Discussione: bitest

    bitest

    Ciao in vari topic ho letto che molte di voi hanno fatto il bitest,ma il mio ginecologo non ne ha minimamente parlato. Io forse dovevo informarmi un po prima....è un esame tipo amniocentesi?Va consigliato dopo una certa età o va consigliato sempre?
    E la morfologica?é solo per malformazoini?Grazie a tutte coloro che sapranno chiarire le mie idee molto confuse!!!




    Riferimento: bitest

    il bi-test è un semplice prelievo del sanue.
    il risultato è una percentuale sulle probabilità di asvere un bambino con malformazioni..ecc.
    non è sicuro come l'amnio o la villo.
    esiste anche il tritest ma in genere non lo consigliano più xrchè acade spesso che risulta con percentuali troppo basse e allarmizzi x niente x questo motivo(penso di aver capito questo).

    io non faccio amnio o villo, farò il bi-test x "percondicio" diciamo..
    l'ho fatto x giulia e mio marito ci tiene molto..in fondo vedere che ha una buona percentuale x un bimbo sano lo tranquillizzerà!
    lo farò la settimana prox.(in genere è un'esame che consigliano al posto dell'amnio se si è giovani e non si hanno probabilità ereditarie...è un esame non invasivo e che non comporta rischi quindi si può sempre fare con tranquillità)

    la morfologica l'ho prenotata x maggio(in genere va renotata prima x i tempi dui attesa)
    è una bella eco! dove il medico farà tutte le misurazioni con calma e vedrai il bimbo in tutto il suo splendore!
    anche questa eco serve x valutare problemi o malformazioni..

    auguroni!

    Riferimento: bitest

    Ciao Mammole , nessuna ha pensato alla translucenza nucale???
    è una ECOGRAFIA speciale non invasiva (al contrario di amnio e villo ) che si fa circa alla 12 settimana di gestazione.Di solito è quella che da indicazione se fare controlli ulteriori quali bitest, trist amniocentesia e così via.
    quindi di solito si parte da quello.
    Questo almeno è quello che mi ha spiegato la mia ginecologa.
    La translucenza nucale come il bitest ore dare risultati in base alla percentaule di rischio è un vero e proprio esame che precede quella morfologica.
    Infatti oltre all plica nucale che è quella più importante e da indicazioni su ulteriori esami , vengono osservati anche i primi organi visibili.

    Questo però è un esame che non fa qualsiasi ginecologo, sapete che ogni gine ha una specialità diversa e non è vero che tutti sanno fare le stesse ecografie ma son specializzati.
    Spero lo sappiate questo.
    Quindi cercate con CURA il ginecologo più accreditato in fatto di ecografie prenatali e non vi potrete sbagliare.
    In bocca la lupo
    Mimma

    Riferimento: bitest

    Citazione Originariamente Scritto da Mimma76 Visualizza Messaggio
    è una ECOGRAFIA speciale non invasiva... La translucenza nucale come il bitest ore dare risultati in base alla percentaule di rischio è un vero e proprio esame che precede quella morfologica.
    La traslucenza nucale fa parte del bi-test, nel senso che tratta di eco più prelievo del sangue. Non sono due cose separate, almeno che - come nel tuo caso - uno decida di fare soltanto l'eco (traslucenza).

    Riferimento: bitest

    A me non fanno la tn insieme al bi test, sono due laboratori separati.
    L'esame del sangue posso andare a farlo quando voglio in settimana (quelle giuste ovviamente) ma la tn l'ho prenotata.
    Tra l'altro non i tutti gli ospedali la fanno.

    Manuela



    Riferimento: bitest

    Citazione Originariamente Scritto da Mimma76 Visualizza Messaggio
    La translucenza nucale Infatti oltre all plica nucale che è quella più importante e da indicazioni su ulteriori esami , vengono osservati anche i primi organi visibili.
    Ciao Mimma,quindi dovrei presumere che in base alla tn, 1.3mm, non mi hanno consigliato il bitest perchè è un buon valore e perrchè ho 30 anni? Verdina a me non hanno fatto anche l'esame del sangue ne mi hanno chiesto se preferivo farli entrambi o meno.Ora fra la 16° e 17° devo fare sideremia, emocromo ed urine.




    Riferimento: bitest

    Citazione Originariamente Scritto da gorghi Visualizza Messaggio
    Verdina a me non hanno fatto anche l'esame del sangue ne mi hanno chiesto se preferivo farli entrambi o meno.Ora fra la 16° e 17° devo fare sideremia, emocromo ed urine.
    Vuol dire che hai fatto solo la traslucenza nucale, non il bitest. Ma si tratta di scelte, e poi sei giovane. In ogni caso, l'esame del sangue abbinato alla traslucenza nucale permette di alzare la percentuale di esattezza dei risultati, rendendoli più attendibili (si tratta, in ogni caso, di probabilità).
    Nel mio caso ho fatto traslucenza e prelievo dalla mia gine, ma il sangue è stato analizzato da un altro laboratorio e poi, combinato con i risultati della traslucenza, mi hanno spedito a casa i risultati!

    Riferimento: bitest

    Ciao Dott ssa psicologa
    dunque io non so te ma alla mia prima gravidanza ho scelto di avere bene due ginecologi , uno esperto in ecografie prenatali quindi molto esperto ad interpretare i risultati, l'altro più medico scrupoloso che mi seguisse in tutte le varie analisi da seguire , non è vero che tutti i ginecologi ostetrici sono esperti in tutto ognuno è speciale in qualcosa sempre se lo è, e io ho avuto la pretesa di avere questi elementi.
    La ginecologa che mi ha fatto le ecografie è una ricercatrice nonchè prof di università e scrive documenti scientifici sulle ecografie sia in italia che all'estero quindi direi che non è l'ultima arrivata , in ogni caso con me riusci a capire fin dalla 12 settimana pure il sesso cosa molto difficile da interpretare in quanto di solito i due organi femminile e maschile sono di grandezza uguali. Cosa che il gine degli esami e della solita visita non capiva in quanto già lo interpretava come maschio....

    quindi capiscimi.....

    per la translucenza nucale ti dirò anche che ci vorrebbero proprio medici esperti con un certificato inglese in quanto è stata inventata là, ma questa mia gine ecografa ha questo ed altro...

    lei cmq mi disse che il bitest è un esame aggiuntivo che si fa quando si nota qualcosa di anomalo , anche se cmq è sempre un calcolo di probabilità ed in proporzione sono molto più affidabili le ecografie PER CHI LE SA FARE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    spero che la nostra amica piutttosto capisca l'importanza di trovare un medico esperto in ecografia anche perchè sti test del sangue molto spesso danno risultati falsi mentre l'eco rimane quella e se uno è bravo i risultati sono quelli.


    le ecografie sono IMPORTANTISSIME !!!!!
    Mimma

    Riferimento: bitest

    Un'unica correzione: il bitest non è un esame aggiuntivo.
    La traslucenza nucale se abbinata all'esame del sangue diventa bitest.
    Per il resto sono pienamente d'accorso sull'importanza dell'ecografia!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •