Lista utenti taggati

    Ventricolomegalia / idrocefalia

    Ciao a tutte,
    oggi a 30+2 settimane durante l'ecografia alla mia piccola è stato rilevato un ventricolo cerebrale di 15mm, ossia fuori norma.
    Il chirurgo e l'ostetrica mi hanno detto che questa malformazione viene definita ventricolomegalia borderline e che se i ventricoli superano i 15mm si parla di idrocefalia.
    La prossima settimana dovrò sottopormi a risonanza magnetica per escludere ulteriori malformazioni a livello della testina e del cervello fetale.
    Volevo sapere se qualche altra mamma si trova nella mia situazione o ha vissuto quest'esperienza, perchè purtroppo i medici sono rimasti molto sul vago, ossia mi hanno accennato i rischi a cui andrebbe incontro la piccola se questo ventricolo continuasse a dilatarsi, ma mi hanno anche detto di non allarmarmi subito perchè il valore potrebbe diminuire o restare così e quindi non comportare alcuna malattia....
    Ovviamente sono in ansia totale, avrei davvero bisogno di chiarimenti da parte di chi magari ha vissuto personalmente questo problema...

    Re: Ventricolomegalia / idrocefalia

    ciao Ilarj,
    io non sono esperta dell'argomento, non ho informazioni al riguardo, se non l'esperienza di una conoscente che ha avuto il caso del suo bambino con idrocefalia.
    Ma prima di addentrarmi in questa materia... io seguirei il consiglio dei medici:
    non allarmarti!
    fai la r.m. e poi vedi come si sviluppano i parametri...
    per ora cerca di non pensarci e continua a coccolare la tua piccola come sempre!

    Re: Ventricolomegalia / idrocefalia

    Ciao
    anche al mio bimbo in gravidanza hanno avedenziato il ventricolo nei limiti della norma, non ricordo di quant'era e di quante settimane fossi, (se vuoi posso guardare) anche a me avevano prospettato di tutto, ma io avevo fatto l'amniocentesi e quindi alcune cose le hanno dovute x forza ridimensionare.
    Il mio gine invece era molto tranquillo, (mentre io x niente, ricordo ancora quando scrissi alle mie compagne di luglio 2008, quanti pianti) quindi ti capisco bene
    Mi ha mandato a fare un'altra eco in un centro con macchinari più avanzati, si tratta di millimetri, anche loro riscontrarono la stessa cosa, ma tutte le altre misure erano nella norma, e quindi mi sono tranquillizzata.

    Luca poi è nato in sofferenza fetale, quindi poco dopo la nascita ha dovuto fare un eco celebrale, il dottore davvero bravo, si è accorto subito del ventricolo nei limiti, be vuoi sapere cosa mi ha detto
    che la maggior parte delle persone ce l'hanno, solo che nn lo sanno, e che è solo questo nn comporta nulla
    Luca ha tre anni e mezzo e davvero nn ha nessun problema

    Stupido è chi lo stupido fa............ Dislessia fa rima con fantasia
    Giustizia non è dare a tutti la stessa cosa, ma ad ognuno ciò di cui ha bisogno
    Daniele quasi 9 anni meravigliosamente complicato - Luca 4 anni una cascata di gioia e allegria


    Re: Ventricolomegalia / idrocefalia

    Grazie per la testimonianza Venusia.
    In realtà anche il mio ginecologo mi dice di stare tranquilla, dal momento che tutta la restante morfologia fetale è nella norma e fin'ora non sono stati evidenziati altri problemi.
    Io e il mio compagno però non riusciamo a stare tranquilli, anche se, leggendo varie testimonianze su internet, abbiamo scoperto che molto spesso casi analoghi al nostro (con una lieve dilatazione dei ventricoli) quasi sempre non comportano patologia e i bimbi nascono sanissimi.
    A questo punto ci siamo chiesti se per caso siamo entrati nel vortice degli infiniti e inutili esami richiesti per prassi dalla sanità italiana, molto spesso volti solamente a dare risultati statistici. Il ginecologo privato infatti, che non ha alcun tipo di interesse a farci seguire un iter di 'studio' continua a tranquillizzarci, mentre gli 'specialisti' dell'ospedale ci parlano già delle peggiori ipotesi.
    La cosa che mi fa più rabbia è che magari ci stanno rovinando questo momento che dovrebbe essere vissuto con la massima serenità per nulla.
    Comunque oramai faremo la risonanza programmata fra pochi giorni e speriamo che confermi la teoria del mio ginecologo, ossia che non c'è nulla di anormale.

    Re: Ventricolomegalia / idrocefalia

    tu cerca ti stare tranquilla, lo so è un parolone
    se ti hanno consigliato la risonanza allora falla, ma con tranquillita
    sicuramente a me nn l'hanno consigliata xche avevo fatto l'amnio
    Il dottore che poi mi fece l'eco, molto quotato e conosciuto, mi disse che di solito fanno sempre gli allarmisti x niente ...... lui veramente sorrise anche x la nostra ansia, spiegandoci che con solo il ventricolo nei limiti nn ci potevano essere patologie.....in effetti cosi è stato

    Stupido è chi lo stupido fa............ Dislessia fa rima con fantasia
    Giustizia non è dare a tutti la stessa cosa, ma ad ognuno ciò di cui ha bisogno
    Daniele quasi 9 anni meravigliosamente complicato - Luca 4 anni una cascata di gioia e allegria


    Re: Ventricolomegalia / idrocefalia

    anche il mio ginecologo sorride... del resto lui ha almeno 20 anni di esperienza in materia, mentre i ginecologi che mi hanno vista in ospedale avevano al massimo 35 anni....
    io l'amnio non l'ho fatta in quanto ho 26 anni e quindi non c'era motivo... pensa che in ospedale mi hanno pure proposto di farla ora, come se servisse a qualcosa alla 31ma settimana....
    vabbè sono ottimista cmq, se non altro perchè non voglio trasmettere ansie e paure alla mia piccola.

    Ultima modifica di Gabriellaxyz; 14-01-12 alle 13:32 Motivo: errato uso del quote, vedi nuove regole

    Re: Ventricolomegalia / idrocefalia

    Anche io ti porto notizie positive anche se di seconda mano...
    Lo avevano diagnosticato al mio nipotino, anche lui valori borderline e anche alla mia cognata gli fecero fare risonanza... E valore confermato borderline cosi' fino alla nascita...
    E' nato un bel testone ma ora e' un figaccione di quasi due anni sanissimo e bellissimo!!!





    Re: Ventricolomegalia / idrocefalia

    Citazione Originariamente Scritto da Ilarj Visualizza Messaggio
    Ciao a tutte,
    oggi a 30+2 settimane durante l'ecografia alla mia piccola è stato rilevato un ventricolo cerebrale di 15mm, ossia fuori norma.
    Il chirurgo e l'ostetrica mi hanno detto che questa malformazione viene definita ventricolomegalia borderline e che se i ventricoli superano i 15mm si parla di idrocefalia.
    La prossima settimana dovrò sottopormi a risonanza magnetica per escludere ulteriori malformazioni a livello della testina e del cervello fetale.
    Volevo sapere se qualche altra mamma si trova nella mia situazione o ha vissuto quest'esperienza, perchè purtroppo i medici sono rimasti molto sul vago, ossia mi hanno accennato i rischi a cui andrebbe incontro la piccola se questo ventricolo continuasse a dilatarsi, ma mi hanno anche detto di non allarmarmi subito perchè il valore potrebbe diminuire o restare così e quindi non comportare alcuna malattia....
    Ovviamente sono in ansia totale, avrei davvero bisogno di chiarimenti da parte di chi magari ha vissuto personalmente questo problema...
    Ciao ilary, volevo sapere a distanza di anni come sta la tua bambina perché anche io sono quasi tre mesi, da quando ho fatto la morfologica che combatto con l'incubo della ventricolomegalia...grazie mille
    Ps ovviamente sono gradite anche altre esperienze a proposito, grazie davvero

    Ultima modifica di Michela83; 03-05-16 alle 17:18

    Re: Ventricolomegalia / idrocefalia

    Ragazze, siamo anche noi nella stessa situazione...30 settimane+3 e il ventricolo laterale sx di 15 mm...ho fatto anche la risonanza magnetica e ci ha confermato l'anomalia di questo valore e l'assenza di altre malformazioni. Il ventricolo dx è di 6mm. Sono molto sfiduciata e non so più cosa pensare...il ginecologo dice che possiamo solo aspettare e sperare che questo valore regredisca o si stabilizzi ma in 14 giorni è solo salito.
    A voi come è andata? Come stanno i vostri bambini?
    Grazie mille

    Re: Ventricolomegalia / idrocefalia

    ciao, purtroppo sono incappata anch'io in questo problema, il mio piccolo a 33+2 ha una ventricomegalia bilaterale di 14 mm confermata da risonanza magnetica alla testina che però non ha evidenziato ulteriori problemi, insomma il resto sembra tutto ok e non anticiperanno la nascita del piccolo (avevano ipotizzato di farlo nascere prima ed intervenire se la risonanza avesse evidenziato problemi).
    ora il medico mi ha detto che gli faranno ecografia alla testa quando nascerà e di stare tranquilla, ma chi ci riesce?
    se vorrete riportami le vostre esperienze vi ringrazio moltissimo, son davvero esausta....

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •