Lista utenti taggati

Discussione: cesareo per scelta?

    cesareo per scelta?

    corsi formazione

    Eccomi con la mia domanda: ho cercato in rete e non ho trovato nulla.
    Una mia amica di Genova dice che nella sua città da tempo c'è questa politica "contro il dolore": le donne possono scegliere come partorire: naturale o cesareo.

    Io sono emiliana e non ho mai sentito parlare di questa cosa...anzi! Ho sempre visto il cesareo come un'alternativa al naturale solo in caso di problemi con la gravidanza o in caso di rischio per il nascituro. E onoestamente credo che anche se potessi scegliere opterei per il naturale. E' vero che sono al primo figlio (e quindi non conosco i dolori del parto) ma il cesareo è pur sempre un'operazione!!

    Come funziona da voi? E l'epidurale? Da noi in alcuni ospedali la puoi chidere (pagando tantissimo) in altri non la fanno neanche a pagamento...

    Riferimento: cesareo per scelta?

    vista l'insonnia ti rispondo io...

    dipende da ginec e ospedale,almeno qui in piemonte è cosi....

    ho visto donne andare nel piccolo ospedale di provincia e decidere loro,con il ginec ,come partorire e altre andare nel grande ospedale ed essere costrette al naturale

    è sempre bene parlarne cn il ginec....

    io da sempre sn a favore del cesareo,manco epidurale e mi è toccato cmq obbligatorio x motivi di salute ,ma avrei cmq scelto cosi,anche a pagamento...

    informati presso il ginec e la struttura in cui andrai,è cmq un tuo diritto nn aver dolore,se nn lo vuoi

    Riferimento: cesareo per scelta?

    qui se sei cliente del primario ti fa scegliere...onestamente la prossima gravidanza andrò da lui e opterò per il cesareo per scelta. dove ho partorito io l'epidurale la fanno su richiesta gratuitamente

    Riferimento: cesareo per scelta?

    arco anche io non ho dormito tutta notte....
    la tua risposta la sapevo già cmq da noi non così...non puoi scegliere e non capisco come mai ci sia una differnza così da regione a regione...

    Riferimento: cesareo per scelta?

    da noi non puoi scegliere.. lo fanno se necessario..
    ragazze comunque non pensiate che il cesareo sia meglio perchè meno doloroso...
    è vero che nel "mentre" siete anestetizzate ma il dopo è mooooolto peggio..
    con il parto naturale le mie compagne di stanza dopo poche ore si alzavano e potevano gia' accudire il loro bambino.... io con il cesareo mi sono alzata il giorno dopo (perchè ho avuto una ripresa rapida), mio figlio è stato 2 notti al nido senza di me, l'allattamento è stato piu' faticoso per via del taglio (anche se per fortuna mi è arrivato in fretta il latte, ma in genere con il cesareo viene piu' tardi...) e poi ancora adesso a distana di 5 mesi mi da fastidio il taglioo... per cui pensateci bene..






    Riferimento: cesareo per scelta?

    Non credo Peggy dipenda dalla regione, quanto dal ginecologo/ospedale. Una mia amica infatti ha concordato un cesareo senza problemi a Sassuolo. Nonostante il ginecologo le avesse detto che aveva una conformazione fisica perfetta per il parto naturale, ha assecondato la sua scelta.


    Riferimento: cesareo per scelta?

    scusa pagura,l'insonnia è una brutta bestia....

    il x' di questa differenza nn lo so....diciamo che i medici propendono per il naturale...è+ semplice,richiede meno personale e...sloggi prima....dopo 3 gg max torni a casa,se nn prima...con il tc te ne stai li posteggiata x 5 gg e nn puoi fare molto...

    ne parlavamo tra maggioline....

    io credo sia una scelta individuale ed è bene sapere tutti i pro e contro....io sono fifona e ho terrore,nn paura,del dolore e dell'episiotomia....e avendo gia'provato il dolore da panza tagliata,peferisco il secondo...che è una gran rottura,nn salti in piedi il gg dopo e per un mese sei un catorcio...ma data la mia indole da malata perfetta,mi sta pure bene essere accudita a lungo,e x il pargolo nn mi pongo molti problemi...si vedra'come fare,sia x la pappa che per il resto....insomma le donne del naturale nn le riesco a invidiarle manco se mi dicono che è una meraviglia....proprio no.....

    Riferimento: cesareo per scelta?

    Ciao, io sono di Genova e non ho mai sentito dire che qui ci sia questa politica
    Diciamo che dipende dal ginecologo, ma che ormai (e aggiungo per fortuna!!) si privilegia il parto naturale. Che poi chi lo desidera si faccia l'epidurale, beh questo e' un sacrosanto diritto e ormai qui ogni ospedale la garantisce h24
    Io trovo che le donne siano state fatte per partorire e il cesareo debba essere usato solo se necessario. Si tratta di un intervento. Mentre io che ho fatto parto naturale sono tornata in camera sulle mie gambe e ho potuto dopo poco spupazzarmi la mia cucciola, la mia vicina di letto, cesarizzata, e' stata ferma a letto 2 gg in preda ai dolori e la bimba non riusciva neppure a tirarla su dalla culletta se non la aiutavo io....Sinceramente non avrei mai fatto a cambio con lei!



    01/01/2010 Anita ha detto mamma 15/09/2010 Anita cammina da sola

    Riferimento: cesareo per scelta?

    qui da me dipende molto dal ginecologo..alcuni non vogliono nemmeno sentirne parlare e fanno storie,altri invece sono più malleabili..c'è differenza inoltre tra ospedale e clinica privata..in ospedale lo fanno solo se insorgono complicazioni,altrimenti nada puoi anche implorarlo a vita...in clinica privata no,soprattutto se ti accordi con il tuo gine precedentemente..altri,invece,pur essendo contrari lo fanno se presenti loro un certificato rilasciato se non erro da uno psicologo in cui viene attenstata la tua tocofobia,ossia la paura del parto..

    Riferimento: cesareo per scelta?

    In molte regioni (anche nella mia in Campania si adotta la poliica del "magna magna".. per un ginecologo privato, fare un cesareo è più remunerativo di certo, ragion per cui, se una sua assitita non vuole provare dolore .. si propone il cesareo. D'altronde ance cliniche convenzionate e ospedali che prendono soldi per ogni parto, vengono pagati di più per un cesareo piuttosto che per un parto naturale.
    Ragion per cui , sono pochi i ginecologi che , disinteressatamente, spingono le donne verso il parto naturale.
    Quei pochi coscienziosi che restano, e che sono per il parto naturale, sono gli unici a spiegarti che:
    - Il cesareo è molto più traumatico per il bambino rispetto al parto spontaneo: viene "strappato" praticamente da quello che era stato il suo posticino per 9 mesi, caldo e accogliente . E quando viene fatto nascere in questo modo, con un cesareo programmato, di certo non è ancora pronto alla nascita. COn il travaglio e il parto naturale, invece, è il bimbo che decide che è arrivato il momento di venire al mondo.. e il travaglio lo accompagna gradualmente all'uscita.

    - Il trauma della nascita con cesareo accompagna il bambino anche nel corso della crescita e influenza negativamente il rapporto con la madre.

    - Il cesareo sarà pure meno doloroso al momento della nascita, ma il recupero, può essere molto lungo, e doloroso. COn il parto spontaneo i tempi sono ridottissimi.

    - Il cesareo è un intervento, e cme tale ha dei rischi chesono sicuramente maggiori rispetto al parto naturale


    Ragion per cui, è bene essere consapevoli di queste e tante altre cose prima di fare una scelta così azzardata.




Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •