Formazione Peer Supporter Allattamento

allattamento

.

Mammole Peer Allattamento

Formazione per Supporter Alla Pari

Percorso On Line gratuito

.

Noi non veniamo dalle stelle o dai fiori, ma dal latte materno.

Siamo sopravvissuti per l’umana compassione e per le cure di nostra madre.

Questa è la nostra principale natura

(Dalai Lama)

.

L’efficacia del sostegno alla pari, condotto da Mamme Volontarie, a favore di altre Mamme, è dimostrato, oltre che dall’esperienza, da una vasta letteratura.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) congiuntamente con l’UNICEF promuovono ed auspicano  la collaborazione tra il personale delle strutture sanitarie, il territorio, i gruppi di sostegno e la comunità locale per creare reti di sostegno a cui indirizzare le madri che desiderano allattare al seno il loro bambino (per approfondire: Dichiarazione Congiunta OMS-UNICEF e l’elenco dei 10 passi per il successo dell’allattamento)

Dall’esperienza della Community di madri consapevoli e dei professionisti di Mammole, nasce un progetto di “Allattamento condiviso” che integra al supporto dell’Ostetrica  il sostegno delle “Mamme alla Pari”

 

gonzales

 

 Mammole Peer Allattamento, di cosa si tratta?

È la nuova iniziativa sociale di Mammole, la guida natural delle Mamme, nata per favorire e supportare l’allattamento al seno, secondo le linee guida OMS – UNICEF e che si propone di sviluppare una rete nazionale di “Peer” a sostegno delle Mamme.

Nasce dall’esperienza pluriennale degli Operatori e della Comunità di Mamme che ha dato vita a numerose iniziative a carattere volontario sia sul territorio che sul web,  grazie al suo storico Forum e alla Pagina di Facebook.

Si basa sulla collaborazione tra Ostetriche e una rete di Peer Supporter, opportunamente formata e organizzata in una costituenda Associazione di promozione sociale.

 

L’Ostetrica è la figura di riferimento in quanto professionista qualificata per sostenere l’allattamento e deputata al benessere psicofisico della Puerpera  e del suo Bambino.

Il suo coinvolgimento nel progetto la vede configurata in qualità di  referente delle supporter formate sul territorio nazionale.

 

Il primo passo dell’iniziativa consiste nella realizzazione di un percorso formativo completo ed approfondito per diventare Supporter Alla Pari per l’Allattamento.

 

Il corso si rivolge alle Mamme che hanno esperienza di allattamento e vogliano offrire il proprio aiuto gratuito ad altre Mamme che desiderano allattare e che hanno bisogno di supporto.

Il percorso formativo è gratuito ed è totalmente On Line: la formazione è in modalità webinar (seminario via web) e si può seguire facilmente da casa propria.

 

Lezione introduttiva open giovedì 1 ottobre ore 17.00. Registrati qui LINK

 

 

Chi è la Supporter Alla Pari?

E’ una Mamma che ha un’esperienza di allattamento di almeno 9 mesi, che riconosce l’importanza dell’allattamento al seno secondo le linee guida dell’OMS e che pertanto ritiene che il latte materno sia l’alimento più indicato per i bambini almeno per il primo anno di vita ed alimento esclusivo per i primi 6 mesi.

Supporta le mamme che desiderano allattare sia da un punto di vista pratico che emotivo, non esegue diagnosi o prescrizioni ma riconosce in loro autonomia e capacità di autodeterminazione. Non offre soluzioni o “ricette” ma facilita nella madre l’emergere e la presa di consapevolezza delle proprie competenze, rispettandone la libertà di scelta.

Riconosce i limiti della sua azione e non si sostituisce a figure sanitarie in quanto opera nell’ambito della fisiologia. E’ in grado di facilitare nella madre la risoluzione di problematiche semplici legate all’allattamento e di riconoscere problematiche complesse in modo da indirizzare correttamente l’Utente all’Ostetrica.

Non è una professionista di nessun tipo, ma una figura di supporto che presta la sua opera gratuitamente.

 

 

Obiettivi

Formare una rete nazionale di Supporter alla Pari per l’Allattamento Materno.

Le Supporter si organizzeranno in una costituenda associazione no profit per inquadrare e sostenere l’attività di volontariato.

 

 

Destinatarie del Progetto

Mamme con esperienza di allattamento di almeno 9 mesi. Favorevoli all’allattamento esclusivo per almeno 6 mesi di vita del bambino (700 posti).

 

Ostetriche  in un numero limitato (3  per Provincia), libere professioniste o aspiranti tali, interessate a porsi come referenti delle Supporter, le quali  indirizzeranno loro le mamme con problematiche che esulano dal proprio ambito di competenza.

Le prestazioni sanitarie verranno erogate dalle ostetriche autonomamente e al di fuori dell’associazione.

 

N.B. Ai fini della salvaguardia della mission di volontariato,  non sono ammessi altri operatori che si occupano del sostegno all’allattamento o della donna che allatta, in chiave professionale.

 

I requisiti fondamentali per le partecipanti sono:

 

– Buona propensione all’ascolto e all’empatia;

– L’impegno a mettere da parte il giudizio personale;

– Il desiderio genuino di aiutare l’altro agendo per il suo bene e non per rispondere ad un “proprio bisogno di essere d’aiuto”;

– Il rispetto della libertà di scelta della madre, anche quando tali scelte non sono condivisibili;

 

In pratica ti chiediamo di impegnarti a…

Non trattare le persone come mezzi, perché esse sono fini a se stesse.

Relazionati a loro con amore e rispetto.

Non possederle mai e non esserne posseduto.

Non dipendere da loro e non creare persone dipendenti intorno a te.

Non creare dipendenza in alcun modo; resta indipendente e lascia che anche gli altri lo siano.

(Osho)

 

Struttura del Progetto
  • Formazione: partecipazione a seminari On Line Live (Webinar), studio individuale con tutoraggio via e-mail.
  • Valutazione: verifiche dell’apprendimento ed esame finale per poter conseguire il titolo di Peer Supporter.
  • Associazione: il ruolo di Peer Supporter può essere svolto unicamente aderendo alla costituenda Associazione di promozione sociale che fa capo al progetto. Le attività delle peer possono essere offerte soltanto agli associati oppure stipulando specifici accordi  con Enti (quali ad esempio Consultori o altre Associazioni).
  • Supervisione obbligatoria: il mantenimento del titolo di Peer Supporter è soggetto alla partecipazione ai gruppi di supervisione e formazione continua on line o organizzati territorialmente.

 

 

Verifiche dell’apprendimento

E’ previsto un esame intermedio tramite questionario scritto, al termine del primo modulo, superato il quale si potrà accedere al secondo modulo.

 

Il titolo di Supporter alla Pari per l’Allattamento è conseguente al superamento di un esame finale tramite questionario scritto e colloquio via web non ché all’adesione all’Associazione di promozione sociale specificatamente fondata.

 

 

Programma del corso di formazione
  • Modulo 1 Conoscenze di Base (20 ore)
  • Esame intermedio
  • Modulo 2 Approfondimenti (5 ore)
  • Esame finale

 

Contenuti

Modulo 1 – Conoscenze di base

  • Chi è una Supporter Peer e qual è il suo approccio.
  • Comunicazione efficace e gestione delle emozioni (proprie e altrui).
  • Come aiutare ad aiutarsi: le abilità di counseling.
  • Anatomia del seno e fattori legati alla produzione (anatomia della mammella, alveoli, dottuli e dotti, serbatoi lattiferi, lobi e lobuli.
  • tessuto del capezzolo, areola, ghiandole di Montgomery).
  • Influenze ormonali: estrogeno, progesterone, prolattina, ossitocina.
  • Altri fattori: caduta dei livelli di estrogeni, HPL e progesterone con il secondamento, Fil.
  • Latte specie-specifico (comparazione).
  • Normali parametri dell’allattamento.
  • L’allattamento nei Primi giorni.
  • L’allattamento durante i primi mesi.
  • Alimentazione complementare e allattamento.
  • Posizionamento e attacco.
  • Come valutare l’accrescimento.
  • Come gestire l’irrequietezza al seno.
  • Cura del capezzolo e capezzoli retroflessi o introflessi.
  • Ingorghi e mastite.
  • Allattamento e lavoro.
  • La separazione della diade: aspetti emozionali
  • Tirare e conservare il latte.
  • Sessualità e contraccezione.
  • Vantaggi dell’allattamento.

 

 

Modulo 2 – Approfondimenti

  • Esercitazioni su case histories.
  • Principi di etica nel supporto all’allattamento.
  • Perché il volontariato?
  • Volontariato e associazionismo.
  • Statuto dell’Associazione.

N.B. Il programma è suscettibile di modifiche

 

 

Modalità operative
  • Lezione via webinar (seminario on line live).
  • Studio individuale con tutoraggio via e-mail.

 

Materiale didattico

Slide e dispense in formato elettronico fornite dalla scuola.

Manuale didattico: “Un dono per tutta la vita” di Carlos Gonsalez da procurarsi e leggere prima dell’inizio del corso.

I contenuti del manuale sono considerati base minima di partenza e saranno pertanto dati per acquisiti dai formatori.

 

 

Scopri i Relatori

 

 

Calendario

Data di inizio: giovedì 1 ottobre 2015

orario: 17.00-19.00

il corso ha cadenza settimanale.

La frequenza ai webinar è obbligatoria. Le lezioni perse potranno essere recuperante visionando la registrazione, nel numero massimo di 3.

 

 

 

CATALOGO CORSI2

 bottone newsletter

 prenotati per la prossima edizione

 

 

Attrezzatura tecnica occorrente
  • un collegamento ADSL stabile o connessione dati con operatore telefonico
  • PC/MAC o Tablet (IOS-Android-Windows).

E’ possibile effettuare un collegamento di prova per verificare la qualità della propria connessione.

 

 

Iscrizioni
  • Aspiranti Supporter: Scarica il modulo adesione ed inoltralo compilato e firmato a segreteria@mammole.it
  • Ostetriche: inoltrare un curriculum e una sintetica lettera motivazionale a segreteria@mammole.it

 

 

Informazioni: accedi al nostro Gruppo su Facebook, leggi le informazioni oppure posta la tua domanda.

 

Lezione introduttiva open giovedì 1 ottobre ore 17.00. Registrati qui LINK

 

 

 

 

il più grande gruppo di mamme per l'allattamento

 

 

 

 

65 Risposte a “Formazione Peer Supporter Allattamento”

  1. Manuela

    Salve
    È previsto un corso dopo settembre? La mia bimba è allattata da due anni e mezzo e mi piacerebbe diventare peer supporter! Grazie!

    Rispondi
    • Redazione Mammole

      Cara Manuela,
      nel frattempo abbiamo fatto in primavera un nuovo corso, ma in autunno ne allestiremo uno nuovo.
      Prenotati cliccando sul link verde, sarai così aggiornata.

      Cordialmente

      Mammole

      Rispondi
  2. Cristiana

    Buongiorno, vorrei chiedere se è previsto un nuovo corso per il 2017?
    grazie mille
    -Cristiana-

    Rispondi
    • Redazione Mammole

      Buongiorno Cristina, confermiamo che è prevista una nuova edizione. Stiamo decidendo le date e le modalità di partecipazione, segua gli aggiornamenti.
      Un salutone!

      Rispondi
  3. franca viara

    Chiedo se verranno attivati altri seminari gratuiti di peer allattamento Grazie !!

    Rispondi
  4. Claudia

    Ciao! Purtroppo sono venuta a conoscenza solo oggi di questo fantastico corso, che cercavo da tempo. Sono mamma di Emma, 2 anni e mezzo, allattata per quasi 15 mesi e di Mattia, che allatto esclusivamente da quasi 7 mesi, dopo una partenza molto in salita. Volevo sapere se il corso verrà riproposto a breve o se questa è l’unica occasione per il momento. In quest’ultimo caso, sono ancora in tempo per iscrivermi?

    Rispondi
    • Redazione Mammole

      Buonasera Claudia! Crediamo che il corso avrà edizioni successive. Attualmente si sono tenuti i primo due incontri: quello introduttivo open (che non è contato come assenza) e una lezione sul counseling. Per entrambi è possibile visionare le registrazioni quindi se desideri sei ancora in tempo per partecipare. Un salutone

      Rispondi
  5. martina

    Ciao, sono mamma di due bambini (10 e 8 anni) allattati al seno (a richiesta) entrambi per 12/13 mesi (esclusivo 6 mesi) .
    In questi anni ho gia aiutato altre 4 mamme nell’allattamento e mi piacerebbe poter essere utile in maniera più ampia grazie alle nuove tecnologie.
    Mi piacerebbe essere dei vostri ma in quegli orari siamo in pieno trambusto da sport, compiti, ecc.
    Potreste mettere un orario serale per chi, come me, segue i figli ogni giorno ogni ora?

    Grazie mille!!!

    Rispondi
    • Redazione Mammole

      Ciao Martina, per la prossima edizione cercheremo di accontentare chi come te non ha possibilità di seguire in orario pomeridiano ma desidera diventare peer supporter.
      Grazie per averci scritto, un salutone

      Rispondi
  6. Alessandr

    Ciao,
    io sono mamma di Chiara, 5 anni, allattata per soli 6 mesi purtroppo e di Christian, 7 mesi fatti il 22/09/2015, ancora allattato (sono fiera di me..ho creduto in questo allattamento e sono andata avanti e un po’ mi sono riscattata per il fallimento del primo allattamento).
    MI piacerebbe partecipare al corso..é possibile?
    grazie
    Alessandra

    Rispondi
    • Redazione Mammole

      Buongiorno Alessandra, dato che, ci pare di capire, non è tua intenzione smettere di allattare Christian, considerando che sei al secondo allattamento e il fatto che a fine corso avrai ampiamente raggiunto i requisiti per essere peer, saremmo davvero felici di averti fra noi!
      Se scarichi il modulo e ce lo inoltri per e-mail a segreteria@mammole.it, l’iscrizione è formalizzata.

      un caro saluto

      Rispondi
  7. Alessandra

    Salve, sono Alessandra e allatto da ormai 16 mesi…nonostante grosse difficoltà iniziali (di natura fisica) non ho mai abbandonato il perseguimento del mio obiettivo, e ora il vostro corso mi sembra perfetto per fornire in prima persona sostegno alle mamme che ne necessiteranno. Ho due domande relative allo svolgimento del corso per capire se è realmente fattibile visto che non dispongo di un computer e di una rete domestica, quindi mi appoggerei dai miei.. C è una data limite per l inoltro del modulo? E..Gli orari di svolgimento del corso saranno sempre i medesimi? Dovrò incastrarmi con gli orari lavorativi di tutti per intenderci… Grazie !!

    Rispondi
    • Redazione Mammole

      Buongiorno Alessandra! Le iscrizioni sono aperte fino ad esaurimento dei posti.
      Gli orari saranno sempre i medesimi.
      Ci auguriamo che potrai essere dei nostri,
      un salutone

      Rispondi
  8. Ciao..complimenti per l’iniziativa..
    sono Simona 34 anni, mamma di Carlotta 26 mesi, felicemente allattata fino a 10 minuti fa 😉 e di (forse) Matteo 19 settimane, il cui arrivo è previsto per fine Gennaio..Già non vedo l’ora di allattarli in tandem!!Proprio adesso sto leggendo “Un dono per tutta la vita” ed il 13 Novembre incontrerò Gonzales ad un convegno….Sono un medico, frequento la scuola di specializzazione in pediatria. Sono “esclusa”..vero?!! Buonanotte

    Rispondi
    • Redazione Mammole

      Buongiorno Simona e grazie a te per le parole di apprezzamento.
      Siamo molto contenti che il tuo progetto trovi il tuo interesse sia come mamma che come professionista.
      Perché esclusa? Potrebbe entrare a far parte della rete professionale che coordina le Mamme alla pari…
      A disposizione per ulteriori chiarimenti
      Buona giornata

      Rispondi
  9. Io stavo allattando il mio bimbo…6 mesi e causa ascesso al sento da 1 mese ho sospeso tutto perché ho dovuto fare 2 cicli di antibiotici e antinfiammatori che non mi hanno permesso di proseguire l’allattamento … Spererei con tutto il cuore di poter riprendere tra 1/2 settimane ma il latte è notevolmente diminuito e non so se avrò la possibilità di farlo tornare… Per questo sto soffrendo particolarmente … Io sono d’accordo sull’allattamento esclusivo al seno fino al 6 mese e soprattutto che duri il più possibile mi piacerebbe fare questo corso per poter aiutare le mamme che possono avere difficoltà visto che in questo momento e anche in passato avrei avuto bisogno io di una figura similare

    Rispondi
  10. Salve , un’amica mi ha informata dell’iniziativa e mi piacerebbe partecipare.
    Ho 35 anni e ho 3 figli , la prima avuta con cesareo a 20 anni e allattata esclusivamente al seno 6 mesi. Gli altri 2 sono stati parti naturali e allattati esclusivamente al seno per 2 anni e mezzo la prima e 3 anni e mezzo il secondo . visto che sono venuti a 2 anni esatti di distanza ho allattato in gravidanza e anche dopo in tandem.
    In pratica ho allattato per quasi 6 anni di fila…
    Sono stata molto attiva su un gruppo di sostegno sul parto naturale e sul l’allattamento al seno e mi piacerebbe continuare la.mia formazione e aiutare tutte le mamme che desiderano allattare .

    Rispondi
    • Redazione Mammole

      Ciao Mina, allora ti aspettiamo. In giornata presenteremo su questa pagina un webinar informativo che verrà realizzato nei prossimi giorni, se vuoi ulteriori informazioni ti consigliamo la partecipazione. A presto!

      Rispondi
  11. elisabetta

    Ciao, sono mamma di una bimba di quasi 24 mesi tutt’ora allattata. Non ho mai avuto particolari problemi nel corso dell’allattamento, ma col passare del tempo mi sono appassionata alla tematica e dopo la lettura di “un dono per tutta la vita” ho desiderato aiutare altre mamme ad essere più informate e quindi più consapevoli nella loro esperienza di allattamento. io ho solo un tablet da cui mi posso collegare, può andare bene lo stesso? il mio vero problema è che sono sola e tenere mia figlia impegnata e lontano da me per 2 ore potrebbe essere impossibile…
    ma la vostra è una bellissima iniziativa e vorrei tanto partecipare…

    Rispondi
    • Redazione Mammole

      Cara Elisabetta, perché tenere tua figlia lontana? 🙂
      I nostri piccoli non sono di ostacolo all’apprendimento…
      La modalità on line consente alle mamme di partecipare al corso senza privare i piccoli della propria presenza.
      Il tablet è perfetto, così si può girare anche per casa, se vuoi saperne di più, ci trovi nel nostro gruppo di Facebook.
      Ti aspettiamo!

      Rispondi
      • elisabetta

        oh cielo! mi sono espressa male…non voglio tenerla lontana, ma è in una fase in cui vuole TUTTA la mia attenzione per lei e le sue esperienze 🙂
        ma avete ragione, non sarà mica un corso di ingegneria biomedica 😉
        allora oggi provvedo a mandare il modulo compilato. aspettatemiiiiii

        Rispondi
  12. Salve, volevo sapere se era necessario utilizzare sempre la stessa connessione per attestare la propria presenza o si potevano usare connessioni diverse.

    Rispondi
    • Redazione Mammole

      Buongiorno Laura, non è necessario utilizzare sempre la stessa connessione.
      La presenza è attestata dall’indirizzo e-mail e dal nome fornito.
      Un cordiale saluto

      Rispondi
  13. Che bellissima iniziativa!!!!vorrei tanto partecipare anche io al corso, ma il mio primo bimbo nascerà tra pochi mesi…non si potrebbe partecipare come supporter alle supporter??
    Sono così felice di fare quest’esperienza, e sono sicura che andrà tutto bene..solo mi piacerebbe molto approfondire. Eventualmenete potreste indicarmi dei testi che riprendano ciò che verrà insegnato? Il corso verrà riproposto più avanti? Grazie moltissime!!!

    Rispondi
  14. GraziaT

    Sarebbe bellissimo poter prendere parte a questo progetto.
    Al primo ottobre la mia bambina avrà sei mesi. So che non avrò ancora raggiunto i nove mesi di allattamento e di esperienza da voi richiesti però desidero davvero tanto prendere parte a questa iniziativa. È un’occasione davvero preziosa perchè ho vissuto un’esperienza abbastanza difficile a livello personale;ho dovuto fare i conti con l’ostruzionismo di chi mi era intorno e c’è l ho fatta grazie alla mia bambina, il mio istinto e il vostro forum su Fb. Vorrei poter tendere una mano a chi dovesse aver bisogno di affrontare tanti dubbi e insicurezze, restituendo fiducia in se e nel proprio istinto.

    Rispondi
    • Redazione Mammole

      Cara Grazia,
      il requisito relativo all’esperienza è importante, puoi partecipare come uditrice e fare l’esame successivamente quando avrai raggiunto l’età minima richiesta. Poi ci sarà l’aggiornamento continuo (sempre gratuito) per cui arriverai ad una esperienza di anni di allattamento…

      Felicità

      Rispondi
  15. Marianna

    Salve,anche io vorrei partecipare al corso ma ho solo fatto 7 mesi di allattamento al seno ancora esclusivo (mio figlio ha 7 mesi) potrei partecipare comunque?

    Rispondi
    • Redazione Mammole

      Cara Marianna,
      la formazione si concluderà a dicembre e l’esame di centinaia di partecipanti richiederà altro tempo. Quindi continuando ad allattare supererai il limite minimo richiesto.
      Ti aspettiamo con trepidazione!!!

      Rispondi
  16. Federica

    Bellissima iniziativa! Vorrei tanto poter supportare altre mamme come hanno fatto con me. Alessandro ha 5 mesi e mezzo, allattato esclusivamente al seno, ma abbiamo lottato tanto per avviarlo. So di non rientrare nei mesi di allattamento richiesti, ma la motivazione è forte. Sarebbe possibile seguire il corso “con riserva”? Sicuramente li supereremo ampliamente i nove mesi…

    Rispondi
    • Redazione Mammole

      Ciao Giulia, mandaci intanto una richiesta in qualità di uditrice, in seguito valuteremo la situazione relativa sia alla continuità del tuo allattamento che di eventuali sessioni didattiche e d’esame apposite per chi come te non ha ancora raggiunto il requisito assolutamente necessario.
      A presto

      Rispondi
  17. Salve!
    Sono mamma di Giulia, ormai novenne, allattata al seno fino al suo secondo compleanno.
    Ho continuato ad interessarmi di allattamento e soprattutto di alto contatto genitore/figlio per via del mio lavoro, sono educatrice di nido, che amo moltissimo, che è si per la maggior parte del tempo un lavoro di cura e accudimento del bambino, ma anche (ed è una fetta molto importante a mio parere) un supporto ed accompagnamento alla genitorialità.
    Mi sarebbe piaciuto moltissimo poter frequentare questo corso, per aiutare tutte quelle mamme che incontro quotidianamente che pensano che il rientro a lavoro o l’ambientamento al nido debbano andare di pari passo con la fine dell’allattamento e lo “svezzamento”, anche con bambini di appena tre mesi.
    Purtroppo ho letto la postilla in cui si dice che verranno rifiutate iscrizioni di operatori all’infanzia diversi dalle ostetriche.
    Mi dispiace molto perché avrebbe aggiunto valori e conoscenze sia a me stessa, in qualità di futura mamma e come operatrice d’infanzia, ma anche a tutte quelle mamme e a tutti quei bimbi a cui avrei potuto regalare ascolto e consapevolezza.
    Spero attiviate presto un corso in cui anche chi è “del settore”, lavorativamente parlando, possa accedere.

    Rispondi
  18. Buonasera, al 1* ottobre mia figlia avrà 8 mesi e mezzo. Spero di poter rientrare tra le candidate. Ho lottato talmente tanto per mantenere l’allattamento esclusivo e oltre, nonostante ragadi e ascessi, ho sempre pensato di voler mettere la mia esperienza di tenacia a sostegno di qlk mamma in difficoltà.

    Rispondi
  19. Mi piacerebbe moltissimo partecipare al corso ed aiutare le mamme nel loro percorso di allattamento. Io ho sofferto moltissimo per riuscire ad allattare mia figlia, perché ho incontrato molti ostacoli e anche tanta ignoranza e pochissimo supporto. Allatto la mia piccola da 15 mesi, contro molti, ma sempre a favore della mia piccola e di me stessa! Grazie per l’opportunità!

    Rispondi
  20. Ciao mamme!spno selene ho 24 anni e sono mamma di filippo 16 mesi !Sarebbe piaciuto molto anche a me ma purtroppo sono orari di punta per me ! :'(

    Rispondi
  21. Annalisa

    Ciao,
    sono Annalisa, mamma di Filippo di 21 mesi ancora allattato. Mi piacerebbe moltissimo poter frequentare questo corso ma per problemi di lavoro mi è impossibile frequentare le lezioni on line in quell’orario. Ho letto che è possibile rivedere 3 lezioni ma per me servirebbero tutte. Sarebbe possibile?
    Grazie.
    Cordiali saluti.

    Rispondi
    • Redazione Mammole

      Cara Annalisa, purtroppo non è possibile non partecipare in live alla formazione. Alla prossima edizione prenderemo in considerazione altri orari. Un caro saluto

      Rispondi
  22. Valentina

    Sono una mamma di un piccolo di 4 mesi allattato esclusivamente al seno, per me è stato da subito importante potergli dare il mio latte nonostante le condizioni iniziali non erano delle migliori sia per quanto riguarda il seno (ragadi e dolore pazzesco) sia per quanto riguarda la posizione che difficilmente trovavo comoda giacché ho partorito con taglio cesareo. Riconosco di non rientrare con i mesi di allattamento richiesto ma vorrei propormi come supporter alla pari in quanto sono convinta che un buon sostegno e la vicinanza alle mamme sia un ottimo inizio a favore di questo meraviglioso gesto per i nostri bambini! Potrei iniziare il corso?

    Rispondi
    • Veronica

      Ciao a tutte,

      Per me sarebbe bellissimo partecipare, ma ho lo stesso “problema” di Valentina. La mia piccola avrà quasi 7 mesi all’inizio del corso, è possibile partecipare?

      Grazie mille

      Rispondi
        • Ciao anche io sono mamma da quasi 8 mesi e allatto. Vorrei partecipare al corso. Posso nonostante non siano ancora nove i mesi?

          Rispondi
          • Redazione Mammole

            Buona sera Floriana, considerando che il corso terminerà quando avrai ampiamente raggiunto i requisiti necessari per essere Peer Supporter, non vediamo perché tu non possa partecipare 🙂

            Grazie per il tuo interesse, ti aspettiamo!

  23. Monica Atzeni

    Ciao..sono Monica mamma di tre bimbi..tutti e tre allattati al.seno..ora ho ripreso da marzo con il mio terzo bimbo…sarei felice di far parte dell’iniziativa

    Rispondi

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>