Lista utenti taggati

    Sono diventata una mamma in affido temporaneo

    corsi formazione

    Ciao, non so se qualcuna di voi si ricorda di me. Per riassumere sto cercando un bimbo da poco più di due anni ma, considerato che la maturità avanza (io ho 37 anni e mio marito 41) ci sentiamo un po' col fiato sul collo.
    Questo inverno ho deciso di staccare un po' la spina perchè la caccia era diventata quasi un'ossessione (e alcune di voi lo sanno bene perchè hanno sopportato stoicamente i miei alti e bassi). Con un po' più di tranquillità ha iniziato a prendere forma l'idea di accogliere in casa nostra un bimbo ucraino.
    Il 1 luglio l'idea si è materializzata in Dmytro (Dima per gli amici), un bel biondino di quasi 10 anni. Starà con noi fino a fine di agosto e, speriamo, di nuovo un mese a Natale.
    Mi fa piacere condividere con voi questa esperienza perchè trovo che il desiderio di dare amore in tante di noi potrebbe servire ad aiutare anche qualche bimbo sfortunato.
    Dima viene da una famiglia molto povera (sono stati anche due anni senza corrente elettrica), la sua mamma e il suo papà sono alcolizzati per cui lui è stato messo in un'istituto. Purtroppo la situazione è di tale povertà che spesso i bambini hanno problemi di mal nutrizione.
    Ha un desiderio increbile di ridere e di scherzare (si studia sempre qualcosa di nuovo!) ma
    la cosa che mi fa più tenerezza è il bisogno che ha di coccole e di abbracci. Affettivamente è come un bimbo di 1 - 2 anni in un corpo di un ragazzino di dieci.
    Sapete qual è la cosa che mi ha colpito di più?! Lui non ha mai avuto niente (la sera che è arrivato aveva i sandali 35 ai piedi mentre lui ha il numero 37), adesso ha giusto qualche gioco che gli abbiamo regalato, ma quando viene qualche bimbo a casa nostra cerca sempre qualche cosa da regalare (qualche figurina, una macchinina, ecc).
    Sò già che il vederlo ripartire sarà per noi un dolore forte ma sono convinta che il suo sorriso valga molto di più; il nostro sforzo dovrà essere il rendergli il più facile possibile l'arrivederci.

    firma resettata, leggi le regole nel punto informatico

    Riferimento: Sono diventata una mamma in affido temporaneo

    complimenti isa



    Riferimento: Sono diventata una mamma in affido temporaneo

    Isa ti faccio i miei complimenti..anche a me sarebbe piaciuto avere un bimbo in affido temporaneo ma quelle poche volte che ne ho parlato con mio marito mi ha sempre risposto che non avrebbe potuto lasciarlo andare via dopo..








    Riferimento: Sono diventata una mamma in affido temporaneo

    E' una cosa bellissima! Complimenti per il coraggio



    Riferimento: Sono diventata una mamma in affido temporaneo

    ISA ci credi che mi hai fatto emozionare !!!

    Da quasi due anni siamo alla ricerca della cicogna la quale da lassù ci fa "maramao" ogni mese ma ogni mese che passa io mi avvicino sempre di più a questa idea dell'adozione.

    Due anni fa nella mia contrada ho partecipato a due giornate in compagnia di bambini che venivano da un paese vicino a Chernobyl. I nostri ragazzini gli hanno insegnato a suonare il tamburo, a sbandierare e noi più adulti a chiacchierare con gli accompagnatori e a preparare da mangiare per tutti. Sono andata a casa con il desiderio di dare una mano a questi piccoli sfortunati e con il cuore in mano perchè avrei voluto accoglierli tutti a casa mia!
    ISA ti ammiro tantissimo e credo che ti contatterò in futuro per altre domande
    Un abbraccio immenso

    Riferimento: Sono diventata una mamma in affido temporaneo

    complimenti!!!
    l'affido è un gesto davvero molto generoso.

    bravi

    ...che male c'è ad avere la vita come ossessione?

    !IO NON SCULACCIO LE MIE BIMBE!

    Riferimento: Sono diventata una mamma in affido temporaneo

    Carssime, spero tanto di riuscire a "portare" qualcuna di voi nel mio orto.
    Cara Maya, capisco benissimo tuo marito. Quando guardo Dima e lo vedo ridere e giocare è dura accettare il fatto di rimandarlo in istituto dove non avrà coccole (purtroppo è proprio così!) e dove non potrà mangiare come si deve (qualcuno mi ha detto che la frutta viene data una volta ogni due mesi perchè costa troppo). Preferisco però stare un po' male io al momento del saluto ma dare l'opportunità a Dima di essere nutrito correttamente per due mesi e di essere amato. ... sapete che il giorno dopo che è arrivato ci chiamava spontaneamente mama e papa?! Lascio a voi immaginare cosa abbiamo provato a sentirci chiamare così dopo due anni di caccia infruttuosa. Ogni tanto si chiude in cameretta per costruirci i regalini con quello che trrova in giro per la casa.
    Se ce la facciamo l'anno prossimo inizieremo le pratiche per l'adozione.
    Di questa esperienza la cosa che mi lascia più triste è pensare che se noi non trovavamo il coraggio di lanciarci, Dima non saprebbe che anche lui può essere amato. Mi piace l'idea di riuscire a dargli una possibilità diversa da quella che sarebbe una vita in strada (purtroppo a 18 anni, se non prima, questi bimbi vengono lasciati a se stessi).
    Miss Potter ... spero presto che tu mi chieda informazioni

    firma resettata, leggi le regole nel punto informatico

    Riferimento: Sono diventata una mamma in affido temporaneo

    anche io mi sono emozionata molto al tuo racconto.
    ti "leggo"davvero serena e felice di questa tua esperienza.
    è un gesto molto bello quello che hai fatto e che fai.
    Immagino la vostra tristezza quando sarà ora di lasciarlo tornare a casa,..ma dovrete pensare al bene che gli avete dato e che lui ha dato a voi.e che l'esperienza si ripeterà.
    siete davvero grandi

    Riferimento: Sono diventata una mamma in affido temporaneo

    ISA capisco e immagino il dolore che provi al solo pensiero di rimandarlo a casa sua ma capisco benissimo anche io tuo immenso gesto di amore!!!

    Riferimento: Sono diventata una mamma in affido temporaneo

    Ciao anche i miei genitori nel lontano 1996 presoro a casa nostra un bambino ucraino per due mesi d'estate ed è venuto per tre anni fino a quando non ha raggiunto i 14 anni e poi non lo hanno fatto più venire.
    E' stata un'esperienza bellissima e anche il bambino che è venuto da noi si chiama Dima e ancora oggi a distanza di più di dieci anni ci scriviamo per Natale Pasqua ed i compleanni.
    Bravissima e penso che anche io non appena avrò la possibilità di farlo farò come te. Un bacio a te ed un abbraccio a Dima
    P.S. anche quando il nostro Dima venne da noi adorava la frutta perchè lì non ne poteva mangiare era capace di mangiarsi anche 6/7 banane in un giorno




Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •