Antistress. Lo yoga della bocca ✿

bocca

Avete mai provato quella strana sensazione alla gola, come fosse stretta in una morsa? Quell’arrochirsi improvviso della voce? Quel fastidio alle corde vocali?
Quando il responsabile del malessere è la tensione nervosa, e non c’è verso di mandarla via, gli esperti suggeriscono una serie di movimenti facciali per garantirsi sollievo immediato.
Quattro i verbi-chiave: sorridere, tossire, baciare, muovere la lingua.

 

Sorridere
Per il monaco zen Thích Nhất Hạnh, figura rappresentativa del Buddhismo,  il sorridere è una pratica.
Il viso ha più di 300 muscoli: per corrucciare la fronte ne mettete in moto 65, per sorridere ne bastano 19. Meno muscoli in funzione, minor formazione di rughe.
Oltretutto, se siete arrabbiati o impauriti, i muscoli si tendono; se, inspirando, deliberatamente sorridete, la tensione scomparirà.

 

Una “yoga della bocca” per sentirsi meglio.

 

Tossire
Mentre si tossisce, ma senza forzare, la parete muscolare del diaframma che separa addome e torace, si abbassa, e alla sollecitazione occorre attivare il pavimento pelvico creando una stimolazione perineale ed una sollecitazione di nervi e muscoli della gabbia toracica.

 

Baciare
Oltre a essere “un apostrofo rosa tra le parole t’amo”, il bacio è un altro rimedio facciale contro lo stress quotidiano. Gli esperti dicono che basta sporgere le labbra e farle schioccare e si otterranno risultati soddisfacenti per scaricare la tensione dalla gola e da tutto il volto.

 

Muovere la lingua
Caccia fuori tutta la lingua, ritirala e spingila ancora fuori, più e più volte e in modo rapido, poi spostala da un angolo all’altro della bocca: questo allenta le tensioni accumulate nella parte bassa del corpo, provocando una stimolazione diretta dell’area genitale e perineale.
Esiste infatti una relazione tra bocca e perineo, come ben sanno le ostetriche che la sfruttano nel parto e nella riabilitazione del pavimento pelvico.
Dopo questo esercizio, piega la lingua verso l’alto come se ci fosse una scanalatura nel mezzo, e ponila fra le labbra, mostrandone soltanto la punta, poi succhia forte fino a stancarti, infine sposta la lingua da una parte all’altra della bocca e alterna questo ai tre esercizi precedenti.
Ecco come fare yoga anche con la bocca!

 

 

 

forum approfondire segue

Facebook Comments

944 Shares

2 thoughts on “Antistress. Lo yoga della bocca ✿

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

944 Shares
Share via
Copy link
Powered by Social Snap