Lista utenti taggati

Discussione: Breast crawl

    Breast crawl

    corsi formazione

    Ogni neonato, quando viene posato sull'addome della mamma subito dopo la nascita,
    è capace di trovare il seno materno da solo e di decidere quando fare la prima poppata.

    Poichè questo possa avvenire, sono importanti alcune condizioni:

    1. Non dovrà essere effettuata l'aspirazione naso-gastrica (se il bebè ha pianto bene dopo la nascita, questo intervento non è necessario)

    2. L'iniezione di vitamina K, il peso, le misurazioni devono essere rimandati a un momento successivo

    3. Il piccolo deve essere posto a pancia in giù sull'addome materno; non deve essere lavato, ma asciugato bene (tranne le manine, impregnate dell'odore del liquido amniotico che lo guidano verso il seno, il quale ha un profumo simile) e deve rimanere coperto da un telo caldo

    4. I tempi del bambino dovranno essere rispettai, senza spingerlo verso il seno, ma aspettando che segua il suo istinto

    5. L'ambiente dovrà essere tranquillo e silenzioso, l'intimità dei neogenitori e del loro piccino tutelata.

    fonte : P.Paschetto e G.Cozza - Allattamento al seno


    E' un momento magico, di una sorprendente potenza naturale!

    L'avete vissuto?
    Vi va di condividerne dei ricordi?

    Mamme in attesa, sapete se nell'ospedale in cui avete scelto di partorire, è supportato l'allattamento sin da subito?





    Desiderare di concepire un figlio significa mettere in moto delle energie pensiero, dare loro una forma e delle connotazioni anche emozionali che costituiranno il primo nido in cui nascerà il bambino. Perciò occorre che quel primo nido, costruito dai pensieri dei genitori, sia forte e di buona qualità.

    Re: Breast crawl

    Io e Jacopo senza sapere il nome "tecnico", l'ho fortemente voluto perchè con la prima non è successo per tutta una serie di motivi, mentre con il secondo ho fatto ricerche apposite per trovare un ospedale "amico del bambino" e fortuna volesse che per il parto abitavo poco distante da uno dei pochi che sono in Italia.
    Come si può spiegare a parole? Magico, fortissimo, così naturale da non sembrare nemmeno reale.

    Per quanto riguarda la domanda alle mamme in attesa, tocchi un tasto dolente la Francia è un paese fortemente medicalizzato soprattutto in questo campo. Sto facendo un po' di ricerche e sono così "disperata" che mi sto orientando verso il parto in casa, dato che ho scoperto per caso che una delle poche sage-femme liberale (quelle che praticano parti in casa) in circolazione ha lo studio proprio sulla via della creche di Jacopo...segno del destino?
    Non ho mai pensato a un parto in casa, ma non voglio di nuovo il parto super medicalizzato che ho subito con Serena. Vedremo...c'è tempo...

    SERENA 23.07.2011
    JACOPO 23.09.2012
    LORENZO 28.11.2015


    Gravidanza molare con raschiamento ottobre 2008
    Aborto 11ª settimana con raschiamento settembre 2014

    Re: Breast crawl

    Solo a leggere mi sono commossa...

    è una cosa che mi è fortemente mancata. Mio figlio aveva svariati giri di cordone e me l'hanno solo avvicinato al viso appena venuto fuori, poi l'ahho portato via! Non so quanto fosse stato davvero necessario...è l'unico neo del mio bellissimo parto.

    Mi auguro di poterne godere con un secndo figlio, chissà...



    Re: Breast crawl

    Io ho potuto vivere questa esperienza perché mi è stato appoggiato subito addosso, ed è stato meraviglioso e molto commovente... Purtroppo però non sono stata affatto aiutata per quanto riguarda l'allattamento, io piangevo dal male e loro dicevano che all'inizio è normale,invece avevo le ragadi , lui era voracissimo ed è sceso tardi il latte, con tutte le complicazioni del caso che potete immaginare.. Quindi, nonostante le ostetriche abbiano in teoria favorito l'allattamento posandomelo subito addosso, non ne la sento proprio di dire che mi hanno supportata, infatti nel caso di un altro parto tenterò di cambiare ospedale...

    Re: Breast crawl

    mia figlia mi è stata subito appoggiata sul ventre, rispettando le condizioni sotto indicate, anche se non sono sicura che non le abbiano aspirato il nasino.

    Ciononostante, in un'ora che ci hanno lasciato lì in pace, non ha trovato il seno

    Mah, forse ho fatto qualcosa di sbagliato, l'ho deviata senza rendermene conto, non lo so... a me sembra di averla lasciata fare anche perché ero preparata sull'argomento, ma poi alla resa dei conti non ero proprio lucidissima e posso aver sbagliato qualcosa.

    Devo dire che in quella prima ora con lei mi sono sentita totalmente estraniata: mi dicevo che dovevo godermi questo momento bellissimo e irripetibile ma era un pensiero razionale: di pancia non sentivo nulla per lei e solo un enorme indicibile sollievo perché era uscita e non sentivo più dolore.

    Nelle ore successive è cresciuta l'emozione e l'attaccamento e abbiamo cominciato ad attaccarci (non senza problemi, ragadissime subito...) mai i primi momenti sono stati... bah. niente di che

    Re: Breast crawl

    Voi avevate fatto l'epidurale?


    @macadamia22 in alcuni casi capita che sia vero, cioè che sia una questione ormonale a causa dolore all'attacco, ma la superficialità della non-verifica è grave!
    Mi spiace un sacco! Viene troppo sottovalutata l'importanza del supporto (all'allattamento e non solo) nei primi giorni (e settimane) del puerperio





    Desiderare di concepire un figlio significa mettere in moto delle energie pensiero, dare loro una forma e delle connotazioni anche emozionali che costituiranno il primo nido in cui nascerà il bambino. Perciò occorre che quel primo nido, costruito dai pensieri dei genitori, sia forte e di buona qualità.

    Re: Breast crawl

    Amelia me l'hanno mostrata tre secondi poi subito portata via per i controlli, dovuti alla toxo contratta in gravidanza; con Daniele ho sperato, ma niente, nonostante fosse sanissimo e il parto fosse stato naturalissimo e molto veloce. Devo dire che nonostante fossi informata, se l'ospedale ritiene che farti vedere il bambino 6 ore (6!!!) dopo il parto sia la norma c'è poco da lottare. Ho almeno provarlo ad attaccarlo io al seno in sala parto ma hanno urlato facendolo spaventare e piangere e me l'hanno portato via con un "signora, ma cosa fa, non l'abbiamo ancora aspirato". Non mi ci far pensare che mi viene addosso una rabbia infinita. La natura sa cosa fare, l'uomo mai, la donna a volte.

    Due cuori, due bimbi e una capanna.
    12/08: 73,6 kg; 17/08: 72 kg; 24/09: 69 kg; 02/10: 68,3 kg; 07/11: 65,6 kg; 04/12: 64,2 kg; 05/01: 63,5 kg; 26/01: 63 kg; 19/02: kg 62; 28/03: 60 kg, obiettivo raggiunto!

    Re: Breast crawl

    Si, l'ho vissuta con il mio secondo bimbo... sono stata molto fortunata!!
    E' una cosa che mi è mancata con Giacomo e che ho fortemente voluto con Roberto...

    Lui stava benissimo, quindi non appena è nato l'ho preso, coperto con un lenzuolo e non appena l'ho appoggiato sul mio addome lui si è attaccato!
    E' lui che ha favorito l'uscita della placenta ed è lui che mi ha stretto la mano mentre mi cucivano.
    Poi mi ha fatto compagnia mentre finiva la flebo e poi io l'ho accompagnato (dopo 1 ora e mezza dal parto) al controllo del medico/ lavaggio/ misurazione.
    Così ho potuto controllare personalmente la temperatura dell'acqua in cui le facevano il bagnetto, cosa che con Giacomo ho delegato a mio marito... una mia fobia!!
    Da quando è nato non ci siamo mai separati...

    Lory





    Re: Breast crawl

    mi viene da piangere, io per far uscire la placenta ho patito di ogni, da digitopressione sotto i piedi, a flebo di ossitocina, a spinte sulla pancia (una specie di manovra di kristeller dolororissima), a catetere che mi ha regalato una bella infezione dopo il parto. E io che dicevo: ma scusate eh, ma non posso attaccare il bimbo che la placenta esce subito? Non sia mai, era pure grosso e credo lo abbiano punzecchiato anche per la glicemia (ovviamente non aveva niente).

    Due cuori, due bimbi e una capanna.
    12/08: 73,6 kg; 17/08: 72 kg; 24/09: 69 kg; 02/10: 68,3 kg; 07/11: 65,6 kg; 04/12: 64,2 kg; 05/01: 63,5 kg; 26/01: 63 kg; 19/02: kg 62; 28/03: 60 kg, obiettivo raggiunto!

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •