Lista utenti taggati

    Riferimento: Allattamento.... Informazioni generali e sostegno reciproco

    No....
    il latte tirato dovrebbe andare direttamente in congelatore

    Riferimento: Allattamento.... Informazioni generali e sostegno reciproco

    Ciao! La mia piccola ha 20gg e l'allatto al seno: abbiamo subito ingranato bene! Lei si Ŕ sempre attaccata correttamente ed io ho avuto la montata giÓ al secondo giorno dopo il parto. All'ospedale di Merate le ragazze del nido sono favolose: incoraggiano e ti seguono quando sei in crisi. Vero che col rooming in e l'allattamento a richiesta ero sempre a darle il latte, ma se mi vedevano troppo stanca, visto che la mia Ŕ una ciucciona di bimba, mi dicevano di stare a letto che le davano l'aggiunta. Solo una volta e non pi¨ di 10 grammi. Ora il seno mi si Ŕ ammorbidito, il latte c'Ŕ ma solo a richiesta: prima riuscivo a riempire anche di 100 grammi un biberon con un seno solo, ora lei me lo svuota del tutto e io sono un po' in pensiero, diciamo..ma col tiralatte riuscirei a ottenere delle scorte da dare quando rientrer˛ al lavoro o se avessi necessitÓ di lasciarla ai nonni nell'ora della poppata? Che dite? Bacio!!






    Riferimento: Allattamento.... Informazioni generali e sostegno reciproco

    Ciao!! La mia piccola ha comiuto da poco 1 mese, la allatto al seno e a volte la notte le diamo l'aggiunta per dormire un p˛.... lei si Ŕ sempre attaccata bene ma sarÓ una settimana circa che quando succhia fa rumore con la bocca..... Io la stacco e la rattacco ma continua a farlo....

    Riferimento: Allattamento.... Informazioni generali e sostegno reciproco

    Fa solo rumore o vedi anche una fossetta nella guancia quando ciuccia?
    Con cosa le somministri il latte, col biberon?

    Se hai risposto si ad entrambe le domande, probabilmente la suzione al biberon la sta confondendo!

    Per somministrare Latte di formula o materno tirato senza confondere i bambini fate cosý

    ********TE UN TUBICINO DA FLEBO IN FARMACIA O MEGLIO UN CATETERE VESCICALE PER NEONTATI K8

    INFILATE IL TUBICINO NEL BIBERON DA UN LATO E DALL'ALTRO METTETELO ATTACCATO AL VOSTRO INDICE CON UN CEROTTO FACENDOLO ARRIVARE SINO ALL'UNGHIA

    INFILATE IN BOCCA AL BIMBO L'INDICE CON TUBICINO ANNESSO FINO A DOVE IL PALATO INIZIA AD ESSERE MORBIDO

    IL DITO VA TENUTO RIVOLTO VERSO L'ALTO E CON LA NOCCA DOVETE TENERE BEN GIU' LA LINGUA DEL BAMBINO

    Si chiama allattamento a dita ed Ŕ il miglior modo per allattare il bimbo dopo la tetta

    Riferimento: Allattamento.... Informazioni generali e sostegno reciproco

    Citazione Originariamente Scritto da silkyra Visualizza Messaggio
    Ciao!! La mia piccola ha comiuto da poco 1 mese, la allatto al seno e a volte la notte le diamo l'aggiunta per dormire un p˛.... lei si Ŕ sempre attaccata bene ma sarÓ una settimana circa che quando succhia fa rumore con la bocca..... Io la stacco e la rattacco ma continua a farlo....

    Non va bene dare l'aggiunta. I bambini allattati al seno Ŕ difficile che dormano tutta la notte (il mio ha 6 mesi e mezzo e ancora si sveglia ogni due ore), questo Ŕ il prezzo che noi mamme siamo costrette a pagare ma me vale davvero la pena!

    Se dai l'aggiunta rischi di perdere il latte, ricorda che, molti pediatri affermano che mangiando la notte si stimola la produzione del latte. L'aggiunta si da solo quando il LM non Ŕ sufficiente

    Riferimento: Allattamento.... Informazioni generali e sostegno reciproco

    La prolattina in effetti ha il suo picco di produzione proprio di notte, e quindi la suzione notturna serve per favorire la montata lattea.

    Per dormire ci sono molti modi, incluso allattare dormendo.

    Riferimento: Allattamento.... Informazioni generali e sostegno reciproco

    concordo! bisogna essere coscienti quando si inizia ad allattare al seno che questo e' un impegno e come tutti gli impegni a volte puo' essere anche pesante, anche quando va tutto benissimo e non ci sono problemi tipo ragadi, reflusso e colichette comunque bisogna mettere in conto le poppate notturne (che molti bimbi non abbandonano mai) che sicuramente sono dure da sopportare
    il mio primo bimbo ha poppato di notte fino allo svezzamento e anche la seconda si incammina sulla stessa strada, io ho risolto come dice Lu facendoli poppare nel letto con me e addormentandomi nel frattempo, in questo modo le interruzioni di sonno durano pochissimo e la mattina mi sento comunque molto riposata



    Riferimento: Allattamento.... Informazioni generali e sostegno reciproco

    Allattare di notte non Ŕ per niente pesante nel mio caso. La porto nel lettone con noi, poppa e poi o io o mio marito ci svegliano (ormai siamo tarati) e la riportiamo in culla.
    E' ovvio che con un mega bibe di LA dato in tarda serata i bimbi riescono a tirare di pi¨ (+ pesante da digerire); io sinceramente non l'ho mai fatto e neanche ci penso; ci va bene cosý.

    A te che sei la miglior cosa che mi sia successa
    A te che cambi tutti i giorni e resti sempre la stessa





    Riferimento: Allattamento.... Informazioni generali e sostegno reciproco

    Mi permetto di dissentire. I bambini allattati al seno possono anche dormire tutta la notte, la cosa non Ŕ correlata. Un bel bibe di LA potrebbe ottenere l'effetto contrario, ossia procurare problemi (magari anche un'intolleranza) che rischiano di peggiorare l'insonnia o i risvegli. Alcuni bimbi poppano di notte per effettiva fame o sete, ma non tutti. Amelia ha smesso con le poppate notturne a 40 giorni. Se una mamma fosse indecisa sull'allattare al seno o meno per il fatto di poter dormire la notte ... beh, la garanzia l'avrÓ solo dopo aver partorito. Ci sono bimbi tarati per dormire e altri no. Il latte non c'entra!!!
    Un consiglio (per quei bimbi che si svegliano): verificate per prima cosa che si tratti di un vero risveglio, a volte i bimbi piangono, chiacchierano, si alzano addirittura nel sonno ma stanno dormendo. Aspettate un attimo (se piange disperato no, non aspettate!) prima di intervenire, magari il bimbo si riaddormenterÓ (o magari nn si era mai svegliato) da solo. Prima di offrire il seno provate un cambio di posizione, in particolare per bimbi piccoli che non si possono girare da soli. Pu˛ darsi che il piccolo sia scomodo o magari deve fare aria e non riesce nel sonno: un cambio potrebbe aiutarlo a riaddormentarsi e magari anche a fare quell'arietta che lo disturba. Io con Amelia spesso mi svegliavo solo per un cambio di posizione. Allungavo la mano nella sua culletta, la giravo da un lato o a pancia sotto e riprendeva a dormire.
    Un motivo di un'improvvisa fame notturna potrebbe essere uno scatto di crescita: durante lo scatto i bimbi, che istintivamente sanno che la notte aumentano la produzione con minor fatica; aumentano appunto le poppate (quelle notturne).

    Riferimento: Allattamento.... Informazioni generali e sostegno reciproco

    Concordo con Sarag,
    non c'Ŕ correlazione tra risvegli notturni e allattamento al seno.

    Se il bimbo si sveglia si sveglierebbe comunque con il LA.

LinkBacks (?)


Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •