Discussione: Reflusso dei neonati

    Reflusso dei neonati

    Riporto qui il mio messaggio...spero di essere utile a qualcuna...se avete bisogno di chiedere e confrontarvi chiedete pure


    Ciao a tutte mammine
    vi ricordate di me e Giulia????adesso la mia piccola ha 2 mesi...che gioia essere mamma!!!!!Vi voglio raccontare come ho scoperto che la mia piccola soffre di reflusso....sembravano coliche e invece....oltre a qll ha pure il reflusso....ma partiamo dall'inizio...Giulia alla nascita pesava 2kg 520gr , ho avuto il cesareo xke' si e' bloccata la crescita a 8 mesi a causa del liquido amn.scarso... per 3 settimane e' stata allattata unicamente al mio seno.Premetto che Giulia ha sempre avuto singhizzo due o tre volte al giorno e episodi di apnea notturna.Dopo un paio di settimane dalla sua nascita, cominciano i primi problemi, lei si attaccava al seno ma a met poppata si staccava e si dimenava e aveva un pianto inconsolabile, e allora con il pediatra abbiamo deciso di passare al latte artificiale perche' sosteneva che la piccola avesse le coliche gassose e che con l'allattamento al seno(cavolate ovviamente...nn c'entrava nulla il seno...ma mi sn fregata la possibilita di allattare x seguire il pediatra ) aveva un'immissione maggiore di aria nel pancino quindi mi prescrive COLIGERMINa tre volte al di e biberon anticolica Mebby. Da qui la situazione sembra migliorare e in un mese di vita raggiunge i 3kg 700 gr ma dopo qualche giorno le cose peggiorano nuovamente; nel frattempo torniamo a casa a Roma(mio marito e' carabiniere
    e fa servizio a Roma) e andiamo dalla pediatra assegnata dall'asl che sostiene che il pianto inconsolabile della piccola sono unicamente coliche e mi prescrive alginor una volta al giorno(con un casino di effetti collaterali, motivo per cui nn glielo dar mai) e milycon fino a 60 gocce al giorno ma io non intendo seguire la sua cura e vado da una pediatra a Mentana, paese vicino al mio, che identifica finalmente il problema del reflusso , inoltre anche qualche altro problemino, tipo puntini rossi di irritazione in viso, mughetto e candida sulle parti intime, e quindi mi da la seguente cura:
    Mylicon per tutte le poppate 8 gocce
    Reuterin mattino e sera 5 gocce per 7gg e poi tutte le sere 5 gocce
    Ranidil 2.5mk solo la sera per un mese(per l'acidit)
    Micostatin 3 volte al giorno x 7gg x il mughetto
    canesten 2 volte al giorno per 7ggx la candida(che io ho avuto per tutta la gravidanza)
    Diciamo che la situazione va un po meglio ma peggiora nuovamente (spero solo provvisoriamente) quando passo dal latte antiallergico della Milte a qll antirigurgito Novalac....prima diarrea...poi stitichezza...e singhiozzo a mai finire...da ieri sembra andare un po meglio...feci regolari e gialle(prima erano sempre verdognole) e meno singhiozzo...ma vuole stare tutto il giorno in braccio...cmq il rpoblema del reflusso e' una cosa veramente poco trattata...per esserne certi basta fare un'eco addominale...e i sintomi principali sono:
    1.nn riesce a finire la poppata o se ci riesce a forza di dimenarsi e fare faccie strane
    2. singhiozzo anche 3-4 volte al giorno
    3. lieve rigurgito(giulia h qst) oppure vomito a conati
    4.lieve apnea soprattutto quando dorme(infatti ho inclinato il materasso della carrozzina a 30 x facilitare la digestione)
    5. irrequieta tutto il giorno...tende ad allungare le gambe e a mettere la testa indietro e a piangere
    6. sembra che ingurtita qualcosa anche dopo 2 ore dalla poppata ed e' come se masticasse
    7. mangia troppo spesso...ogni 3 ore per un tot di 7 o 8 poppate...proprio xke' le vengono dolori di stomaco che consola con il latte...proprio come quando si ha la gastrite...
    volevo scrivere qst cosa xke' e' importante che se qualcuna di voi si riconosce in qst cosa possa valutare qst ipotesi...
    Voi tutto bene?chi manca all'appello?
    Vi manca la pancia? a me tantissimo...almeno li sentivo di proteggerla di piu...e vederla stare male e' un trauma!!!!
    Vi voglio bene e vi penso sempre

    Re: Reflusso dei neonati

    cara anna,
    il tuo post illuminante....
    ero gi a conoscenza del problema di cui soffre mio figlio che per i sintomi da te descritti avevo portato in pronto soccorso
    l dopo prelievo del sangue esame urine ed eco all'addome la diagnosi fatta stata appunto reflusso gastro esofageo
    a causa di questo problema il momento del pasto UNA VERA TRAGEDIA
    mi avvilisce pensare che il primo pediatra consultato abbia scambiato il suo problema con LA FAME e siccome lo allattavo solo al seno mi hanno ROVINATO facendomi inserire il LA
    peccato che il problema continuava a presentarsi come prima e solo dopo il pronto soccorso mi hanno dato cura con rinadil per sei settimane 2 volte al d
    io sono avvilita adesso perch credo ci sia stata notevole riduzione da parte mia di produzione di latte e adesso non possiamo pi fare a meno del LA
    al pronto soccorso mi avevano detto che l'allattamento misto peggiora la situazione MA CHIARAMENTE davanti a tanti operatori presenti il pediatra di turno NON MI HA DETTO ESPLICITAMENTE di abbandonare il latte materno ma mi ha fatto capire che il problema non si sarebbe risolto a causa dell'allattamento misto

    quel poco di latte che ho, non ho idea di quanto prenda perch non penso neppure per un attimo di fare doppia pesata, glielo offro con tutto il amore ma vederlo soffrire ancora tutte le volte che mangia soffro troppo

    un altro pediatra mi ha detto che non serviva a nulla cambiare latte, lui prende plasmon liquido, e che solo col tempo le cose si aggiusteranno,
    dopo una settimana che non prendeva peso e rigurgitava a pi non posso ora va meglio e cresce comunque bene.....
    lui nato 3570 e oggi che ha 73 giorni pesa 6kg per 57 cm di lunghezza


    grazie di cuore per i link......

    Re: Reflusso dei neonati

    ciao anna anch'io ti devo ringraziare molto per aver posto questo link dopo aver letto finalmente ho capito il problema di pianto infinito di laura
    anche lei adesso prende il ranidil 3 volt 1.5ml epoi il latte aptamil ar1 peccato che il mio come nel caso tuo il pediatra ha detto che era poco e labimba non crescava ti ringrazio di cuore ewa e laura



    21.07.2008 un angioletto veglia su di noi

    Re: Reflusso dei neonati

    [MENTION=18233]anna1980 tu dici "7. mangia troppo spesso...ogni 3 ore per un tot di 7 o 8 poppate...proprio xke' le vengono dolori di stomaco che consola con il latte...proprio come quando si ha la gastrite..."
    non mangia troppo una cosa normale mangiare ogni 3 ore alla sua et

    Io ho avuto Giulia, reflussara alla grande, ricoverata per una settimana causa reflusso, getti di vomito stile film horror dalla carrozzina, riusciva a lanciare a 3 metri di distanza

    non ho mai abbandonato il mio latte, anzi la pediatra diceva che era assolutamente necessario continuare e che con il latte artificiale specifico ( pi denso degli altri) non sarebbe cambiato molto... per i farmaci me li propose ma tentennai molto, lei pure, rimandammo, fino ai 12 mesi, quando le crisi si fecero acute e mastiva tutto il d (ed era ampiamente svezzata!)... quindi le diedi delle gocce di non mi ricordo cosa e dopo un mese tra crescita, aumento peso la situazione miglior

    ... da piccolina adottai parecchie soluzioni: dormiva sulla sdraietta, non nella carrozzina che non apprezzava, era spesso in braccio per essere consolata... l'allattavo a richiesta ad intervalli minori, questo mi era permesso dal fatto che l'allatavo, se fosse stato artificiale era un caos perch avrei dovuto tenere l'intervallo di 3 ore almeno... perch la poppata non la finiva mai visto che si contorceva ... crescendo si regolata, con lo svezzamento a 6 mesi migliorata anche se mangiava poco, sempre cresciuta poco , ma lei piccolotta...

    a 25 giorni ci ricoverarono una settimana in ospedale per vomito persistente... mangiava e dopo un ora esatta vomitava, a getto sistematicamente... in ospedale ho tenuto e conservato in modo ostinato l'allattamento al seno ...

    oggi a 20 mesi il reflusso sparito... e lei sta benone...

    l'ansia mia del suo stato di salute aumentava il suo malessere, quindi ho imparato a contenerla consolarla e lei ha avuto meno "paura" della sua acidit

    Grazie nonna ... grazie per aver reso possibile l'impossibile ...



Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •