Lista utenti taggati

Discussione: Tutto sull'affido

    Tutto sull'affido

    corsi formazione

    Stiamo pensando io e mio marito di incamminarci verso l'affido.Qualcuno può raccontarmi la sua esperienza? per quanto tempo il bimbo può restare con noi?

    Re: Tutto sull'affido

    ciao,

    il tempo è relativo, la legge parla di due anni, per cui viene emesso un incarico biennale che poi verrà rinnovato, salvo eccezionali rientri nella famiglia di origine. Al compimento dei 18 anni sia genitori affidatari che figli in affido possono decidere di restare insieme e in quel caso si ha un proseguo amministrativo fino ai 21 anni.

    l'eperienza di affido è una cosa personale, ognuno la vive in maniera diversa, alcune sono positive, altre purtroppo no e a volte si arriva perfino all'interruzione.

    io, ho in casa un ragazzo che ha 15 anni e mezzo, e oltre ai suoi problemi personali mi devo scontrare con l'adolescenza. è un esperienza forte, a volte difficile, a volte piacevole, a volte sembra facile, naturale, altre mi chiedo, quanta pazienza ci vuole?! Tornando indietro lo rifarei e quando lui andrà via non escludo di riprovarla con altra bambini.

    solo un consiglio mi sento di darti, se decidi di intraprendere questo cammino, non farlo con leggerezza, perchè tu puoi sempre tornare indietro, ma al bambino che prendi in affido faresti solo del male, che si va a sommare a quello già subito nel suo passato. loro hanno bisogno di un porto sicuro. domandati se sei in grado di darglielo.


    Re: Tutto sull'affido

    ciao ragazze, anche noi stiamo pensando di dedicarci all'affido familiare, magari avevo pensato di cominciare con visite alla comunità di bambini mentre facciamo il corso e poi di prendere in affido bambini in alcuni periodi (estate, Natale) per cominciare...siamo una coppia senza figli, secondo voi è un problema?a chi dobbiamo rivolgerci per cominciare il corso?
    grazie in anticipo

    Associazione Tutela Minori e affido

    Questa associazione,nasce per promuovere e diffondere la cultura dell'accoglienza e dell'affido familiare,favorendo l'incontro tra bisogno e disponibilità,costituisce un'unione ed una collaborazione tra diverse associazioni, servizi e famiglie, uniti in rete.
    Gli obiettivi sono quelli di :
    -incrementare la realizzazione dell'affido fam per i minori e tutte le famiglie in difficoltà.
    -Dare un aiuto agli operatori nel reperire famiglie per bambini difficilmente collocabili
    -creare banche dati di famiglie appartenenti a diversi territori per facilitare eventuali abbinamenti
    -monitorare ove possibile situazioni a rischio
    -cercare di evitare il collocamento di minori in struttura,ma favorire l'inserimento in famiglia
    -proporre e realizzare il progetto neonati in città in cui ancora non è stato realizzato.
    -Aiutare le famiglie affidatarie, collocandole in rete con altre famiglie per un aiuto reciproco.
    -Favorire la solidarietà con iniziative locali
    -Operare a favore di minori in difficoltà o in stato di abbandono.
    -Far conoscere il più possibile le problematiche di cui ci occupiamo e cercare di segnalare situazioni di pericolo,di discriminazione,maltrattamento di minori, collaborando con le istituzioni.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •