Lista utenti taggati

Discussione: New: Giugno 2007

    Riferimento: New: Giugno 2007

    corsi formazione

    .....scusate la latitanza, ma mercoled' siamo tornati tardi e c'era jacopoa da considerare egiovedì tutto il giorno in giro tra logopedia e il resto venerdì e sabato neve a tante incombenze .. alla sera ero sfinita...
    che dire della visita, ma non sono proprio contentissima, forse sono perfezionista, forse vedevo anita così spumeggiante in queste settimane che pensavo avremmo spaccato tutto ... invece è un pò quando agli esami ti prepari sei stanco pensi di far bene e poi prendi 20, che per carità non fa schifo, però ti rendi conto che avresti potuto fare di più, si avrei potuto studiare di più .. adesso vi spiego .

    premetto che diversamente dalle altre volte anita è stata moooooolto collaborativa, aveva voglia anche lei "di dimostrare i suoi successi".. prprio così allegra felice sorridente si metteva a tavolino e ubbidiente (non mi sembrava neanche lei! )
    quindi iniziamo così:
    - bocca schermata , "anita ripeti le vocali" e iniziamo .. fa fatica un pò ad ingranare perchè gioca con il rumore dei piedi che picchiano sotto il tavolo e ride ... poi ingrana e via : 1 minuto e "a-e--o-u-" ripeutte in un battibaleno con 2 I.C poi il sx poi il dx. rsultato 100
    - 2° esercizio : bocca schermata , ripetere le parole ... fila abbastanza liscio ... ogni tanto si distrae e guarda in giro ... uuu che bello quel quaderno e la chiave nell'armadietto, si alza si siede gioca con le dita .. poi riparte .. ok tutto liscio su 10 parole le ripete tutte ma 5 male un pò pasticciate tipo "topo" diventa "popo" "pepe" non vuole ripetere apposta e poi le "dico "anita dai cavolo dillo bene" e lei "pepe" con un'aria strafottente da furbetta e da presa per il cu ...risultato 5
    - la logopedista confortta prosegue dicendole delle frasi che lei dovrebbe ripetere tipo "la mucca è nella stalla" .. ripete solo la fine "a-talla" "il cane mangia la pappa" " a-pappa- -.... mmmm buona " ... risultato 0.
    - passiamo alle azioni: più personaggi sul tavolo con più oggetti , e quindi "la tata va sul treno" e lei dovrebbe mettere la bambola sul treno ... ha ah si fa un baffo ... ride prende il treno in mano e lo consegna alla logo dicendo "toò tu-tu ... bava anita bava" e si applaude da sola ... quella la guarda (giustamente ) impassibile e le dice "no anita, non darmi tut-tu devi fare l'azione" ... ci proviamo 5-6 volte, i"il papà guida l'auto" ninete , il gatto suona la pepè, ninete ....ogni volta sempre più frustrante per lei e per me .. e quasi mi viene da piangere ... lei non capisce ... non l'ho mai esercitata così ... ho perso tempo , anita non capisce .. io non sapevo che dovevo prepararla così ... lei è proprio imbarrazzata, si sente a disagio si vede che proprio non capisce cosa vogliano da lei ... mi sento una cacca.. perchè non ho fatto non ho detto .. io giocavo con lei a fare i pentolini, la pupa a nanna...... cade, si fa bibi, va sopra il tavolo sotto il tavolo, .... ma più personaggi con lei che esegue le azioni a soldatino non gliel'ho fatto..... tanti mesi .... tempo perso tempo perso .. continua a rigirarmi in testa ......, ma anita che alla fine è più fi..a di tutti ci/si toglie dall'imbarazzo dicendo : "mamma pupuù andiamo" .. e meno male , come agli esami via facciamo una piccola pausa ....

    vabbè ... comunque invece il lato positivo è che sull'allenamento acustico è andata benissimo ... tutti i suoni ha sentito anche con un solo IC, infatti il mappaggio è stato abbastanza rapido,
    l'allenamento acustico consiste nel mettersi alle sue spalle e sottoporle suoni di vario tipo e varia intensità (abbiamo una costosissima cassettina con suoni tarati su frequenze ed hertz prestabiliti ) e lei quando sente il segnale e a seconda di come lo sente (forte lieve) deve mettere il cubetto in un erto modo, a torre a trenino o nel cesto ..... su questo ci eravamo un mazzo quadro ed infatti è andata benissimo
    però che stress cappero e la sensazione che ho provato io è stata di non aver studiato abbastanza, , poi lei è lamia meraviglia, quindi vedo passi avanti perchè NOI abbiamo un canale comunicativo speciale e particolare e ci capiamo , ma gli altri no .... e lei spesso la stessa cosa detta da altri non la capisce, senza dover riferire di quando lei "parla a modo suo" e la gente mi guarda e aspetta la traduzione... oppure ha su il cappello entriamo dal panettiere e le dicono "che bella bimba quanti anni hai??" silenzio e occhi sbarrati " , "come ti chiami ??" silenzio e si gira di là, "dai occhioni, così grande e non dici ancora il tuo nome " ... GRRRRRRRR .. e penso "MA CHE TEFREGADEL SUO NOME??" e invece rispondo "si chiama anita e ha 2 anni e mezzo" .. "ahh ma mai nipote già legge le lettere sul giornale !!! "BRAVA .... swarà sicuramente un genio !! " pago e me ne vado
    mavaffa ....


    vabbè scusate mi sono dilungata e sono andata anche fuori tema ....

    ciaoooo buona domenica

    Riferimento: New: Giugno 2007

    ah volevo dire a uani e cle ... che vi penso tanto e vi abbraccio forte...

    alec guarda che appena mi organizzo ti vengo a trovare, o se vuoi puoi venire anche tu ... anche se lo so che è un pò complicato col neonato, beh decidi quello quello che per te è più cmodo io mi adeguo.... ciaoo

    Riferimento: New: Giugno 2007

    camp, io penso sia andata più che bene!
    che alcune paroline le dica male è normalissimo anche per bimbi della sua età che sentono bene dalla nascita!
    e poi quel giochino delle azioni, beh, non lo avrai fatto a casa, ma anche se lo avessi fatto anita poteva essere non collaborativa e beccare lo stesso un "voto" negativo
    già è tanto che segua tutti quegli esercizi,non pensavo che fosse tutto così difficile...
    anita è fantastica e che la sua mamma la capisca sempre e da lei si faccia capire è la cosa più importante
    piano piano entraranno anche gli altri,ma secondo i tempi che ci vogliono
    brava anita e brava la sua mamma
    e per la scuola, spacca tutto e iscrivila, è un SUO DIRITTO, è UN VOSTRO DIRITTO


    p.s.emanuele non risponde mai quando gli chiedono il nome, gira il viso dall'altro lato



    Riferimento: New: Giugno 2007

    quoto totalemnte rimoni!!
    Figurati se diego ti fa l'esercizio di seguire le istruzioni!!!!!!!!!!! solo se lo vuole se no sai pernacchie?:P
    Anche per la scuola! ma scherzi perchè non dovresti iscriverla?

    grazie per gli abbracci

    ciao nonnina...sei la miastella, il mio fiore, la miafarfalla, la mia tazzina dicaffè con il tuo aroma unico...sei ovunque e non smetterai di esserlo...

    Riferimento: New: Giugno 2007

    Buongiorno bellissime
    Camp, cara, anche io penso che tu abbia fatto un lavoro eccezionale con la tua pupa. pensa che tanti bimbi che magari hanno lo stesso problema di anita si sognerebbereo di avere una mami così attenta e premurosa nei loro confronti, tu invece ti stai dedicando anima e corpo a questa piccola dolcezza ed è ovvio che lei ti ripaga con un'unione così forte...non sai come ti ammiro, sei proprio grande. E poi, perfettina, non è andata proprio male, solo un esercizio che giustamente non conosceva non ha fatto, quindi vedrai la prossima volta come li spacca tutti
    Io non vedo l'ora di rivederti, in questo periodo però non riesco ad organizzarmi perchè sono senza macchina, sto sclerandoooooo, e quindi mi sento reclusaaaaaaa (o come dice la Sig.ra Italia dello spot, ...non mi andava di stare rivelata dentro casa...), uffiiiii
    baci a tutte

    Riferimento: New: Giugno 2007

    Ciao, quoto in pieno le altre.
    Anita è stata bravissima. Se un esercizio non lo ha mai provato come si può pretendere di farlo bene.
    Di certo tu non potevi saperlo. Vedrai che la prossima volta andrà meglio.
    Per di più sono bambini. Anche Ricky quando gli chiedi delle cose ed è in vena giocosa ti risponde una parola per un’altra storpiandola.
    Ti fa venire un nervoso!!!
    Dai forza!!
    Un bacio a tutte le altre!



    Riferimento: New: Giugno 2007

    Buongiorno a tutte!


    Camp,
    quoto in pieno le altre
    e poi sarà ma io leggendo la descrizione di tutto il lavoro, gli esercizi, riga per riga...
    dicevo..
    Caspita ma che brava Anita!!!
    per tutti gli esercizi (non solo il primo)
    (certo io non sono nè una logopedista nè uno specialista del settore)
    ma da profana a me sembra che di progressi ne abbia fatti tantissimi e non lo dico tanto per dire.
    Ora Arianna storpia ancora parecchie parole, non sempre parla in modo comprensibile
    (anche lei topo spesso lo pronuncia popo)
    penso che sia normale per tutti i bambini (anche quelli che ci sentono bene) non dire ancora tutte le parole alla perfezione.
    e se vogliamo dirla tutta Anita è stata bravissima,
    io Arianna non ce la vedo ubbidiente a fare gli esercizi che le dicono, figuriamoci... non so, forse sono io che non so' impormi, ma per me far fare degli esercizi con degli ordini tipo soldatino a dei bambini di due anni e mezzo non è facile e devo dire che Anita se l'è cavata egregiamente!
    ed è tutto tutto tutto merito vostro...per me siete grandi!!!!!!

    ps fino a poco fa quando chiedevano il suo nome alla mia peste lei rispondeva "Anna", ora lo scandisce bene ARIANNA, ma è proprio da pochissimo... ah, e la risposta non viene data sempre, decide lei!!!







    ... Arianna e Emanuele: Vi amiamo sempre più! oggi più di ieri e molto meno di domani ... ed insieme è tutto semplicemente fantastico!

    Riferimento: New: Giugno 2007

    Ciaooooooo!!! Scusate la latitanza ma sono giornate dure... con i lavori qui in albergo, quando sono al lavoro sono presa da mille cose e continuo a correre da una parte all'altra... e a casa, chi lo trova più il tempo per collegarsi? Le pupattole ormai richiedono un'attenzione continua... anzi, una SORVEGLIANZA continua... ormai vogliono giocare insieme, e bisogna stare attenti che l'esuberanza di Aurora non travolga l'equilibrio ancora instabile di Stella... oddio, per fortuna la "piccolina" ha la pellaccia dura, e anche se la sorellina la butta per terra, lei non fa una piega e si rialza sorridente... però... fidarsi è bene, NON FIDARSI è meglio... Aurora non capisce i limiti di Stella, e ho sempre paura che, per gioco, si possano creare situazioni pericolose.

    Ma lo sapete che Stella sta iniziando a gattonare????? Per ora va solo indietro (è buffissima), ma mi aspetto che da un momento all'altro capisca il "trucco"... e allora, chi la ferma più??? Cavoli, se penso che Aurora ha iniziato a gattonare - timidamente - a 11 mesi, e i primi passi li ha mossi a 15 mesi inoltrati... Stella invece a 9 mesi già gattona e, se trova l'appiglio giusto, si tira in piedi da sola. L'altro giorno l'ho beccata appoggiata a un cusciono, con le gambette completamente stese, che tentava di mettersi in piedi... ... mi sa che quest'estate mi toccherà correre parecchio per stare dietro alle due piccole belvette!

    «Ci sono due modi di vivere la vita. Uno è pensare che niente è un miracolo. L'altro è pensare che ogni cosa è un miracolo.» A. Einstein


    Riferimento: New: Giugno 2007

    Un bacione a tutte!!!

    Questa settimana sono a casa in ferie!!!

    uff sono un po' scocciata...
    l'ho detto ai suoceri venerdi che volevo spupazzarmi un po' Arianna al mattino e che quindi la tenevo io... indovinate un po' chi entra in casa stamattina alla 8.15???
    la nonna che mi dice se voglio darle arianna che tanto loro sono a casa... e così per tutta settimana... io le ho risposto che me la voglio godere un po' al mattino (che è molto più gestibile) , le ho detto che volevo andare a prendere il pane con lei, uscire a fare un giretto.. mi ha detto che poteva prendermelo lei il pane... bhyè ha insistito... non son riuscita a dirle di no, però gliela avrei portata io dopo il giretto.
    appena rientrati in cortile è scesa subito!!!!
    uffa hanno riattivato i radar...
    scherzando gliel'ho buttata lì tipo... uella nonna, che hai messo il sensore, ci hai sentiti entrare e ti sei fiondata inm cortile???"
    lei subito... nonnnooo dovevo dire una cosa al nonno (che era in cantina)... seeeeeeeeeeeee tutte le volte che entriamo o usciamo lei deve dire qualcosa o deve buttare la carta...

    e che cioccolatini!!!!

    tremo al pensiero del nuovo arrivo!!! mi sa che dovrò fare un bel discorsetto!!!
    io sono orgogliosa di mio e non voglio che arianna diventi gelosa del fratellino, quindi quando nascerà, dirò ai nonni che Arianna sta a casa con noi, almeno all'inizio, poi se sarà arianna a dirmi che vuole andare dai nonni, allora è un conto ma che loro vengano in ogni momento (e so che sarà così) a chiedermi di prendere Arianna, di lasciargliela così io posso stare con il piccolo questo no!, non voglio che Ari diventi gelosa (come lo è mia cognata + grande nei confronti dei fratelli, questo mai!!!)
    Ari deve poter godere della sua mamma (in fin dei conti il piccolo quando non mangia dorme e io starò con la mia bimba grande!!!)
    poi se avrò bisogno li chiamo!
    sbagliero'????
    imparero' dai miei errori???
    faro' bene????
    non lo so' si vedrà, ma io su questo punto non transigo, rischio di farmi venire il nervoso!!!
    (ps spero solo che gianlu mi appoggi... ma non so'... lui ripete che lo fanno per aiutarmi... va bene, lo so anch'io ma per farmi sentire bene loro dovrebbero capire che io voglio stare un po' da sola con i miei figli, senza troppe interferenze)
    il problema è che abitando nello stesso cortile sarà dura, molto dura!!!!
    tanto poi loro fanno ciò che vogliono!!!! che palle!!1

    scusate lo sfogo ma ci voleva!!!

    Ora ho ancora 45 minuti, poi a mezzogiorno vado a riprendermela (pensa che mi han detto... ma perchè non vieni più tardi??? voloevo dirle che era già tanto se gliela lasciavo per un'oretta)

    miiiiiiiiiiiii che nervi!!!!

    grazie, siete un grande sfogo per me!!!!!!!

    bacioni a tutte!!!!







    ... Arianna e Emanuele: Vi amiamo sempre più! oggi più di ieri e molto meno di domani ... ed insieme è tutto semplicemente fantastico!

    Riferimento: New: Giugno 2007

    CAMP, cavoli che sfi*a che non ci siamo viste... non avevo letto della disavventura del cellulare... cmq ti confesso che avrei avuto ben poco tempo per noi... sono tornata da Riva alle 15 e alle 16 ho dovuto portare Aurora all'asilo per l'iscrizione (tra parentesi: Aurora era ENTUSIASTA della scuola nuova e della nuova maestra... non voleva più tornare a casa!).

    Discorso ANITA: quoto tutte le altre... tesoro, Anita è stata BRAVISSIMA! Ma quando mai un bambino di nemmeno 3 anni è in grado di mantenere così a lungo la concentrazione???? E poi un esercizio nuovo, di quel grado di difficoltà, in un contesto stressante come quello, sarebbe stato improponibile anche per un bimbo senza alcun problema di udito... francamente a me sembra che pretendano troppo da una bimba di 2 anni e mezzo. E quanto al fatto delle parole storpiate, che capisci solo tu... tranquilla... è NORMALISSIMO! Io quando parla Aurora capisco il 100% di quello che dice... ma sono l'unica... nemmeno suo padre, o mia madre, o la tata (che sono le persone che passano più tempo insieme a lei, dopo di me) riescono ancora a capirla perfettamente quando parla, e quindi la "traduttrice ufficiale" sono ancora e sempre io... e sul fatto che non risponda agli estranei, anche quello è NORMALISSIMO... Aurora capisce tutto e parla discretamente bene (quando vuole, si intende... perchè sennò sbrodola in "aurorese stretto" e allora non c'è persona umana che la capisca), ma se ha la luna storta, o se è intimidita da vai a capire tu che cosa, non c'è verso di farla parlare. E un'ultima cosa, per il tuo "simpaticissimo" panettiere di fiducia: anche Aurora "legge" le letterine (si entusiasma ogni volta che vede in giro per il mondo una P di papà - immaginatevi la scena ogni volta che vede segnalato un parcheggio -, esulta ad ogni A di Aurora che incontra, e le S di Stella la fanno letteralmente impazzire... per non parlare della M di mamma)... ma mi spieghi che cappero c'entra questo con la capacità di parlare/comunicare???? Per loro le lettere sono semplicemente figure, come tante altre, niente di speciale o astratto... le riconoscono e le indicano, così come riconoscono una mela e la chiamano "mela", un sole e lo chiamano "sole"... ma da lì a saperle leggere, foneticamente, come facciamo noi, e capire he l'unione di quei simboli forma una parola che, a sua volta, indica qualcosa che va al di là del fonema stesso... beh, ce ne vuole!!!!!

    Ecco... tempo esaurito... spero di riuscire a collegarmi dopo... bacioni a tutte tutte tutte!

    «Ci sono due modi di vivere la vita. Uno è pensare che niente è un miracolo. L'altro è pensare che ogni cosa è un miracolo.» A. Einstein


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •