indagini territoriali

    Ciao mammoline,
    fatto il secondo colloquio con equipe ed ora sono qui a mangiarmi la testa.. Loro scrivevano e scrivevano e sorridevano. E noi, bo????
    Però una cosa ve la devo dire: magari poi ci fanno una relazione orrenda, però tutto sommato è una esperienza che ci sta arricchendo tanto. Usciamo di lì con un gran mal di testa, però è una grossa emozione stare lì a raccontarti, anche per aspetti difficili della tua vita. Peccato che da quando ho iniziato i colloqui non riesco a pensare ad altro. Anche a lavoro è difficile concentrarsi... il pensiero è sempre lì. Ci hanno detto che dureranno sui 4 mesi ( e 4 sono passati dalla domanda... siamo ben oltre i termni di legge, ma che si può fare????) quindi è meglio darsi una regolata e cercare di pensare ad altro... Quasi quasi un pò di yoga

    Riferimento: Indagini territoriali

    Citazione Originariamente Scritto da elda Visualizza Messaggio
    Ci hanno detto che dureranno sui 4 mesi ( e 4 sono passati dalla domanda... siamo ben oltre i termni di legge, ma che si può fare????) quindi è meglio darsi una regolata e cercare di pensare ad altro... Quasi quasi un pò di yoga
    Non siete fuori dai tempi, per legge i servizi sociali hanno 4 mesi di tempo per le indagini prorogabili di altri 4, possibilità che sfruttano quasi sempre, quindi finchè si sta dentro gli 8 mesi dalla domanda sono in regola. Bisogna aver pazienza, tanta pazienza, tutto il percorso sarà costellato di pazienza, infinita sapienza e guai a perderla, si andrebbe fuori di testa , in fondo l'anno fra la domanda e il decreto non è il più lungo a passare. Peggio almeno per me è l'anno a disposizione per dare mandato, il fatto di avere la spada di Damocle della scadenza sulla testa mi stressa parecchio e poi che dire degli anni a seguire in attesa dell'abbinamento e dei mesi fra l'abbinamento e la partenza?
    Ma tanto inutile dire, ci vuole pazienza , pazienza e ancora un po' di pazienza e nel frattempo ben venga lo yoga, il karate, il free clambing, il bunging jumping o qualunque altra cosa ci tenga impegnate nella testa e nel corpo; personalmente noi si aspetta a passo di salsa

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •