La mamma è fatta per allattare, il bambino per poppare ✿

allatta2

Il bebè nasce in grado di nutrirsi tramite l’allattamento. In pratica sa che dovrà aspirare, deglutire e respirare con il nasino: mica poco!

 

Tutti i dubbi che possono sorgere nella mamma sono naturali ma per ogni punto interrogativo esiste una rassicurante risposta.
Prima di tutto la mamma è fatta per allattare.

Attraverso la suzione continua, il latte non “finirà” perché più il bambino succhia, più il latte viene prodotto.

In secondo luogo, il latte di ogni mamma è adatto al suo piccolo. E non solo: il latte varierà a seconda se il neonato è prematuro o è nato a termine, secondo l’età, il grado di svezzamento, il momento della giornata e addirittura durante la poppata. Mi spiego. Appena il bambino si attacca al seno, il latte sarà più “dissetante” per poi diventare più grasso e quindi più “saziante”.

 

Il gusto varierà secondo l’alimentazione della mamma e si insaporirà abituando così il bebè a vari sapori.

Durante la giornata il latte sarà perfetto per ogni momento quindi se è l’ora di un pasto, sarà “ricco”, se è l’ora della nanna, sarà “rilassante”, e così via…

Più il bambino crescerà, più avrà voglia di sperimentare ed assaggiare cibi, così il latte della mamma si adeguerà alla situazione tornando ricco di anticorpi quasi quanto lo era il colostro all’inizio dell’avventura dell’allattamento, per preparare il bimbo al distacco dal seno materno.

 

Insomma, il latte di mamma è miracoloso!
Tant’è che può essere anche utilizzato per aiutare il piccolo in casi di eczemi o otiti: qualche goccia sarà sufficiente!
Se fossimo mamme mucche, il nostro latte sarebbe adatto ad un cucciolo che già cammina e che deve stare senza poppare per alcune ore; invece il nostro latte è estremamente digeribile perché i bimbi possano godere di frequenti poppate e stare continuamente a contatto con la mamma.
L’importante è avere calma e pazienza, non guardare l’orologio e dedicarsi completamente al proprio cucciolo. La poppata è un momento magico per mamme e bambini, rinforza il loro legame e rende i bimbi più sani ed intelligenti rispetto a quelli che assumono latte artificiale.
Il neonato nasce affamato di cure, contatto, amore e latte e, come disse Maria Montessori: il latte materno nasce con e per i bambini.

 

 

Nicla

 

 

banner-fb-allattamento
il più grande gruppo di mamme per l'allattamento

 

 

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>