Per prevenire lo stress, al lavoro a piedi o in bici ✿

biciclettaI benefici derivanti dall’attività fisica sulla salute sono ben noti e per questo motivo gli studiosi concordano nel suggerire, a tutti coloro che non hanno a disposizione il tempo necessario per la pratica sportiva, di raggiungere il luogo di lavoro a piedi o in bicicletta.

 

Una nuova ricerca condotta da ricercatori della University of East Anglia (UEA) ha scoperto, inoltre, che andare a lavoro a piedi o in bicicletta favorisce una maggiore serenità durante le ore lavorative, un miglioramento delle performance lavorative (grazie ad una maggiore capacità di concentrazione) e una riduzione dello stress.

La ricerca è stata condotta su 18.000 pendolari di età compresa tra i 18 e i 65 anni, distribuiti su tutto il territorio britannico, a cui è stato chiesto di esprimere un giudizio sul proprio benessere mentale, con domande che riguardavano aspetti come felicità, insonnia e problem solving, in un arco temporale di 18 anni.

 

I ricercatori hanno dimostrato, in maniera sorprendente, che anche i pendolari che utilizzano i mezzi pubblici presentano una situazione di benessere mentale migliore rispetto a chi si reca a lavoro utilizzando l’auto.

Il ricercatore Adam Martin ha spiegato che ciò deriva dal fatto che i mezzi pubblici non sono solo fonte di disagio (cancellazioni, scioperi, folla) ma, in molti casi, offrono al pendolare la possibilità di socializzare, leggere un libro, navigare su internet e rilassarsi, operazioni che evidentemente non si possono compiere al volante.

 

Traffico e ricerca del parcheggio, inoltre, sono fonti di stress non indifferenti, paragonabili o addirittura superiori rispetto alla calca dei mezzi pubblici. Anche il breve tratto percorso a piedi tra la fermata dei mezzi pubblici e il luogo di lavoro migliora la salute mentale dei lavoratori.

Secondo i dati dell’ultimo censimento del 2011, in Gran Bretagna il 67,1% dei lavoratori pendolari raggiunge il luogo di lavoro con veicoli motorizzati, contro il 17,8% che utilizza i mezzi pubblici, il 10,9% che va a piedi e il modesto 3,1% che usa la bicicletta.

 

Una maggiore efficienza nei mezzi pubblici e la predisposizione di un maggior numero di piste ciclabili, oltre a ridurre problemi come l’inquinamento, potrebbe anche migliorare la salute mentale dei lavoratori, diminuendo lo stress e aumentandone il benessere.

 

 

Fonti Bibliografiche

 

Walking or cycling to work improves wellbeing, researchers find

Walking or cycling to work improves wellbeing

 

 

banner-altri-articoli-approfondimenti

 

forum approfondire segue

 

 

 

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Email this to someone

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>