Lista utenti taggati

    Presidio Ospedaliero A. Landolfi di Solofra (Avellino)

    corsi formazione

    Presidio ospedaliero A. Landolfi


    V. Melito - 83029 Solofra (AV)
    Tel: 0825 5301, 0825 530291, 0825 530391, 0825 530405, 0825 530432, 0825 532567
    Fax: 0825 530208

    Informazioni Generali:

    Pronto soccorso ostetrico: si
    Reparto TIN (terapia intensiva neonatale): no
    Emergenze in grado di affrontare:
    Camera singola: si, e' possibile prenotarla al momento se c'e' disponibilita' (a pagamento).
    Orari di visita: 13.00-14.30 /18.30-20. Non si puo' entrare in reparto al di fuori degli orari di visita. La famiglia puo' aspettare nella sala d'attesa solo al momento del parto.

    Preparazione al parto:

    Corso preparto: si, gratuito
    Richiesta di esami medici per il padre che vuole assistere al parto: no

    Travaglio e Parto:

    Possibilità di assumere la posizione che si vuole durante il travaglio: si
    Attrezzature previste nel caso, oltre al letto (sgabello, poltrona, materassino, etc.): no
    Un'unica stanza travaglio/parto (piuttosto che di due stanze separate): no
    Numero delle sale parto: 1
    Parto in acqua: no
    Epidurale: si, previa visita anestesiologica gratuita (sia epidurale che visita)
    Presenza del padre in sala parto: no
    Presenza del padre nel caso di parto cesareo: no
    Epoca gestazionale di induzione del parto: 41+2
    Possibilità di effettuare il taglio cesareo "dolce" o con il metodo stark:
    Possibilita' di donare il cordone ombelicale: si
    Taglio ritardato del cordone ombelicale: no
    Possibilita' di effettuare il travaglio di prova per le mamme precesareizzate:

    Degenza:

    Rooming-in: si. Il neonato puo' stare sempre con la mamma, giorno e notte. Le puericultrici lo tengono un'ora al mattino per controlli medici, medicazione dell'ombelico, lavaggio e cambio vesitini.
    Nido: si. Il neonato puo' essere affidato alle puericultrici ma e' molto incentivato il rooming-in.
    Presenza del padre in stanza: no (a meno che non si abbia una stanza privata). E' permessa la presenza di una sola parente donna in stanza al di fuori degli orari di visita, anche per tutta la notte.
    Giorni di degenza: 3 nel caso di parto naturale, 4 nel caso di parto cesareo.
    Possibilità di essere assistite durante le prime cure al bambino: si
    Utilizzo del ciuccio in reparto per prassi: no
    L'ospedale fornisce:
    -per il neonato: pannolini, garze per l'ombelico, tutto l'occorrente per la culletta.
    -per la mamma: nulla
    Da portare in valigia:
    -per il neonato: vestiti (in generale un cambio per giorno di degenza). L'ospedale ha comunque, in caso di dimenticanze, vestitini per il primo cambio.
    -per la mamma: pannolini post-parto, camicia da notte e pantofole, vestiti, asciugamani.
    -documenti:

    Voto Natural:

    Attaccamento del bambino al seno: circa 6 ore dopo la nascita
    Percentuali tagli cesarei:
    Percentuale di episiotomie e di uso dell'ossitocina per stimolare le contrazioni:


    Ringraziamo la mammole marymum per la compilazione della scheda.

    Per qualsiasi variazione/aggiornamento mandare un mp a star_shining




    Dove si trova Orione? Con che fa rima? Mi si e' infiltrito il cachmere (ops, non andava messo in lavatrice?)! Fimo?!? Fiuuuuuuuuuuuuu! Fortuna che su Mammole c'è la sezione cultura (chiedimi dove!)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •