Lista utenti taggati

    devo svegliarlo per mangiare?

    corsi formazione

    Ciao a tutte,
    Sono mamma da 4 settimane domani e sono alle prese con l'allattamento e mille dubbi.
    Innanzitutto vi racconto com'è andata finora: il mio piccolo Nicola è nato il 18 giugno a 39 sett+4em
    Da 15 minuti dopo il parto si è attaccato subito benone, lo attaccavo ogni volta che mi sembrava avesse fame con il risultato che ce l'avevo sempre attaccato perché lui si addormentava ciucciando e io temevo che mangiasse poco quindi gli ficcavo sempre la tetta in bocca. Risultato: io stavo uscendo di testa e lui non cresceva perché il mio latte scarseggiava per lo stress e lui non lo stimolava abbastanza. Dopo vari controlli peso con pediatri più o meno idioti, e dopo uns settimana di tiralatte per dargli l'aggiunta del mio quando si addormentava ha cominciato a riprendere peso. La pediatra di base mi ha consigliato inoltre di fargli rispettare intervalli di 3/4 ore fra una poppata e l'altra ed è andata sempre meglio. Ora ho un bimbo che cresce regolarmente e non ho mai l'impressione che abbia fame così mi sono tranquillizzata. Il mio problema ora è che Nicola mangia per circa mezz'ora poi sta sveglio almeno un'ora e mezza a guardare il mondo, un po' in braccio un po' da solo tranquillo nella sua culla e poi ci mette una mezz'oretta ad addormentarsi (generalmemte da solo!!!), quindi dall'inizio della poppata sono passate due ore e mezza e mancherebbe, secondo manuali e pediatri, mezz'ora alla poppata successiva.Io non lo sveglio mai subito ma in genere dopo 4 ore lo sveglio per riattaccarlo al seno e lui mangia in maniera molto arrabbiata tanto che mangia poco e male. A questo punto, se ha mangiato bene lo scena si ripete altrimenti è nervoso per un bel po'. Io mi sento sempre male a svegliarlo ma in tante mi hanno "minacciata" che perderò il latte (non dono esattamente una gran latteria...) se non lo faccio mangiare più spesso. Cosa devo fare secondo voi? Io sto pensando di lasciarlo dormire e di vedere ls reazione , magari svegliandolo se va oltre le 6 ore. Ci terrei tanto ad avere l'opinione di qualche mammola esperta.
    Vi ringrazio in anticipo!

    Re: devo svegliarlo per mangiare?

    Cara Catemate innanzitutto congratulazioni e benvenuto al tuo Nicola!
    come hai scritto tu dopo che hai svegliato il tuo piccolo mangia arrabbiato, poco e male... quindi ti consiglio di non svegliarlo ..di pareri ne sentirai tanti, chi sostiene a spada tratta l'allattamento esclusivamente a richiesta del bimbo e chi invece lo sveglia regolarmente ogni 3 ore e mezza anche se non ha fame...
    Devi seguire il tuo istinto di mamma ... già ti sei accorta del cambiamento del modo di mangiare di Nicola... prova a lasciarlo dormire finchè non si sveglia da solo e osserva se ci sono cambiamenti nel modo di mangiare... se è tranquillo e poppa di gusto allora hai trovato la soluzione se invece è nervoso lo stesso allora è qualcosaltro che lo infastidisce.
    Io con il mio Angelo ho fatto un allattamento misto fino al nono mese (mio + LA) ... con l'artificiale devi tenere le 4 ore tra un pasto e l'altro.. ma non c'era verso di svegliarlo prima delle 6 ore quindi ho lasciato fare a lui e lo allattavo quando aveva fame...lasciandolo dormire quanto voleva... questa è stata la soluzione giusta per noi ...
    un bacino al piccolo e uno a te



    26-04-04 a 11+4 e 28-11-08 a 7+2 i miei 2 angioletti sono volati in cielo 27-01-12 a 4+0 addio puntino mio
    28-12-09 h 22:17 a 37+1 sei nato tu amore mio eri 2,380 kg x 47,5 cm
    il mio grafico ff


    17-12-13 test positivo!! 10-01 7+6 1,16 cm <3

    Re: devo svegliarlo per mangiare?

    Quando è nato Simone, a me dissero che, una volta accettata le tetta, non solo potevo, ma dovevo tassativamente lasciarlo dormire tutto il tempo che voleva, che il sonno per i bambini, soprattutto all'inizio è assai importante, che crescono dormendo e che, comunque, si svegliano sempre quando hanno fame. A dir la verità il mio porcellino non ha mai superato le quattro ore e mezza, ma, se anche l'avesse fatto io l'avrei lasciato dormire. Fidati del tuo bimbo, lui sa cos'è meglio per lui.



    Tutti i grandi sono stati bambini una volta (Ma pochi di essi se ne ricordano). (Antoine de Saint-Exupéry)

    Re: devo svegliarlo per mangiare?

    Grazie mille! Ho deciso di fare proprio così. Stanotte l'ho aiutato a svegliarsi solo perché erano 7 ore che non mangiava e comunque si stava lamentando nel sonno. Ha mangiato con calma ma avidamente e dopo un po' di attività si è riaddormentato fino a mattina e ha mangiato di nuovo tranquillo. Io continuo così e se perderó il latte pazienza, l'unica cosa che non voglio è un bimbo nervoso perché viene sempre svegliato sul più bello!
    Grazie ancora! Un bacione.

    Re: devo svegliarlo per mangiare?

    Tranquilla che non perderai il latte! La natura è meravigliosa e fa in modo che il corpo della mamma produca esattamente il quantitativo di latte necessario al suo bambino. Te lo dice una che non è mai stata una latteria, ma ha sempre avuto tutto il latte necessario a crescere un bambino che, nel giro di nove mesi, ha quasi triplicato il suo peso alla nascita.



    Tutti i grandi sono stati bambini una volta (Ma pochi di essi se ne ricordano). (Antoine de Saint-Exupéry)

    Re: devo svegliarlo per mangiare?

    Anche a me avevano detto che se allatti non serve svegliare il bimbo (si sveglia da solo quando ha fame!) e anche di non tenere in modo tassativo gli orari, nemmeno di giorno, tanto quando ha fame te lo fa capire. Fin da piccolo ogni bambino è in grado di autoregolarsi.
    Invece se usassi il latte artificiale dovresti essere un po' più rigida negli orari!

    Re: devo svegliarlo per mangiare?

    al consultorio mi avevano consigliato di svegliarmi io per tirarmi il latte se dormiva più di 4 ore Impazzite completamente!!!! Io non mi sono mai svegliata e ancora allatto Amelia era regolare, mangiava da manuale; Daniele faceva tante poppate ravvicinatissime per poi dormire 5-6 ore filate; in pratica passavo mattina e serata con la tetta sempre a disposizione e invece il pomeriggio e la notte lui dormiva beato tante ore di seguito. Ogni bimbo ha un suo "stile". Un trucchetto: se ti svegli tu perchè ti senti troppo piena o vedi che si agita ma nel sonno e credi voglia mangiare lo puoi attaccare anche se dorme, è tanto piccino che mangia nel sonno.

    Due cuori, due bimbi e una capanna.
    12/08: 73,6 kg; 17/08: 72 kg; 24/09: 69 kg; 02/10: 68,3 kg; 07/11: 65,6 kg; 04/12: 64,2 kg; 05/01: 63,5 kg; 26/01: 63 kg; 19/02: kg 62; 28/03: 60 kg, obiettivo raggiunto!

    Re: devo svegliarlo per mangiare?

    Non lo svegliare, se lui dorme vuol dire che ha la pancina piena e che sta bene così ;-)) Se tu senti il seno dolente usa un tiralatte e metti il latte in frigo per quando si sveglierà. Io ho sempre adottato l'allattamento a richiesta e Camilla si è sempre regolata da sola.. Se hai paura che non mangi abbastanza pesalo prima e dopo la poppata per una settimana e così ti toglierai ogni dubbio. Se cresce bene vuol dire che non importa ogni quante ore mangia, io personalmente non ho mai sopportato quando mi dicevano ogni quanto mangia la tua bimba. Ho imparato in questi due anni che ogni bambino è diverso l'uno dall'altro. Ancora adesso a volte anche se si addormenta poco prima di pranzo la lascio dormire e dico mangerà quando si sveglierà ;-))



    Re: devo svegliarlo per mangiare?

    la doppia pesata non è indicativa, anzi, è fonte di stress e ansia per mamma e bambino. Per verificare la crescita è sufficiente contare i pannolini bagnati (4-5 al giorno) e la pesata settimanale.

    Due cuori, due bimbi e una capanna.
    12/08: 73,6 kg; 17/08: 72 kg; 24/09: 69 kg; 02/10: 68,3 kg; 07/11: 65,6 kg; 04/12: 64,2 kg; 05/01: 63,5 kg; 26/01: 63 kg; 19/02: kg 62; 28/03: 60 kg, obiettivo raggiunto!

    Re: devo svegliarlo per mangiare?

    Grazie a tutte ragazze! Ho fatto come avete detto e sta andando bene, di mattina mi fa tirate di 4 ore, il pomeriggio di 2/3, ultimo spuntino alle 21 e poi dorme dalle 22 alle 2. Intanto non so se sono cominciate le coliche o ha semplicemente qualche problema intestinale ma negli ultimi 2 giorni dopo le poppate serali e quella notturna piange disperato per un quarto d'ora. Ieri sera io piangevo con lui convinta che piangesse di fame e io avevo il seno vuoto. Invece poi ha fatto un rutto, un po' di ariette ed è crollato dal sonno...
    Grazie ancora a tutte per i consigli!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •