Lista utenti taggati

    Capezzoli introflessi e allattamento...è possibile?

    corsi formazione

    Buongiorno mammoline
    stamattina girovagando per il forum e leggendo i bellissimi post sull'allattamento mi sono posta questo quesito...
    é possibile allattare anche se il capezzolo è introflesso?
    Allora io ho questo problema,vi chiederete come mai mi pongo solo ora questo domanda visto che ho un bimbo di 17 mesi,bhe!purtroppo con Davide non ci ho nemmeno provato ad allattare era prematuro,piccolo di peso 2.3kg non era capace e non aveva la forza di ciucciare,non cresceva di peso e quindi il mio unico problema era farlo mangiare fino a che ne è uscito ho tirato con il tiralatte poi mi sono affidata la LA,ma ora a distanza di 17 mesi e con non pochi sensi di colpa mi chiedo..."sarebbe mai riuscito a ciucciare visto il mio problema?..." in hp non sono stata nè consigliata nè sostenuta,il loro problema era farlo crescere,ora in previsione di un'altro pupo vorrei sapere se qualche mamolina c'è riuscita nonostante il problema...



    30/12/12 Una stella in più!

    Re: Capezzoli introflessi e allattamento...è possibile?

    si che si può, io ho due mie amiche che proprio in questi mesi sono diventate mamme e stanno allattando coi capezzoli rientranti
    Non è sempre facile e i tipi di introflessione sono diversi, ma se ci si informa per tempo e si cerca sostegno in caso di bisogno, si hanno buone probabilità.
    ti consiglio la lettura di questo articolo che è molto esauriente e contiene moltissimi suggerimenti sia per il preparto che per il dopo
    La Leche League - Il medico dice che ho i capezzoli piatti o introflessi. Potr comunque allattare?




    18 febbraio 2012: il mio piccolo Angelo in cielo
    Se c'è qualcosa che desideriamo cambiare nel bambino, dovremmo prima esaminarlo bene e vedere se non è qualcosa che faremmo meglio a cambiare in noi stessi. (C.G. Jung)

    Re: Capezzoli introflessi e allattamento...è possibile?

    grazie mille Manu sei sempre precisa ed esauriente
    speriamo che con un futuro bebè sia più fortunata



    30/12/12 Una stella in più!

    Re: Capezzoli introflessi e allattamento...è possibile?

    CIao dream anch'io ho lo stesso problema..ho i capezzoli introflessi e Azzurra nn riusciva ad attaccarsi al meglio e ha sempre odiato i paracapezzoli..allora ho preferito tirarlo..nè il mio gine e nè in ospedale mi hanno aiutata e consigliata al meglio...poi parlando cn la peddy mi ha detto k ci sn dei massaggi da fare x far si k il capezzolo esca e far attaccare il bimbo..al prox figlio ne parlerò direttamente cn lei







    Re: Capezzoli introflessi e allattamento...è possibile?

    ciao
    io sono stata piu' fortunata perche' ho solo uno dei capezzoli introflesso
    prima della nascita del mio primo bimbo ho provato coi vari rimedi (niplette etc...) per tirarlo fuori ma mi sono solo fatta male da sola
    poi ho sentito dalle ostetriche del corso preparto che non era un problema, che il bimbo l'avrebbe estroflesso e mi sono fidata ... e infatti e' stato cosi'
    sara' che federico e' nato bello grosso, di 3.8 kg, con tanta forza e voglia di ciucciare ma io non ho avuto nessun problema
    all'inizio l'attacco e' stato un po' difficile cosi' lo attaccavo prima al capezzolo buono e poi all'altro, comunque dopo qualche tentativo l'ha preso che eravamo ancora in ospedale quindi subito
    quando si staccava vedevo proprio che il capezzolo era uscito fuori , le prime volte rientrava dentro subito dopo la poppata ma col passare dei giorni e' rimasto fuori e ci e' rimasto per almeno 6 mesi dopo che avevo smesso di allattare
    per la seconda gravidanza non mi sono proprio preoccupata e infatti lara ha seguito le orme del fratello
    pero' ti dico, al bando i sensi di colpa, hai avuto molte difficolta' aggiuntive oltre ai capezzoli e non e' il caso adesso di pensare al passato, semmai fai tesoro di queste informazioni per la prossima volta

    Re: Capezzoli introflessi e allattamento...è possibile?

    Ciao cara anche io ho avuto il tuo stesso problema cioè da una parte avevo il capezzolo normale dall'altra invece era introflesso, all'inizio ho provato ad allattare mio figlio normalmente ma siccome lui era vorace si arrabbiava e non mi dava tregua allora ho provato il niplette ma anche li nessun risultato allora poi mi sono fatta tentare dai paracapezzoli e quella è stata la mia fine mio figlio si attaccava solo ed esclusivamente se avevo i paracapezzoli senza piangeva, adesso non so se per quello o per altro ma alla fine ho allattato solo per tre mesi poi il latte è andato via, adesso spero di avere un altro cucciolo e non credo che rifaro' gli stessi errori mi informero' per tempo in modo tale di poter allattare bene il mio cucciolo\a




    Re: Capezzoli introflessi e allattamento...è possibile?

    anche io ho il tuo stesso problema..sono riuscita ad allatare con i paracapezzoli! perchè senza non riusciva proprio a ciucciare.. beh sempre meglio di niente no?

    per questa seconda gravidanza mi hanno consigliato le coppette modellatrici di capezzolo della medela di silicone da mettere per tutta la gravidanz che tendono a fare uscire i capezzoli...speriamo






    Re: Capezzoli introflessi e allattamento...è possibile?

    Citazione Originariamente Scritto da *claudia75* Visualizza Messaggio
    ciao
    all'inizio l'attacco e' stato un po' difficile cosi' lo attaccavo prima al capezzolo buono e poi all'altro, comunque dopo qualche tentativo l'ha preso che eravamo ancora in ospedale quindi subito
    , al bando i sensi di colpa, di pensare al passato, semmai fai tesoro di queste informazioni per la prossima volta
    Confesso che qualche senso di colpa ancora c'è ma sto cercando di trasformarlo in buoni propositi per un futuro allattamento....
    Citazione Originariamente Scritto da pepina Visualizza Messaggio
    anche io ho il tuo stesso problema..sono riuscita ad allatare con i paracapezzoli! perchè senza non riusciva proprio a ciucciare..
    Mi dai tante speranze come hai detto tu meglio con il paracapezzolo che nulla
    Grazie mille ragazze



    30/12/12 Una stella in più!

    Re: Capezzoli introflessi e allattamento...è possibile?

    Citazione Originariamente Scritto da pepina Visualizza Messaggio
    mi hanno consigliato le coppette modellatrici di capezzolo della medela di silicone
    eccomi quella con i capezzoli introflessi che ha fatto una fatica ***** ad allattare ... sapevo a priori di avere questo "grosso" problema ... lascia perdere le coppette modellatrici ... le ho messe per tutta la gravidanza e non hanno modellato nemmeno un mignolo ...

    usa le niplette della Avent ... sono degli affari che mettono sottovuoto il capezzolo ... e lo tirano fuori ... funzionano megli delle coppette, io l'ho scoperto tardi ... i consigli della Lega del Latte li ho messi in pratica (sono socia) ma funzionano bene se un po' di capezzolo esiste ... i miei si nascondono nel seno ... ottimi sono i paracapezzoli dell'avent si attaccano bene ... quelli della Medela si staccano male perchè sono più piccoli nella struttura della farfalla...

    ci vorrà una fatica quadrupla rispetto a chi allatta ... è vero il bimbo di attacca a tutta l'aureola ... e finchè cè il colostro anche con i capezzoli introflessi riesci ad allattare bene perchè il bimbo riesce a risucchiare il capezzolo perchè la tetta è molle ... all'arrivo della montata il capezzolo sparisce e il bimbo si trova a succhiare su un palloncino ... provate ad attaccare la bocca ad un palloncino senza capezzolo è impossibile (andrea così ha fatto un giorno senza mangiare) ...

    le soluzioni sono: attacca il paracapezzolo ... io lo bagnavo con un po' di latte spremuto per farlo aderire .... poi spremi la tetta per riempirlo di latte ... di modo che il bimbo senta il latte ... e vedrai che si attacca ... non ti dico subito, ma alla centesima ce la farà ... se ha troppa fame e non ci riesce e si arrabbia ... spremigli tu il latte dalla tetta nel paracapezzolo ...

    altrimenti tira un pochetto di latte (il tiralatte tira fuori il capezzolo) e poi attaccalo ... ci vuole molta forza, coraggio e nessuno intorno che ti dica ... lascia perdere ... non vedi che piange (come ho avuto io) ... più lo attacchi più la tetta produce e anche se hai tirato un po' di latte di latte ne esce sempre ...

    coraggio ... anche io per la prossima gravidanza sono armata

    Grazie nonna ... grazie per aver reso possibile l'impossibile ...



Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •